giovedì 30 05 24
spot_img
HomeFrontpageI granata impegnati con le nazionali quest'oggi: le partite di Kastanos, Gyomber...
spot_img

I granata impegnati con le nazionali quest’oggi: le partite di Kastanos, Gyomber e Pirola

spot_img
spot_img

Sono tre i giocatori della Salernitana che quest’oggi scenderanno in campo con le rispettive nazionali. Si tratta di Kastanos, Gyomber e Pirola. Ecco i match che li attendono.

Salernitana, le partite odierne dei nazionali granata

Dei nove giocatori della Salernitana convocati nelle nazionali in questa sosta, sono tre quelli impegnati quest’oggi. Si tratta del centrocampista Grigoris Kastanos e dei difensori Norbert Gyomber e Lorenzo Pirola.


Potrebbe interessarti anche:


Kastanos dovrà giocare un incontro poco importante per il suo Cipro. Alle 18, la sua nazionale ospiterà la Spagna nella partita del Girone A valida per le qualificazioni ai prossimi Europei.

I ciprioti sono già esclusi dal torneo e non hanno nulla da chiedere a quest’ultima sfida in programma: ultimo posto, 0 punti, solo 2 gol fatti e 25 subiti in 7 partite. Le furie rosse, d’altro canto, sono già qualificate e prime in classifica a quota 15, ma si trovano a pari punti con la Scozia. Ecco perché proveranno di tutto per agguantare un’ampia vittoria per confermare la differenza reti a loro favore e restare davanti ai britannici.

Gyomber se la vedrà con l’Islanda alle 20:45, nella partita valevole per la nona giornata (su dieci previste) del Girone J. La sua Slovacchia è seconda, a quota 16, ben distante dal Portogallo primo (24 punti su 24 disponibili e primo posto già ampiamente conquistato).

La nazionale del centrale di difesa granata stacca di cinque punti il Lussemburgo terzo (a quota 11): con una vittoria o anche un pareggio la Slovacchia si qualificherebbe ai prossimi Europei come seconda, grazie agli scontri diretti a favore. Gli avversari, invece, occupano la quarta posizione con 10 punti. L’andata è stata vinta 2-1 dalla Slovacchia in terra islandese.

Infine, c’è il capitano della nazionale U21, Lorenzo Pirola. Il giovane difensore sarà impegnato nel match che vedrà contrapporsi San Marino e Italia, nel Girone A delle qualificazioni ai prossimi Europei U21. Azzurrini secondi (7 punti, frutto di due vittorie e un pareggio in tre partite). L’Irlanda, prima della classe, dista due lunghezze. San Marino fanalino di coda, con quattro sconfitte in altrettante uscite: nessun gol messo a segno e ben 17 subiti. Fischio d’inizio alle ore 18:30.

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari