domenica 25 09 22
HomeEsclusiveSalvatore Fresi: "La Juventus è forte, ma nel calcio nulla è scritto"

Salvatore Fresi: “La Juventus è forte, ma nel calcio nulla è scritto”

- Advertisment -spot_img

Salvatore Fresi padrone di casa all’F6 in occasione della presentazione della PDO Salerno. Una buona occasione per chiedere, all’ex di Juventus e, soprattutto Salernitana, qualche considerazione sul match dei granata a Torino, ma non solo.

L’F6 di Fresi nell’ex Villagio del Sole

Da un lato Mario Pisapia a capo di una delegazione e della squadra della PDO Salerno, esperti in titoli nella pallamano, dall’altra parte un divertito Salvatore Fresi. Seduto sul tavolo, sotto la tendostruttura del suo centro sportivo, fa dondolare le gambe e forse un po’ si chiede che mondo sia quello di uno Sport che a Salerno e provincia ha portato qualcosa come dieci scudetti tra maschile e femminile (otto la PDO Salerno, uno la Handball Salerno e uno l’Handball Scafati).


Potrebbe interessarti anche:


Chi è Salvatore Fresi

Nel prossimo week-end la Salernitana giocherà a Torino per affrontare la Juventus, squadra con la quale il sardo collezionò nove presenze e un gol in un biennio, nel quale però si mise lo scudetto al petto con i bianconeri. Con i granata, invece, si deve la parte più romantica della sua carriera: i granata lo fecero esordire tra i pro nel ’93, poi altri due ritorni in granata, uno di questi nel campionato di Serie A 1998-1999. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo definitivamente nel 2009, intraprese la strada imprenditoriale del centro sportivo.

Ieri, 7 settembre, c’era la presentazione del progetto del settore giovanile della Salernitana, per cui argomento migliore per partire non poteva esserci; l’F6 è un connubio tra personal trainer e scuola calcio, un academy che prepara i ragazzi al calcio: «Siamo nel settimo anno di attività, anche se ancora giovani nel settore, riusciamo a toglierci belle soddisfazioni ogni anno. La scorsa stagione dato quattordici giocatori ai campionati professionistici, e quest’anno siamo già partiti con 7/8».

Come funziona questo mondo, come è divisa l’attività della struttura?

«Siamo divisi in due gruppi: scuola calcio e academy, dove finiscono quelli selezionati. Nel primo ci vanno i ragazzi che hanno bisogno di più tempo per raggiungere un certo livello. Ogni anno riesco a migrare almeno un paio di ragazzi dal gruppo della scuola calcio all’academy».

I granata hanno rilanciato il nuovo settore giovanile

«…e io ho già avuto l’opportunità di dare alla Salernitana sei ragazzi il mese scorso, sono Under-13, e quattro per finire il campionato da gennaio in poi. Questo discorso, in precedenza, era impossibile da fare perché la società era totalmente assente. C’è qualcosa di assolutamente diverso, vogliono avere rapporti con tutti e sono aperti al dialogo. Sembra che vogliano fare le cose per bene, sono partiti in un certo modo, ora bisognerà vedere se riusciranno a mantenere le premesse».

E il tuo amico Luca Fusco ne sarà parte integrante

«Luca ha esperienza. Può essere anche un buon trampolino per lui, per ricominciare ‘da sotto’, maturare e accumulare ancora più competenze. Io glielo auguro».

Juventus-Salernitana: sarà un risultato scontato?

«La Juve ha un potenziale importante, quando rientreranno tutti gli infortunati, saranno la candidata numero uno per lo scudetto. Non sarà facile per i granata che, però, i punti li deve fare contro le dirette rivali per non retrocedere. Ci può stare perdere, ma non è scontato».

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: