sabato 18 05 24
spot_img
HomeFrontpageSeria A: i risultati della 21ª giornata
spot_img

Seria A: i risultati della 21ª giornata

spot_img
spot_img

La 21ª giornata di Serie A 2022-2023 si è conclusa con la vittoria della Juventus contro la Salernitana, per 0-3, allo stadio “Arechi” di Salerno.

Questa tornata di campionato si è aperta sabato 4 febbraio, con la gara tra Cremonese e Lecce, si proseguito con Roma-Empoli e Sassuolo-Atalanta.

La domenica sportiva è iniziata con Spezia-Napoli alle 12:30, successivamente ci sono state le gara tra Torino-Udinese e Fiorentina-Bologna, per terminare poi con il Derby tra Inter e Milan. Mentre nel pomeriggio di lunedi si sono affrontate: Verona-Lazio e Monza-Sampdoria.

Serie A: tutti i risultati della 21ª giornata

Come anticipato, questa 21ª giornata è iniziata con la delicata gara tra Cremonese e Lecce, terminata 0-2 per gli ospiti. A regalare i tre punti alla formazione di Marco Baroni, sono le reti siglare, nella ripresa, da Strefezza e Baschirotto.

La gara tra Roma ed Empoli è terminata 2-0, per i giallorossi. Dopo le polemiche degli scorsi giorni relative al caso Zaniolo, la formazione di Mourinho riesce a lasciarsi tutto ciò alle spalle, grazie ai gol di Abraham e Ibanez, portati a segno dopo pochi minuti dal calcio di inizio.


Potrebbe interessarti anche:


Per quanto riguarda il match tra Sassuolo e Atalanta, quest’ultimo è terminato 1-0 per i padroni di casa. Partita affrontata con gran spirito di iniziativa, quella della formazione di Dionisi , che al 55′ con Lauriente riescono a portarsi in vantaggio, dopo l’espulsione subita nel primo tempo dalla squadra di Gasperini. Nel finale, ulteriore rosso per gli ospiti, questa volta a carico di Muriel per una condotta antisportiva.

La domenica sportiva è iniziata con lo 0-3 del Napoli contro lo Spezia. Dopo un primo tempo sterile, da parte degli azzurri di Spalletti, al 55′ la partita si sblocca, grazie ad un rigore portato a segno da Kvaratskhelia. Successivamente, gli azzurri incrementano ulteriormente il vantaggio con una doppietta del solito Victor Osimhen.

La gara tra Torino e Udinese è terminata con un secco 1-0 , a favore dei padroni di casa. Decisivo la rete al 49′ di Karamoh, per regalare tre punti importantissimi alla formazione di Ivan Juric. Partita poco offensiva e statica, da parte di ambedue le formazioni.

Il derby dell’Appennino, questa volta, se lo aggiudica il Bologna. La gara, allo stadio Artemio Franchi, è terminata 1-2 a favore degli ospiti, che ben hanno saputo tenere il campo, in più occasioni. Fondamentali i gol di Orsolini su rigore al 14′ e Posch al 47′.

Il derby di Milano, invece, vede i neroazzurri imporsi sul Milan di Pioli per 1-0. Dopo un buon gioco costruito dai rossoneri, nella prima mezz’ora, Lautaro Martinez al 34′ viola la porta di Tatarusanu.

Per quanto riguarda il match tra Verona e Lazio, quest’ultimo è terminato con un insoddisfacente pareggio, per1-1, per la squadra di Mister Sarri.  Il risultato viene sbloccato al 45′ dall’ex Barca Pedro, consentendo cosi agli ospiti di recarsi negli spogliatoi, con maggiore tranquillità. Tuttavia, al 58′ Ngonge ristabilisce l’equilibrio, dimostrando che la formazione di casa, nelle propria mura e con il sostengo dei tifosi, è dura a morire.

La gara tra Monza e Sampdoria si è conclusa con un pareggio, per 2-2. A firmare il vantaggio sono gli ospiti con Gabbiadiani al 12′, i padroni di casa ristabiliscono la parità grazie a Petagna al 19′.  Tuttavia, sono ancora gli ospiti a portarsi avanti, nuovamente, al 59′ grazie al solito Manolo Gabbiadini. Infine, solo nel finale, al minuto 98′, la formazione di Palladino riesce a trovare il pari con Pessina su rigore.

Infine, la gara tra Salernitana e Juventus è terminata con uno 0-3, a favore degli ospiti. Parita amara per gli uomini di Davide Nicola, che seppur giocando un buon calcio, concendono troppo ai bianconeri. Decisivi per la squadra di Allegri, sono stati i gol di Kostic al 47′ e Vlahovic al 26′ e 47.

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari