lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeCalcioSerie A, arriva l'ok dei club per usare l'algoritmo su ripartizione diritti...

Serie A, arriva l’ok dei club per usare l’algoritmo su ripartizione diritti TV

La Serie A discute per i diritti TV riguardanti la prossima stagione. Come reso noto dalla Lega Serie A, l’assemblea avrebbe deciso di utilizzare un algoritmo.

Serie A, ecco come verrano divisi i diritti TV

Come riportato sul sito ufficiale della Lega Serie A, l’assemblea dei club pare aver accettato l’utilizzo di un algoritmo utile per calcolare gli ascolti che le varie squadre del massimo campionato registrano durante la stagione. Verranno prese in considerazione, ovviamente, le partite trasmesse da SKY e DAZN. Solo un club si è rivelato essere contrario a questa decisione.

Il calcolo, affidato allo Studio Frasi, fra i più qualificati nelle analisi delle audience, servirà per dividere il restante 8% dei diritti televisivi. Il tutto si basa su questo primo anno del nuovo accordo triennale firmato DAZN. La stessa operazione verrà effettuata anche nei prossimi due anni. Di seguito il comunicato:

«Nel corso della riunione lo studio Frasi, ente terzo incaricato dalla Lega Serie A, ha presentato un modello per bilanciare la diversa esposizione mediatica delle squadre in base alla trasmissione degli incontri sui due broadcaster licenziatari dei diritti audiovisivi. Tale algoritmo di ponderazione, che è stato approvato dai Club, verrà utilizzato per la stagione sportiva 2021-2022 per la ripartizione dell’8% dei proventi derivanti dalla commercializzazione dei diritti audiovisivi».


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: