domenica 25 09 22
HomeCalcioI granata decretano il rinvio della prima stagionale di Cavese e Nola

I granata decretano il rinvio della prima stagionale di Cavese e Nola

- Advertisment -spot_img

Inizia con un rinvio, a causa della Salernitana, la stagione delle due società campane, Nola e Cavese. I due club, che avrebbero dovuto fare il loro esordio stagionale domenica 28 agosto allo stadio “Simonetta Lamberti”, si fronteggeranno nel pomeriggio di lunedì 29 agosto, per motivi legati all’ordine pubblico.

La Questura di Salerno non rischia

La decisione è stata presa dalla Questura di Salerno, in virtù del confronto valido per la terza giornata di campionato 2022-2023, tra Salernitana e Sampdoria, dato il gran impiego di forze dell’ordine disposto per  prevenire gli eventuali ed ipotetici disagi, tra tifosi, allo stadio granata.  Appare palese ed inequivoco, che la Questura di Salerno non poteva assicurare un servizio d’ordine pubblico significativo data la concomitanza dei match. In virtù di ciò, l’istituzione salernitana, che si è espressa attraverso il suo segretario Mauro de Angelis, ha ritenuto opportuno procedere in tal modo.


Ti potrebbero interessare:


La LNG posticipa l’incontro a Lunedi

Consecutivamente a ciò, la Lega Nazionale Dilettanti con una decisione presa prontamente,  ha ritenuto idoneo posticipare il preliminare di Coppa Italia tra i due club, militanti nella quarta divisione del campionato italiano a Lunedi, ritardando cosi, solo di 48 ore, i rispettivi esordi stagionali. Decisione opportuna e che non affligge in maniera considerevole gli inizi stagionali delle formazioni della provincia Nord di Salerno. In sintesi, la squadra allenata da mister Davide Nicola decreta il rinvio di 48 ore del match, in virtù del principio della categoria inferiore, che nel tempo si è andato a consolidare nell’ambito calcistico.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: