venerdì 19 07 24
spot_img
HomeSalernitanaSalernitana... ci sei quAsi! Con l'Empoli è 2-0 ma è attesa per...
spot_img

Salernitana… ci sei quAsi! Con l’Empoli è 2-0 ma è attesa per lunedì

spot_img
spot_img

La Salernitana vince contro l’Empoli ed è a metà dell’operA!

Salernitana-Empoli: ci sei quAsi!

Una città intera spinge i granata alla vittoria contro l’Empoli. Le reti di Bogdan e Andrè Anderson!

Primo tempo

La Salernitana scende in campo in un silenzio mentale che fa rumore… come la spinta del pubblico all’esterno dell’Arechi. È una partita maschia e combattuta fin da subito, soprattutto tra i due capitani. Parte bene l’Empoli con un Crociata particolarmente ispirato. La tensione di voler far bene prende più i granata che i neopromossi ma spesso non si concretizza. Coulibaly appare lo stesso di Pordenone, a tratti distratto e impreciso mentre al 13’ si becca il primo giallo. La partita continua su ritmi emotivi molto alti, e la conferma arriva anche dalle panchine che praticamente sono un fiume in piena di motivazioni. Su un’azione granata il calcio d’angolo che, in mischia, risolve Luka Bogdan regalando il momentaneo vantaggio granata. È una bolgia l’Arechi! L’Empoli prova a non sfigurare e inizia ad alzare di nuovo i toni. Preoccupazione verso fine primo tempo quando Veseli non si regge in piedi dopo un contrasto. L’arbitro fischia ma il numero 33 granata non sarà del match visto che al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco viene trasportato in ospedale per un controllo.

Secondo tempo

Nella ripresa girandola di cambi per entrambe le squadre. Chance per Andre Anderson, Kupisz e Djuric. Quest’ultimo prende il posto di Tutino che nervosamente esce dal campo, in senso positivo perché si è sentito fin da subito parte del match. C’è Mantovani per Veseli che, come detto, è stato trasportato all’ospedale per un controllo di routine. Dionisi continua a spingere i suoi e la partita a tratti diventa sempre più aggressiva. La Salernitana si difende a cinque in fase di non possesso mentre Casasola spostato a sinistra non sembra incidere come al solito. Nel frattempo dagli altri campi il Monza ne fa tre al Cosenza mentre il Lecce pareggia. Nei minuti di recupero l’Arechi si colora di granata perché Andre Anderson raddoppia!


Salernitana (3-5-2): Belec, Bogdan, Gyomber, Veseli, Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi, Jaroszynski, Tutino, Gondo. A disposizione: Adamonis, Aya, Mantovani, Sy, Durmisi, Schiavone, Cicerelli, Boultam, Anderson, Kupisz, Kristoffersen, Djuric. Allenatore: Roberto Bocchini

Empoli (4-3-1-2): Brignoli, Terzic, Crociata, Mancuso, Moreo, Casale, Fiamozzi, Bandinelli, Ricci, Damiani, Viti. A disposizione:  Furlan; Stulac, Romagnoli, Matos, Olivieri, Bajrami, La Mantia, Zurkowski, Pirrello, Haas, Cambiaso, Parisi. Allenatore: Alessio Dionisi

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari