martedì 27 09 22
HomeFrontpageComunicato Curva Sud Siberiano: "La curva è di tutti"

Comunicato Curva Sud Siberiano: “La curva è di tutti”

- Advertisment -spot_img

A distanza di tre giorni dal match disputato tra Juventus e Salernitana, che ha causato non poco scalpore nell’ultima settimana non solo per le vicende avvenute sul rettangolo di gioco ma anche per l’aggressione avvenuta ai danni di un tifoso granata. Il fatto in questione risale a prima dell’inizio della partita, in merito a questo avvenimento è stato pubblicato un comunicato dagli ultras della Curva Sud Siberiano che si sono espressi in merito.

Il comunicato della Curva Sud Siberiano

A distanza di tre giorni dalle vicende pre-match di Juventus-Salernitana, dove prima del triplice fischio è avvenuta un aggressione ai danni di un tifoso granata che sarebbe stato privato dello stendardo del gruppo “Agropoli Granata” e minacciato con un coltello. Gli ultras della Curva Sud Siberiano si sono espressi sull’accaduto attraverso un comunicato ufficiale:


Ti potrebbero interessare anche:


«...Ci sono delle regole, un codice non scritto, che noi ultras conosciamo e che rispettiamo.

OBBLIGHIAMO tutti coloro che viaggiano a rispettare questo codice! PERCHÉ UNO STENDARDO STRAPPATO A UN SINGOLO È UNO STENDARDO STRAPPATO ALLA CITTÀ!
ESIGIAMO RISPETTO PER GLI ULTRAS DI SALERNO, per la loro storia, per il loro futuro, ma soprattutto per IL SIBERIANO!

La curva è di tutti, MA DI TUTTI COLORO CHE LA MERITANO, LA SENTONO PROPRIA E LA SANNO PORTARE IN GIRO, SEMPRE PRONTI A DIFENDERLA!
Basta carnevalate!!!…»

CURVA SUD SIBERIANO

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: