domenica 03 03 24
spot_img
HomeFrontpageSerie A e diritti TV: un tesoretto per la Salernitana
spot_img

Serie A e diritti TV: un tesoretto per la Salernitana

spot_imgspot_img

Il campionato di Serie A 2021-2022 sta vivendo la sua fase finale e l’attenzione di molte dirigenze sarà quella di dare un’occhiata ai diritti TV. La classifica finale deciderà, infatti, anche gli introiti delle varie società.

I diritti TV della Serie A

Tanti i soldi in ballo sul campionato 2021-2022, una torta intera di ben 940 milioni, e le spartizioni si decideranno, tra l’altro, sulla classifica finale. Una graduatoria che, quindi, non deciderà solo il futuro del prossimo campionato ma anche la ‘fetta’ per ognuna delle squadre.

La spartizione dei diritti TV
Parte uguale Tifosi stadio Storia Ultimi 5 anni Classifica 2021/2022 TOTALE
Inter 23,5 17,6 4,0 10,4 16,9 72,5
Milan 23,5 14,8 4,1 8,3 19,9 70,6
Juventus 23,5 12,7 4,2 13,6 12,6 66,6
Napoli 23,5 7,7 3,0 10,0 14,8 59,1
Roma 23,5 10,6 3,4 8,9 11,0 57,5
Lazio 23,5 9,2 3,0 7,7 9,5 52,9
Atalanta 23,5 2,8 2,4 9,5 7,3 45,6
Fiorentina 23,5 6,3 3,2 3,5 8,1 44,7
Bologna 23,5 5,6 2,6 2,3 4,4 38,5
Torino 23,5 3,5 2,8 3,5 4,8 38,2
Sampdoria 23,5 4,2 2,8 3,7 2,7 36,9
Sassuolo 23,5 1,8 0,3 3,9 6,4 36,0
Verona 23,5 2,1 1,8 2,1 5,7 35,3
Udinese 23,5 3,2 2,2 1,8 4,0 34,6
Genoa 23,5 4,9 2,0 1,6 1,4 33,5
Cagliari 23,5 2,5 2,0 1,6 2,2 31,8
Empoli 23,5 1,1 1,0 0,6 3,6 29,8
Spezia 23,5 0,7 0,5 0,6 3,2 28,5
Venezia 23,5 0,4 1,0 0,2 1,8 26,9
Salernitana 23,5 1,4 0,8 0,2 0,9 26,9
TOTALE 470,8 113,0 47,1 94,2 141,3 866,3

Dal totale rimarrà fuori circa il 12%, un plus che verrà ulteriormente diviso tra le squadre in base agli ascolti.

Quanto spetterà alla Salernitana

Con il cambio di società il Cavalluccio può guardare al futuro con altri auspici. Seppur fosse Serie B, i tifosi potranno ambire al ritorno in massima serie, soprattutto, liberi di ‘ambire’, fatto precluso dalla vecchia gestione ‘Lotito-Mezzaroma’.

Stando alla classifica redatta da Calcio&Finanza, queste si tratta di stime temporanee, le quali potrebbero cambiare in base alla posizione che esse otterranno il 22 maggio, ovvero dopo l’ultima giornata di campionato. Stando ala posizione attuale i granata guadagneranno 26,9 milioni di euro. Da queste cifre non faranno parte gli oltre 200 milioni tra paracadute e versamenti in mutualità alle categorie inferiori.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Serie A e diritti TV: un tesoretto per la Salernitana

spot_imgspot_img

Il campionato di Serie A 2021-2022 sta vivendo la sua fase finale e l’attenzione di molte dirigenze sarà quella di dare un’occhiata ai diritti TV. La classifica finale deciderà, infatti, anche gli introiti delle varie società.

I diritti TV della Serie A

Tanti i soldi in ballo sul campionato 2021-2022, una torta intera di ben 940 milioni, e le spartizioni si decideranno, tra l’altro, sulla classifica finale. Una graduatoria che, quindi, non deciderà solo il futuro del prossimo campionato ma anche la ‘fetta’ per ognuna delle squadre.

La spartizione dei diritti TV
Parte uguale Tifosi stadio Storia Ultimi 5 anni Classifica 2021/2022 TOTALE
Inter 23,5 17,6 4,0 10,4 16,9 72,5
Milan 23,5 14,8 4,1 8,3 19,9 70,6
Juventus 23,5 12,7 4,2 13,6 12,6 66,6
Napoli 23,5 7,7 3,0 10,0 14,8 59,1
Roma 23,5 10,6 3,4 8,9 11,0 57,5
Lazio 23,5 9,2 3,0 7,7 9,5 52,9
Atalanta 23,5 2,8 2,4 9,5 7,3 45,6
Fiorentina 23,5 6,3 3,2 3,5 8,1 44,7
Bologna 23,5 5,6 2,6 2,3 4,4 38,5
Torino 23,5 3,5 2,8 3,5 4,8 38,2
Sampdoria 23,5 4,2 2,8 3,7 2,7 36,9
Sassuolo 23,5 1,8 0,3 3,9 6,4 36,0
Verona 23,5 2,1 1,8 2,1 5,7 35,3
Udinese 23,5 3,2 2,2 1,8 4,0 34,6
Genoa 23,5 4,9 2,0 1,6 1,4 33,5
Cagliari 23,5 2,5 2,0 1,6 2,2 31,8
Empoli 23,5 1,1 1,0 0,6 3,6 29,8
Spezia 23,5 0,7 0,5 0,6 3,2 28,5
Venezia 23,5 0,4 1,0 0,2 1,8 26,9
Salernitana 23,5 1,4 0,8 0,2 0,9 26,9
TOTALE 470,8 113,0 47,1 94,2 141,3 866,3

Dal totale rimarrà fuori circa il 12%, un plus che verrà ulteriormente diviso tra le squadre in base agli ascolti.

Quanto spetterà alla Salernitana

Con il cambio di società il Cavalluccio può guardare al futuro con altri auspici. Seppur fosse Serie B, i tifosi potranno ambire al ritorno in massima serie, soprattutto, liberi di ‘ambire’, fatto precluso dalla vecchia gestione ‘Lotito-Mezzaroma’.

Stando alla classifica redatta da Calcio&Finanza, queste si tratta di stime temporanee, le quali potrebbero cambiare in base alla posizione che esse otterranno il 22 maggio, ovvero dopo l’ultima giornata di campionato. Stando ala posizione attuale i granata guadagneranno 26,9 milioni di euro. Da queste cifre non faranno parte gli oltre 200 milioni tra paracadute e versamenti in mutualità alle categorie inferiori.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Serie A e diritti TV: un tesoretto per la Salernitana

spot_img

Il campionato di Serie A 2021-2022 sta vivendo la sua fase finale e l’attenzione di molte dirigenze sarà quella di dare un’occhiata ai diritti TV. La classifica finale deciderà, infatti, anche gli introiti delle varie società.

I diritti TV della Serie A

Tanti i soldi in ballo sul campionato 2021-2022, una torta intera di ben 940 milioni, e le spartizioni si decideranno, tra l’altro, sulla classifica finale. Una graduatoria che, quindi, non deciderà solo il futuro del prossimo campionato ma anche la ‘fetta’ per ognuna delle squadre.

La spartizione dei diritti TV
Parte uguale Tifosi stadio Storia Ultimi 5 anni Classifica 2021/2022 TOTALE
Inter 23,5 17,6 4,0 10,4 16,9 72,5
Milan 23,5 14,8 4,1 8,3 19,9 70,6
Juventus 23,5 12,7 4,2 13,6 12,6 66,6
Napoli 23,5 7,7 3,0 10,0 14,8 59,1
Roma 23,5 10,6 3,4 8,9 11,0 57,5
Lazio 23,5 9,2 3,0 7,7 9,5 52,9
Atalanta 23,5 2,8 2,4 9,5 7,3 45,6
Fiorentina 23,5 6,3 3,2 3,5 8,1 44,7
Bologna 23,5 5,6 2,6 2,3 4,4 38,5
Torino 23,5 3,5 2,8 3,5 4,8 38,2
Sampdoria 23,5 4,2 2,8 3,7 2,7 36,9
Sassuolo 23,5 1,8 0,3 3,9 6,4 36,0
Verona 23,5 2,1 1,8 2,1 5,7 35,3
Udinese 23,5 3,2 2,2 1,8 4,0 34,6
Genoa 23,5 4,9 2,0 1,6 1,4 33,5
Cagliari 23,5 2,5 2,0 1,6 2,2 31,8
Empoli 23,5 1,1 1,0 0,6 3,6 29,8
Spezia 23,5 0,7 0,5 0,6 3,2 28,5
Venezia 23,5 0,4 1,0 0,2 1,8 26,9
Salernitana 23,5 1,4 0,8 0,2 0,9 26,9
TOTALE 470,8 113,0 47,1 94,2 141,3 866,3

Dal totale rimarrà fuori circa il 12%, un plus che verrà ulteriormente diviso tra le squadre in base agli ascolti.

Quanto spetterà alla Salernitana

Con il cambio di società il Cavalluccio può guardare al futuro con altri auspici. Seppur fosse Serie B, i tifosi potranno ambire al ritorno in massima serie, soprattutto, liberi di ‘ambire’, fatto precluso dalla vecchia gestione ‘Lotito-Mezzaroma’.

Stando alla classifica redatta da Calcio&Finanza, queste si tratta di stime temporanee, le quali potrebbero cambiare in base alla posizione che esse otterranno il 22 maggio, ovvero dopo l’ultima giornata di campionato. Stando ala posizione attuale i granata guadagneranno 26,9 milioni di euro. Da queste cifre non faranno parte gli oltre 200 milioni tra paracadute e versamenti in mutualità alle categorie inferiori.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img

Notizie popolari