domenica, Febbraio 28, 2021
Zaini anti furto, porta pc, porta notebook, porta macbook, zaini anti pioggia
Home Esclusive Scafati Basket, Gino Guastaferro: "Ci muoveremo sul mercato per ingaggiare un play"

Scafati Basket, Gino Guastaferro: “Ci muoveremo sul mercato per ingaggiare un play”

Il turno di riposo imposto dal calendario è l’occasione per commentare la prima parte della stagione di Scafati Basket con il direttore generale, Gino Guastaferro.

Gino Guastaferro: “Gli obiettivi di Scafati non cambiano”

L’ultimo scorcio del girone d’andata non ha ridimensionato le ambizioni di Scafati: parola del direttore generale Gino Guastaferro, intervistato in esclusiva da SalernoSport24.

Direttore, la prima parte della stagione della Givova è stata esaltante: la Supercoppa del Centenario e il primato in classifica.

«La Supercoppa era un traguardo che volevamo conquistare già da un po’ di tempo. Vincerla ha senz’altro gratificato la dirigenza della società, lo sponsor Givova e i nostri tifosi, che purtroppo non ci possono seguire da vicino in questo periodo. Era ciò che serviva per iniziare bene la stagione.»

Che cosa è mancato nell’ultimo mese per stare al passo con le prime tre del girone rosso?

«Le ragioni sono tante: abbiamo incontrato due squadre di elevato spessore come Forlì – la squadra da battere se teniamo conto degli uomini che compongono il roster – e Napoli, anch’essa costruita per centrare la promozione. Allo stesso tempo, il nostro rendimento è stato penalizzato dai tanti problemi fisici che ci hanno sempre impedito di avere la rosa al completo».

Teme che questa frenata possa ridimensionare le ambizioni della squadra?

«No: il nostro percorso è in linea con gli obiettivi fissati in estate. Vogliamo piazzarci bene per entrare nel tabellone dei play-off da testa di serie».

Cosa non ha funzionato con Randy Culpepper?

«Gli infortuni lo hanno lasciato fuori dai giochi: di conseguenza, abbiamo potuto vedere raramente il miglior Culpepper. Avevamo bisogno di un playmaker che guidasse la squadra in campo: purtroppo, il ragazzo non si è mai integrato appieno nello spogliatoio».

Con l’ingaggio di Dincic avete potenziato il comparto dei lunghi. Ha già concordato con la dirigenza altre operazioni di mercato?

«Ci stiamo guardando intorno per ingaggiare un play, benché il mercato offra molto poco in questo momento».

Qual è il suo giudizio sull’operato di Alessandro Finelli?

«Finelli è un allenatore di esperienza, scrupoloso e attento ai dettagli. Il suo lavoro sugli aspetti tecnici e tattici sarà la chiave per preparare al meglio la fase decisiva del campionato».

Qual è il messaggio che vuole recapitare alla tifoseria di Scafati?

«Ai tifosi chiedo di continuare a restare al nostro fianco, perché la nostra società nutre ancora grandi ambizioni per il futuro».


Potresti essere interessato a:

 

Avatar
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -Vuoi laurearti velocemente? Iscriviti all'università on line Unicusano presso la sede di Pagani

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Pallanuoto A2: Rari Nantes Arechi ancora sconfitta

Rari Nantes Arechi sconfitta in casa nell'incontro valido per la quarta giornata di serie A2 di pallanuoto. Ospite della squadra salernitana la Copral Muri...

Paganese: novità importanti in vista della gara con il Teramo

Domani la Paganese sarà di scena al Gaetano Bonolis di Teramo, obiettivo confermare il buon periodo. Paganese: obiettivo riconfermarsi Gli azzurrostellati domani saranno di scena al...

Primavera 2: ancora una caduta per la Salernitana Primavera, la Virtus Entella passeggia 4-1 sui granatini

Altro fine settimana amaro per la Salernitana Primavera. I granatini di Antonio Rizzolo sono infatti stati sconfitti per 4-1 dai pari età della Virtus...

Pareggia la Salernitana, perché la classifica continua a non cambiare

Arriva un altro pareggio per la Salernitana ma ancora una volta, complici i risultati altalenanti delle dirette concorrenti, la classifica resta pressoché invariata. In...

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: