mercoledì 24 07 24
spot_img
HomeSalernitanaVerso Salernitana-Pescara: parla il mister biancazzurro Breda
spot_img

Verso Salernitana-Pescara: parla il mister biancazzurro Breda

spot_img
spot_img

Alla vigilia di Salernitana-Pescara, parla il mister degli ospiti Roberto Breda, ex calciatore e allenatore granata.

Verso Salernitana-Pescara: parla mister Breda

Alla vigilia del match tra Salernitana e Pescara, prende la parola il mister dei delfini Roberto Breda. L’attuale allenatore della formazione abruzzese ha sia giocato che allenato i granata.

Le sue dichiarazioni prima del match di domani:

«Per me non sarà una partita come le altre. I ricordi sono belli e restano tali, ma oggi mi servono punti. Scendere in campo senza paura per riportare qualcosa a casa.

Salerno è stata la parte della mia carriera più importante. Sono stato anche capitano e giocatore con più presenze. Non è una piazza come le altre, ci mancherebbe. 

In questa partita saranno molto arrabbiati e cattivi dati gli ultimi risultati. Dovremo fare una grande prova sia di temperamento che di qualità e gioco. Sarà una battaglia che dovremo fare con massimo rispetto dell’avversario, ma con l’idea di portare a casa punti.

I ragazzi si mettono sempre a disposizione come squadra. Abbiamo la voglia di uscire da questa situazione di classifica. C’è tanto da lavorare perché siamo un gruppo con tanti margini di miglioramento, siamo una squadra viva. Sappiamo andare oltre le difficoltà e risolvere i problemi.

Abbiamo provato anche la difesa a 4, avere più alternative è importante. Siamo un po’ un cantiere in divenire. L’obiettivo è sicuramente fare più punti possibili, le strade per arrivarci sono diverse e quindi dobbiamo vivere alla giornata per capire qual è la migliore. Sicuramente avere più moduli può aiutarci». 

L’intervista completa su Delfino Channel.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari