mercoledì 07 12 22
HomeFrontpageLa cronaca testuale di Salernitana-Spezia dallo stadio "Arechi"

La cronaca testuale di Salernitana-Spezia dallo stadio “Arechi”

- Advertisment -spot_img

Salernitana e Spezia scendono in campo per dar vita alla 11ª giornata di Serie A 2022-2023, seguiamo il match e le fasi salienti con una cronaca testuale. Sugli spalti 17.260 spettatori, i quali saluteranno Le Roi Franck Ribéry per l’addio al calcio giocato.

Salernitana-Spezia, minuto per minuto

CLICCA QUI PER AGGIORNARE

100′ Dopo gli interminabili dieci minuti di recupero, Chiffi dà il triplicie fischio finale. La Salernitana torna a vincere e sale 13 punti, momentaneamente al nono posto
99′ Ancora un’occasione per Piatek, la sua conclusione e murata in calcio d’angolo
93′ Doppia opportunità per la Salernitana, ma Dragowski è miracoloso e chiude la porta prima a Daniliuc che ci prova due volte, ancora corner
92′ Caparbio recupero di Botheim, palla a Piantek che, solo davanti Dragowski, si fa ipnotizzare da quest’ultimo che la mette in corner
90′ Ulta sostituzione per Nicola: entra Bronn al posto di Gyomber. Nel frattempo Chiffi indica dieci minuti di recupero
89′ Gioco fermo, Fazio a terra coi crampi
88′ Grande occasione per lo Spezia con Nzola servito da Agudelo, conclusione alle stelle
83′ Altro slot di sostituzioni per Nicola. Botheim prende il posto di Bonazzoli, mentre Bohinen va al posto di Candreva
82′ 🟨 Coulibaly scappa sulla fascia sinistra, Holm lo atterra, giallo per lui
78′ Bonazzoli recupera una gran palla, serve bene Piatek in profondità. L’attaccante polacco prova il tiro di destro, ma non inquadra la porta. Si soffre all’Arechi mentre la curva non arretra di un centimetro
77′ I bianconeri guadagnano metri, ancora un calcio di punizione, questa volta dal lato destro.
75′ Ancora gioco fermo, calcio di punizione per lo Spezia dalla trequarti. Sugli sviluppi niente di fatto
73′ Altro doppio cambio per lo Spezia: dentro Maldini al posto di Ekdal e Strelec per Ampadu
69′ Traversa di Gyomber con tiro dalla distanza. Sull’azione lo slovacco accusa un problema fisico e ricorre all’aiuto dei sanitari. Salernitana momentaneamente in dieci
65′ La Salernitana preme, ma un paio di sviste tra arbitro e assistente, fanno rifiatare lo Spezia in un momento difficile
63′ Giro di sostituzioni, due per parte. Per la Salernitana entra Piatek al posto di Dia, e Bradaric al posto di Vilhena. Per lo Spezia dentro Verde e Reca, al posto di Gyasi e Amian
61′ 🟨 Terzo giallo del match: Bonazzoli per Candreva che evita l’intervento di Kiwior che rientra e lo stende con un brutto fallo ad un metro dalla linea di fondo
59′ Incursione di Nzola il quale arriva al tiro, il suo sinistro fa la barba al palo alla destra di Sepe
50′ Lo Spezia riconquista velocemente metri di campo
48′ ⚽ Bella apertura di gioco di Bonazzoli, palla sul fondo per Candreva che la mette in mezzo, irrompe Mazzocchi che indovina un gran tiro da fuori di destro, a giro, che batte Dragowski, 1-0
46′ Ricomincia il match, nessuna sostituzione

Secondo tempo

46′ Dopo un solo solo minuto di recupero Chiffi manda le due squadre negli spogliatoi per la fine del primo tempo
44′ Bonazzoli prova ad infastidire il portiere bianconero, nulla di fatto
43′ Tiro improvviso di Candreva, palla fuori di un niente che per poco non sorprende Dragowski sul primo palo
42′ Tiro senza mordente dalla distanza, smorzato involontariamente da Dia. Dragowski para senza problemi
38′ Fazio prova ad impostare, perde palla e favorisce l’uscita dello Spezia che conquista il suo sesto corner
36′ Sugli sviluppi del corner Gyomber per poco non trova la deviazione decisiva, palla fuori
35′ Fazio decisivo in chiusura, poi palla da Dia-Bonazzoli-Dia, quest’ultimo entra in area eludendo la difesa, il suo tiro è deviato in calcio d’angolo
34′ Gyomber onnipresente: il difensore slovacco chiude anche in questa occasione, quarto angolo per gli ospiti
32′ Uno-due Nzola-Gyasi, ma gran movimento di Gyomber che gli ruba lo spazio e la possibile conclusione a rete
29′ È ancora però lo Spezia a rendersi pericoloso con Gyasi, il suo tiro è rimpallato cin corner
28′ I granata provano a venire fuori contro uno Spezia che sembra giocare con la testa più ‘libera’ rispetto ai padroni di casa
25′ Occasione anche per i granata che scappano bene in contropiede, la sfera arriva a Mazzocchi, tiro a giro da fuori ma ampiamente fuori
24′ Liguri ancora pericolosi, stavolta con Gyasi che trova il corridoio per il tiro, palla fuori
22′ Grossa occasione per lo Spezia con Amian che arriva due volte al tiro, ma Sepe e lo disinnesca
18′ 🟨 Giocatore a terra della Salernitana, lo Spezia non si ferma e Chiffi non ferma il gioco. I liguri poi mettono la palla fuori. Non la prende bene Vilhena che accusa il ritardo e manda a terra un avversario. Piccolo parapiglia e due gialli Amian e il centrocampista granata sono i primi a finire sul taccuino dell’arbitro
14′ Secondo angolo per lo Spezia, ma la Salernitana parte in contropiede ben gestito. L’ultimo tocco è per Dia che rimane bene in gioco, gran controllo che elude la difesa spezzina, poi non trova la conclusione decisiva a rete
12′ Primo calcio d’angolo, lo batte lo Spezia
10′ Gyomber libera da una situazione complicata, Holm non si sposta e il difensore cade male. Dopo qualche secondo riprende senza problemi
7′ Manovra bene la Salernitana che alza il baricentro, arriva poi un interessante cross di Candreva sul quale non arriva nessuno. Palla sul fondo
3′ Primo tiro della partita: Nikolaou dello Spezia. Abbondantemente fuori dallo specchio, alla destra di Sepe
1′ Parte il match, prima palla per i granata che attaccano da destra a sinistra. Lo Spezia conquista subito un calcio di punizione nella trequarti di casa e ora amministra il gioco
0′ Eccoli: Salernitana con la quarta maglia presentata in settimana, Spezia con la maglia gialla da trasferta. Foto di rito, poi sarà Salernitana-Spezia
0′ Manca poco al fischio d’inizio, si attende l’ingresso in campo dei 22 giocatori

ribery-salernitana
ph: Carlo Giacomazza

0′ Dopo le foto con i bambini, tutti i suoi compagni di squadra, a partire da Fazio, corrono da lui per l’ultimo abbraccio al capitano dentro e fuori dal campo
0′ È il momento di salutare il campione francese, Franck Ribéry compie il suo ultimo giro di campo con la maglia della Salernitana. Si ferma sotto la Curva Sud Siberiano, mani in volto a trattenere le lacrime e uno striscione solo per lui
0′ Ci sono anche le formazioni ufficiali con ben tre novità rispetto al “Meazza”: dentro Fazio, Radovanovic e, soprattutto, Bonazzoli dal 1′ al posto di Piatek
0′ A circa mezzora dall’inizio iniziano ad arrivare anche i tifosi ospiti che saranno circa un centinaio. 16mila i tifosi di marca granata per spingere la Salernitana ai tre punti e salutare Ribéry per il suo addio al calcio giocato
0′ Squadre in campo per il riscaldamento

Il tabellino del match

Salernitana: Sepe; Gyomber, Daniliuc, Fazio; Candreva (83′ Bohinen), Coulibaly, Radovanovic, Vilhena (63′ Bradaric), Mazzocchi; Bonazzoli (83′ Botheim), Dia (63′ Piatek). A disp.: Fiorillo, Micai, Bronn, Bradaric, Sambia, Bohinen, Botheim, Kastanos, Capezzi, Lovato, Pirola, Piatek. All.: D. Nicola

Spezia: Dragowski; Amian (63′ Reca), Ampadu (73′ Strelec), Holm, Nikolaou; Bourabia, Kiwior; Ekdal (73′ Maldini), Agudelo, Gyasi (63′ Verde); Nzola. A disp.: Zoet, Zovko, Sala, Verde, Reca, Hristov, Beck, Ferrer, Ellertsson, Caldara, Maldini, Sher, Nguiamba, Strelec, Sanca. All.: L. Gotti

Marcatori: 48′ Mazzocchi
Corner: 4-7
Ammoniti: 19′ Vilhena, 19′ Amian, 61′ Kiwior, 81′ Daniliuc, 82′ Holm

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova
Assistenti: Alessandro Giallatini (sez. Roma 2) – Ciro Carbone (sez. Napoli)
IV uomo: Luca Massimi (sez. Termoli)
VAR: Paolo Mazzoleni (sez. Bergamo)
AVAR: Giacomo Paganessi (sez. Bergamo)

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: