domenica 03 03 24
spot_img
HomeFrontpageApprovato il bilancio al 30 giugno 2023: altro negativo per la Salernitana
spot_img

Approvato il bilancio al 30 giugno 2023: altro negativo per la Salernitana

spot_imgspot_img

La Salernitana ha approvato, in seguito alla riunione del Consiglio d’amministrazione, il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Tante le perdite per Iervolino rispetto al bilancio precedente: ecco i numeri.

Salernitana, bilancio in negativo

Nella giornata di ieri, mercoledì 29 novembre, il Consiglio d’amministrazione della Salernitana ha approvato il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Come da aspettative, i conti evidenziano una chiusura in negativo per il club di Iervolino: le perdite registrate ammontano a 29,6 milioni di euro. Peggio rispetto al bilancio 2022, che si chiuse con un rosso di 17 milioni.


Potrebbe interessarti anche:


Il tema principale delle prossime sessioni di mercato sarà, dunque, quello anticipato dal patron granata nella conferenza stampa di presentazione di Filippo Inzaghi: «Non possiamo perdere 20/30 milioni all’anno. Dobbiamo andare verso l’equilibrio di bilancio».

Equilibrio di bilancio che dovrà essere perseguito e raggiunto facendo sacrifici già a partire da gennaio. Il modello da seguire è quello dell’Inter, che ogni anno vende un pezzo pregiato per sostituirlo con giocatori da valorizzare, vere occasioni di mercato economiche ma efficaci.

Il club dovrà, quindi, cedere prima di poter effettuare movimenti in entrata. Questo a causa del probabile blocco dell’indice di liquidità (cioè il rapporto tra le attività disponibili, le attività realizzabili e i debiti a breve termine). L’indice di liquidità è previsto allo 0,6%. Tradotto: gli attivi di una squadra devono arrivare a coprire almeno il 60% delle spese. Questo spingerà la Salernitana a registrare una cessione per poter, eventualmente, operare sul mercato.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Approvato il bilancio al 30 giugno 2023: altro negativo per la Salernitana

spot_imgspot_img

La Salernitana ha approvato, in seguito alla riunione del Consiglio d’amministrazione, il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Tante le perdite per Iervolino rispetto al bilancio precedente: ecco i numeri.

Salernitana, bilancio in negativo

Nella giornata di ieri, mercoledì 29 novembre, il Consiglio d’amministrazione della Salernitana ha approvato il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Come da aspettative, i conti evidenziano una chiusura in negativo per il club di Iervolino: le perdite registrate ammontano a 29,6 milioni di euro. Peggio rispetto al bilancio 2022, che si chiuse con un rosso di 17 milioni.


Potrebbe interessarti anche:


Il tema principale delle prossime sessioni di mercato sarà, dunque, quello anticipato dal patron granata nella conferenza stampa di presentazione di Filippo Inzaghi: «Non possiamo perdere 20/30 milioni all’anno. Dobbiamo andare verso l’equilibrio di bilancio».

Equilibrio di bilancio che dovrà essere perseguito e raggiunto facendo sacrifici già a partire da gennaio. Il modello da seguire è quello dell’Inter, che ogni anno vende un pezzo pregiato per sostituirlo con giocatori da valorizzare, vere occasioni di mercato economiche ma efficaci.

Il club dovrà, quindi, cedere prima di poter effettuare movimenti in entrata. Questo a causa del probabile blocco dell’indice di liquidità (cioè il rapporto tra le attività disponibili, le attività realizzabili e i debiti a breve termine). L’indice di liquidità è previsto allo 0,6%. Tradotto: gli attivi di una squadra devono arrivare a coprire almeno il 60% delle spese. Questo spingerà la Salernitana a registrare una cessione per poter, eventualmente, operare sul mercato.

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Approvato il bilancio al 30 giugno 2023: altro negativo per la Salernitana

spot_img

La Salernitana ha approvato, in seguito alla riunione del Consiglio d’amministrazione, il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Tante le perdite per Iervolino rispetto al bilancio precedente: ecco i numeri.

Salernitana, bilancio in negativo

Nella giornata di ieri, mercoledì 29 novembre, il Consiglio d’amministrazione della Salernitana ha approvato il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2023. Come da aspettative, i conti evidenziano una chiusura in negativo per il club di Iervolino: le perdite registrate ammontano a 29,6 milioni di euro. Peggio rispetto al bilancio 2022, che si chiuse con un rosso di 17 milioni.


Potrebbe interessarti anche:


Il tema principale delle prossime sessioni di mercato sarà, dunque, quello anticipato dal patron granata nella conferenza stampa di presentazione di Filippo Inzaghi: «Non possiamo perdere 20/30 milioni all’anno. Dobbiamo andare verso l’equilibrio di bilancio».

Equilibrio di bilancio che dovrà essere perseguito e raggiunto facendo sacrifici già a partire da gennaio. Il modello da seguire è quello dell’Inter, che ogni anno vende un pezzo pregiato per sostituirlo con giocatori da valorizzare, vere occasioni di mercato economiche ma efficaci.

Il club dovrà, quindi, cedere prima di poter effettuare movimenti in entrata. Questo a causa del probabile blocco dell’indice di liquidità (cioè il rapporto tra le attività disponibili, le attività realizzabili e i debiti a breve termine). L’indice di liquidità è previsto allo 0,6%. Tradotto: gli attivi di una squadra devono arrivare a coprire almeno il 60% delle spese. Questo spingerà la Salernitana a registrare una cessione per poter, eventualmente, operare sul mercato.

spot_img

Notizie popolari