domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportPDO Salerno, parte alla grande la Youth League: due su due nel...
spot_img

PDO Salerno, parte alla grande la Youth League: due su due nel girone preliminare

spot_imgspot_img

Comincia molto bene la Youth League per la compagine Under-20 della PDO Salerno. Le atlete di Laura Avram hanno vinto le prime due gare del girone preliminare, concluso anzitempo per i forfait di alcune partecipanti.

La PDO prosegue nella Youth League

C’era da aspettarselo. Le ragazze di Laura Avram partono alla grandissimi anche nella Youth League ed ottengono due vittorie in altrettante partite del girone preliminare. Preliminary Round, nome tecnico del girone, con alcune defezioni poiché Sassari e Verdeazzurro hanno dovuto dare forfait poco prima della partenza del torneo. A causa di ciò, e soprattutto grazie alle vittorie rotonde su Nuoro (38-26) e Prato (36-23), il girone è concluso anzitempo, decretando il passaggio della compagine salernitana.


https://www.facebook.com/pdosalernohandball/posts/3850227368342421


Con queste vittorie la formazione Under-20 della Jomi PDO Salerno ottiene, di diritto, il passaggio al Main Round di Youth League. Dopo il fischio finale il tecnico delle salernitane, Laura Avram, ha detto la sua su questa fase preliminare ed ha introdotto la sfida della prima squadra. Sabato, infatti, riparte la Serie A e la prima squadra della PDO sarà impegnata in casa della Cassa Rurale Pontinia.


«Sono davvero molto felice per la prestazione delle ragazze nelle due gare disputate. Le giovani atlete della Jomi Salerno hanno giocato bene e si sono divertite. Ho a disposizione un gruppo in grande crescita, formato da tanti talenti. Posso anche contare su Ramona Manojlovic, credo la miglior giocatrice italiana di questa categoria. Non bisogna inoltre dimenticare le atlete classe 2004 che sono davvero in crescita, in futuro daranno grandi soddisfazioni alla Jomi Salerno».

Sabato riparte la Serie A con la trasferta in casa della Cassa Rurale Pontinia.

«Si tratta della prima gara del nuovo anno dopo la pausa natalizia, dobbiamo giocare al massimo della concentrazione e senza mai abbassare la guardia. Ci attende un bel percorso; da sabato in poi affronteremo tante gare che contano, l’importante è partire sin da subito con il piede giusto. Abbiamo lavorato sodo nel corso di queste settimane, ora dobbiamo mettere in campo quanto provato negli allenamenti. La Cassa Rurale Pontinia, nonostante sia una neo promossa, ha notevolmente investito sul mercato disputando una buona prima parte di stagione. Può contare su un roster composto da tante ragazze talentuose, sono sicura che sarà una bella sfida».


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

PDO Salerno, parte alla grande la Youth League: due su due nel girone preliminare

spot_imgspot_img

Comincia molto bene la Youth League per la compagine Under-20 della PDO Salerno. Le atlete di Laura Avram hanno vinto le prime due gare del girone preliminare, concluso anzitempo per i forfait di alcune partecipanti.

La PDO prosegue nella Youth League

C’era da aspettarselo. Le ragazze di Laura Avram partono alla grandissimi anche nella Youth League ed ottengono due vittorie in altrettante partite del girone preliminare. Preliminary Round, nome tecnico del girone, con alcune defezioni poiché Sassari e Verdeazzurro hanno dovuto dare forfait poco prima della partenza del torneo. A causa di ciò, e soprattutto grazie alle vittorie rotonde su Nuoro (38-26) e Prato (36-23), il girone è concluso anzitempo, decretando il passaggio della compagine salernitana.


https://www.facebook.com/pdosalernohandball/posts/3850227368342421


Con queste vittorie la formazione Under-20 della Jomi PDO Salerno ottiene, di diritto, il passaggio al Main Round di Youth League. Dopo il fischio finale il tecnico delle salernitane, Laura Avram, ha detto la sua su questa fase preliminare ed ha introdotto la sfida della prima squadra. Sabato, infatti, riparte la Serie A e la prima squadra della PDO sarà impegnata in casa della Cassa Rurale Pontinia.


«Sono davvero molto felice per la prestazione delle ragazze nelle due gare disputate. Le giovani atlete della Jomi Salerno hanno giocato bene e si sono divertite. Ho a disposizione un gruppo in grande crescita, formato da tanti talenti. Posso anche contare su Ramona Manojlovic, credo la miglior giocatrice italiana di questa categoria. Non bisogna inoltre dimenticare le atlete classe 2004 che sono davvero in crescita, in futuro daranno grandi soddisfazioni alla Jomi Salerno».

Sabato riparte la Serie A con la trasferta in casa della Cassa Rurale Pontinia.

«Si tratta della prima gara del nuovo anno dopo la pausa natalizia, dobbiamo giocare al massimo della concentrazione e senza mai abbassare la guardia. Ci attende un bel percorso; da sabato in poi affronteremo tante gare che contano, l’importante è partire sin da subito con il piede giusto. Abbiamo lavorato sodo nel corso di queste settimane, ora dobbiamo mettere in campo quanto provato negli allenamenti. La Cassa Rurale Pontinia, nonostante sia una neo promossa, ha notevolmente investito sul mercato disputando una buona prima parte di stagione. Può contare su un roster composto da tante ragazze talentuose, sono sicura che sarà una bella sfida».


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

PDO Salerno, parte alla grande la Youth League: due su due nel girone preliminare

spot_img

Comincia molto bene la Youth League per la compagine Under-20 della PDO Salerno. Le atlete di Laura Avram hanno vinto le prime due gare del girone preliminare, concluso anzitempo per i forfait di alcune partecipanti.

La PDO prosegue nella Youth League

C’era da aspettarselo. Le ragazze di Laura Avram partono alla grandissimi anche nella Youth League ed ottengono due vittorie in altrettante partite del girone preliminare. Preliminary Round, nome tecnico del girone, con alcune defezioni poiché Sassari e Verdeazzurro hanno dovuto dare forfait poco prima della partenza del torneo. A causa di ciò, e soprattutto grazie alle vittorie rotonde su Nuoro (38-26) e Prato (36-23), il girone è concluso anzitempo, decretando il passaggio della compagine salernitana.


https://www.facebook.com/pdosalernohandball/posts/3850227368342421


Con queste vittorie la formazione Under-20 della Jomi PDO Salerno ottiene, di diritto, il passaggio al Main Round di Youth League. Dopo il fischio finale il tecnico delle salernitane, Laura Avram, ha detto la sua su questa fase preliminare ed ha introdotto la sfida della prima squadra. Sabato, infatti, riparte la Serie A e la prima squadra della PDO sarà impegnata in casa della Cassa Rurale Pontinia.


«Sono davvero molto felice per la prestazione delle ragazze nelle due gare disputate. Le giovani atlete della Jomi Salerno hanno giocato bene e si sono divertite. Ho a disposizione un gruppo in grande crescita, formato da tanti talenti. Posso anche contare su Ramona Manojlovic, credo la miglior giocatrice italiana di questa categoria. Non bisogna inoltre dimenticare le atlete classe 2004 che sono davvero in crescita, in futuro daranno grandi soddisfazioni alla Jomi Salerno».

Sabato riparte la Serie A con la trasferta in casa della Cassa Rurale Pontinia.

«Si tratta della prima gara del nuovo anno dopo la pausa natalizia, dobbiamo giocare al massimo della concentrazione e senza mai abbassare la guardia. Ci attende un bel percorso; da sabato in poi affronteremo tante gare che contano, l’importante è partire sin da subito con il piede giusto. Abbiamo lavorato sodo nel corso di queste settimane, ora dobbiamo mettere in campo quanto provato negli allenamenti. La Cassa Rurale Pontinia, nonostante sia una neo promossa, ha notevolmente investito sul mercato disputando una buona prima parte di stagione. Può contare su un roster composto da tante ragazze talentuose, sono sicura che sarà una bella sfida».


Potrebbe interessarti anche:

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari