sabato 18 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSportSerie C Gold: la Diesel Tecnica si riprende il fattore campo, serie...

Serie C Gold: la Diesel Tecnica si riprende il fattore campo, serie sul 2-1

In gara-3 di finale play-off della serie C Gold, la Diesel Tecnica non si fa intimorire dal pubblico del “PalaGalvani” e porta la serie sul 2-1.

Serie C Gold: Angri si sveglia tardi e Sala ne approfitta

La Diesel Tecnica riesce a contrallare il punteggio per tutta la partita e a dominare sotto le plance. Angri paga le tante palle perse e le percentuali molto basse da tre, di solito una specialità dei grigiorossi dell’Agro. 

La Diesel Tecnica parte subito forte senza lasciarsi impressionare dalla bolgia incandescente del “PalaGalvani” e dalla coreografia molto spettacolare proposta dai tifosi ad inizio partita. Dopo 2 minuti di partita il tabellone recita già 7-0. De Martino e Izzo cercano di scuotere la squadra ma le palle perse sono davvero troppe e Merlo è ispiratissimo. Si iscrivono alla partita anche Misolic e Mezzacapo e ad 1 e 30″ dalla fine del primo quarto la Diesel Tecnica prova la prima fuga chiudendo sul +9 (16-25).

Nel secondo quarto, si iscrive a referto anche Markovic –  che ha molte difficoltà a smarcarsi da un aggressivissimo Mbaye – e macina punti ed assist che permettono ad Angri di rientrare fino al -1 con una tripla di Izzo (29-30), nonostante le tantissime palle perse e i rimbalzi offensivi concessi. Proprio questi permettono a Misolic e a Merlo di riprendere un margine di vantaggio di 7 punti. Negli ultimi secondo De Martino fa 2 su 2 e chiude il quarto col punteggio di 31-36.

Al rientro dagli spogliatoi, coach Paternoster decide per la difesa a zona e fa bene. Angri è imprecisa dall’arco e Garcia allunga sul + 8. Finalmente Markovic riesce a conquistare un rimbalzo in attacco e offrire un bell’assist per Izzo che si alza dalla lunga per il 34-39. I ragazzi di coach Costagliola però continuano a fare errori banali. Una tripla di Garcia dall’angolo e un’arresto e tiro da due di De la Cruz ricacciano i padroni di casa sul – 9. A questo punto Angri ritrova fiducia dalla lunga distanza e piazza tre triple con Izzo e De Martino, che poi serve un assist a Chiavazzo per il -3 (46-49). Negli ultimi due minuti del terzo quarto i grigiorossi non segnano più e il solito Garcia ne approfitta. La frazione finisce sul punteggio di 46-55.

Gli ultimi dieci minuti iniziano molto male per la squadra di casa che si fa prendere dalla frenesia e dal nervosismo per un arbitraggio che concede molto. Dall’altra parte la Diesel Tecnica sembra sempre in controllo e infatti dopo 5′ conduce di ben 15 punti (52-67) grazie soprattutto alle prodezze di Garcia e Merlo. Per Angri segna solo De Martino che ne infila due di seguito per il -9. Ma la partita non sembra cambiare inerzia con Milosic e Garcia che puniscono ancora mantenendosi sul + 8 a 50″ dalla fine. L’orgoglio angrese e l’imprecisione ai tiri liberi la fanno da padrona sul finale. De Martino ne piazza altre due supportato da Chirico che con un layup e una tripla regala il -2 a 27″ dalla sirena. Marciano subisce il fallo sistematico ed è glaciale portando la Diesel Tecnica sul + 4. Ad Angri non riesce l’ennesima rimonta e l’ennesima e ultima tripla di De Martino è utile solo per definire il punteggio finale di 77-78.

Giovedì alle ore 20:30 ci sarà gara-4 sempre al “PalaGalvani”.

TABELLINO:

Angri Pallacanestro: Chirico 5, Izzo 15, Ruggiero n.e., De Martino 28, Terzi 2, Iannicelli 1, Markovic 12, Cirillo, Di Domenico n.e., Chiavazzo 5, Daunys 9, Forino.
Diesel Tecnica Sala Consilina: Gangale, De la Cruz 4, Grottola n.e., Castellitto, Merlo 17, Comollo, Misolic 8, Morciano 10, Mbaye 5, Mezzacapo 8, Campaiola, Garcia 26.

Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: