martedì 28 05 24
spot_img
HomeSalernitanaSalernitana: focus sui granata in prestito al Foggia. Tante le note positive
spot_img

Salernitana: focus sui granata in prestito al Foggia. Tante le note positive

spot_img
spot_img

Focus sui calciatori della Salernitana in prestito al Foggia, squadra che milita nel Girone C di Serie C.

Serie C, Foggia: tanti i calciatori salernitani in rosa

Sono ben otto i calciatori della Salernitana in prestito al Foggia, società che milita in Serie C.

La squadra allenata da Marco Marchionni è la sorpresa del Girone C. Allestita all’ultimo minuto visto il ripescaggio comunicato solamente a dieci giorni dall’inizio del campionato, sta regalando tante soddisfazioni alla società e alla tifoseria.

Al momento i satanelli occupano il quarto in classifica alle spalle di: Ternana, Bari e Avellino. Ieri sera nell’ultima gara del 2020 il Foggia ha sbancato il Marcello Torre battendo la Paganese per 1-4. Si è messo in luce il classe 1998 Filippo D’Andrea che ha siglato una doppietta.

Buona stagione per l’esterno romano che in 16 presenze ha totalizzato 3 gol ed è uno dei punti fermi dello scacchiere rossonero. Con lui ieri in evidenza anche Sedrick Kalombo. L’esterno classe 1995 rispetto a D’Andrea già ha totalizzato 5 presenze lo scorso nelle file dei granata per poi essere prestato al Rieti in Serie D. Con l’esterno ex Juventus, Kalombo ha totalizzato 14 presenze.

Buone prestazioni anche per il difensore Gaetano Vitale, acquistato dalla Salernitana in estate dal Sorrento e poi subito girato ai satanelli. Anche lui ha timbrato il cartellino 14 volte, dando anche ottime impressioni.

Un’altro calciatore in prestito dai granata che sta ben figurando è Vincenzo Garofalo. Il centrocampista centrale classe 2001 non è un titolarissimo dei satanelli come Kalombo, Vitale e D’Andrea ma anch’egli sta ben figurando con Marchionni alla guida. Per lui 10 presenze totalizzate in questa prima parte di campionato.

Dalla Salernitana sono arrivati anche altri calciatori come: Galeotafiore, Di Masi, Morrone e Iannone che non sono prime scelte ma che rispondono sempre presente nel momento in cui vengono chiamati in causa dall’allenatore.

Note positive, quindi, per Castori in vista della prossima stagione.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.

Notizie popolari