HomeCalciomercatoSalernitana, si lavora per arrivare a Zurkowski. Occhio al riscatto di Dia

Salernitana, si lavora per arrivare a Zurkowski. Occhio al riscatto di Dia

- Advertisment -

Con la pausa per il Mondiale la Salernitana è già proiettata alla finestra di mercato di gennaio. De Sanctis è al lavoro per regalare a Nicola altri pezzi importanti da aggiungere allo scacchiere granata.

Salernitana su Zurkowski

In giornata si è fatto il nome di Szymon Zurkowski, classe 1997, di proprietà della Fiorentina. Il 25enne polacco interessa al club di Iervolino, che è ora al lavoro in quella che è una trattativa agli inizi, ma destinata a diventare più calda nei prossimi giorni. Zurkowski ha un passato importante nell’Empoli, con il quale si è fatto conoscere nel nostro paese grazie a due stagioni giocate ad alto livello, prima in cadetteria, poi in Serie A. Centrale di centrocampo, capace di ricoprire anche il ruolo del trequartista e, all’occorrenza, del mediano, ha messo fin qui a referto 39 presenze nella massima divisione italiana.

La sua storia in Italia comincia nel 2019, quando viene acquistato per 4,5 milioni di euro dalla Fiorentina. Non trova spazio in maglia viola, e viene quindi ceduto in prestito all’Empoli, per farsi le ossa e accumulare minuti di gioco. In Serie B con i toscani comincia a giocare sempre di più, diventando un titolare e conquistando la promozione in Serie A vincendo il campionato (lo stesso della storica promozione in A dei granata). Con l’Empoli si confermerà anche nella stagione successiva, dove registrerà 35 presenze, condite da ben 6 gol e 3 assist.


Ti potrebbero interessare anche:


Più complicata, invece, questa stagione con la Fiorentina di Italiano. Zurkowski non è riuscito fin qui a ritagliarsi dello spazio ed è alla ricerca di una nuova avventura che gli permetta di giocare con costanza. Già in estate era stato vicino alla partenza (si parlava di un ritorno ad Empoli) per poi restare a disposizione di Italiano, scendendo in campo in pochissime occasioni e per una manciata di minuti. Ora, il centrocampista polacco potrebbe essere pedina di scambio: ai viola piacciono sia Bajrami (sempre dell’Empoli), sia Sabiri della Sampdoria, ma ecco che si è inserita la Salernitana. I granata sono intenzionati ad aggiungere un’arma in più al centrocampo e spingerebbero per un prestito con diritto di riscatto. Si registra, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, anche un interesse dello Spezia di Gotti per il giocatore.

Il riscatto di Boulaye Dia

La Salernitana è sicuramente interessata al riscatto del bomber senegalese Boulaye Dia, ma non c’è fretta. I granata, così come i suoi tifosi, non vorrebbero privarsi di un giocatore che ha dimostrato di essere estremamente importante alla causa, con i suoi 6 gol e 2 assist in 14 partite in campionato. Al momento, è prevista un’opzione per il diritto di riscatto (l’attaccante è in prestito a Salerno ed è ancora di proprietà del Villareal), ma va detto che i granata non hanno fretta. Sull’eventuale trattativa arriveranno novità più in avanti, considerando che il calciatore è impegnato con il suo Senegal al mondiale in Qatar.

Exit mobile version