giovedì 30 05 24
spot_img
HomeSportCANOTTAGGIOVincenzo Abbagnale ai piedi del podio in Coppa del Mondo
spot_img

Vincenzo Abbagnale ai piedi del podio in Coppa del Mondo

spot_img
spot_img

L’unico test in vista delle difficili regate di qualificazione olimpica che si disputeranno a fine mese: lo scafatese di nascita Vincenzo Abbagnale e l’otto azzurro a Varese per la prima tappa della Coppa del Mondo di canottaggio.

4° posto per Vincenzo Abbagnale a Varese

A Varese la tappa inaugurale della Coppa del Mondo di canottaggio, cui ha partecipato anche il figlio d’arte Vincenzo Abbagnale.

Il 31enne nato a Scafati e cresciuto a Castellammare di Stabia – schierato nell’otto azzurro con i compagni di Nazionale Matteo Della Valle, Jacopo Frigerio, Luca Vicino, Marco Vicino, Emanuele Gaetani Liseo, Salvatore Monfrecola e Leonardo Pietra Caprina (timoniere Alessandra Faella) – si è classificato al 4° posto nella finale dominata dai campioni del mondo della Gran Bretagna.


Potrebbe interessarti anche:


La tre giorni di Abbagnale è iniziata venerdì con la regata eliminatoria dominata dai britannici (5’31″77), che si sono lasciati alle spalle proprio Italia 1 (5’37″53), la Romania e Italia 2. La prova di recupero del sabato ha riscattato Abbagnale e soci: vittoria (con il crono di 5’33″69) davanti alla Germania e alla Romania e accesso alla finale.

Pronostico rispettato fin dai primi colpi di remo: i britannici (5’27″67) hanno fatto gara a sé, distanziando di mezza imbarcazione una buona Olanda (5’29″83). Per l’ultimo posto sul podio, infine, sfida serrata tra Germania e Italia: nonostante una bella rimonta negli ultimi 500 metri, l’armo azzurro è stato bruciato dai tedeschi, terzi con il tempo di 5’33″62.

L’ultimo treno per Parigi passa… a Lucerna

L’ammiraglia del canottaggio azzurro tornerà in acqua a Lucerna (Svizzera) dal 25 al 28 aprile, per le regate che assegneranno gli ultimi due biglietti per i Giochi olimpici della prossima estate.

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari