sabato 10 12 22
HomeSportFUTSALVeronica Moscillo, Salernitana: "Under 19? L'inizio di questa splendida avventura"

Veronica Moscillo, Salernitana: “Under 19? L’inizio di questa splendida avventura”

- Advertisment -spot_img

Tra le grandi novità di stagione in casa Salernitana Femminile 1970 di sicuro c’è la formazione della squadra Under 19. La selezione giovanile granata, infatti, ha esordito in Coppa Italia contro il Bisceglie lo scorso sabato mentre la prossima settimana farà visita all’Irpinia. Il team guidato da mister Giuseppe Dello Ioio sarà poi impegnato in campionato, a carattere nazionale come la Coppa. A farci conoscere meglio il progetto che vede protagonista la linea verde del club è Veronica Moscillo, ex calcettista granata nominata in estate Responsabile del settore giovanile.

Il RITORNO Di VERONICA  MOSCILLO  IN GRANATA

“La Salernitana per me è da sempre stata casa, non potevo lasciarla completamente. Certamente dopo tanti anni non è facile non vedermi con una maglia da gioco, ed è proprio l’amore incondizionato verso questo sport che non mi tiene lontana.
Essere responsabile del settore Under 19 per me è qualcosa di veramente importante, soprattutto al giorno d’oggi ove è necessario partire dalle basi per un futuro migliore. Ciò che ci inorgoglisce é partecipare ad un campionato nazionale U19 senza avere l’obbligatorietà, essendo una squadra che milita in A2. Ho sposato questo nuovo progetto perché la società, come me, crede fortemente nei valori e nella passione che muove tutto fino al raggiungimento di un obbiettivo”.

L’IMPORTANZA DI PUNTARE SUI GIOVANI

“Sicuramente i vari stage a cui abbiamo dato vita, durante il periodo estivo e non, hanno avvicinato tante ragazze a questo sport. I risultati si sono visti sin dall’inizio, proprio perché alcune delle ragazze che hanno partecipato sono, ad oggi, qui con noi per allenarsi e fare gruppo. Grande merito soprattutto alle attuali ragazze dell’ Under 19 che si sono rese disponibili l’anno scorso per la prima squadra, poiché ancora in fase di costruzione la categoria. Nonostante il poco spazio ricevuto, sempre presenti agli allenamenti, sempre pronte a dare il massimo e a fare gruppo. Da non sottovalutare il fatto che è proprio grazie a questo genere di ragazze, vedi Lembo, Cilla, Cito e Carratu ad esempio, che si riesce a portare avanti un progetto e io le ringrazio infinitamente”.

LO SCORSO SABATO L’ESORDIO IN COPPA CON IL BISCEGLIE

“Sabato abbiamo esordito in Coppa con il Bisceglie, squadra molto preparata cui rinnovo i miei complimenti. Le nostre ragazze hanno disputato una partita al di sopra delle aspettative. In distinta il capitano Giada Palumbo, resa disponibile anche per la prima squadra e che ringrazio per la presenza, il vice capitano Vivia Lembo, il nostro unico portiere al momento Francesca Fiorillo e tutte le altre Cilla Mariagrazia, Carratu Maria Eduarda, Miccio Silvia, Guadagno Marina, Gerbasio Marialuisa e Della Porta Rita che hanno saputo gestire le emozioni di questa prima partita ufficiale.
Di certo non è stato facile passare dai pochi allenamenti insieme subito in campo a costruire, ma le ragazze hanno risposto in maniera positiva divertendosi e mettendo in campo ciò che avevano provato. Sono felice della reazione delle ragazze, le ho viste un po’ tese prima dell’inizio, ma la tensione non sempre è un qualcosa di negativo, hanno saputo gestirla trasformandola in energia. Gli obbiettivi della stagione sono innanzitutto iniziare a costruire qualcosa di concreto, avvicinare le ragazze a questo mondo nel migliore dei modi, trasmettere loro i giusti punti per fare bene divertendoci tutte insieme”
.


Potrebbe interessarti anche:


LA PROSSIMA GARA CONTRO L’IRPINIA

“Si torna in campo sabato 26 novembre, ore 17:00,contro l’Irpinia in Coppa. Ci tengo a ringraziare in prima persona il mister Giuseppe Dello Ioio, la società non poteva fare scelta migliore per questo nuovo progetto.
Il mister, che ha militato in campionati importanti come anche l’A2 con il Nuceria femminile, ha come sua grande dote quella di partire con ragazze alle prime esperienze e portarle in alto. Tra l’altro il coach è una persona che stimo sin da quando ci incontravamo/scontravamo sui campi come avversari. La sua esperienza è indispensabile per quelli che sono gli obbiettivi con l’Under 19. Il mister ha da subito creato una sinergia con il gruppo, evidente anche dalla risposta delle ragazze negli allenamenti. Le ragazze sono felice di lui e viceversa”.

L’AUGURIO DI VERONICA MOSCILLO

Ci auguriamo sia solo l’inizio di questa bellissima avventura, è bello godersi giorno per giorno ogni piccola conquista e crescita di questo movimento. Ci tengo a ringraziare la Team Manager Raffaella Di Bello, mia ex compagna di squadra in campo qualche anno che ho ritrovato con piacere oggi dietro la scrivania”.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: