sabato 24 09 22
HomeFrontpageLa direzione di Abisso in Salernitana-Empoli

La direzione di Abisso in Salernitana-Empoli

- Advertisment -spot_img

Proponiamo un’analisi sulla direzione di Rosario Abisso in Salernitana-Empoli, match valido per la quinta giornata di Serie A 2022-2023.

Rosario Abisso in Salernitana-Empoli

Quella tra Salernitana ed Empoli è stata la seconda gara diretta da Abisso in questa stagione. La prima partita risale al match tra Sampdoria e Juventus, terminata sul risultato di 0-0. L’Empoli ha due precedenti con Abisso, tra cui un pareggio ed una vittoria, mentre la Salernitana ne ha ben nove. Negli archivi storici si evince una vittoria, due pareggi ed una sconfitta.


Ti potrebbero interessare anche:


Salernitana-Empoli, gli episodi del primo tempo

Fin dai primi minuti la gara tra Salernitana ed Empoli si caratterizza da una grande aggressività tra le due squadre, che si riflette anche nei calci da fermo. Già dal 6′, infatti, Abisso è chiamato in causa a placare gli animi con diplomazia.

Al 42′, giusta l’ammonizione per Lassana Coulibaly, che entra in scivolata su Liam Henderson colpendo l’avversario. Regolari i due gol del primo tempo, realizzati da Martin Satriano e Pasquale Mazzocchi.

Secondo tempo, gara ben gestita da Rosario Abisso

Nel secondo tempo, dopo 7′, Abisso ammonisce Satriano, in quanto trattiene dalla maglia Coulibaly. Regolare il gol di Dia, dopo che Piatek conquista un calcio d’angolo facendo carambolare il pallone su Sebastiano Luperto, così come il gol del pareggio di Lammers. Al 90′ Kastanos spende un fallo su Stojanovic, giustamente viene ammonito in quanto ha fermato un’occasione importante.

Nel complesso una gara ben condotta, in cui non si segnalano particolari occasioni dubbie. L’arbitro è stato in grado di trasmettere la giusta serenità in campo e di placare gli animi dei calciatori, in un match match molto combattuto. La posta in palio per le due squadre era veramente elevata, nonostante ciò giornata sicuramente positiva per il fischietto della sezione di Palermo.

Paolo Panebianco
Paolo Panebianco
Appassionato di storia, scrittura e Salernitana. Credo nello sport come motivo di integrazione e di crescita dell'individuo. Sempre credere nei propri sogni.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: