martedì 25 01 22
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

HomeSportPallanuoto B: Rari Nantes Arechi e Circolo Nautico Salerno affilano le armi

Pallanuoto B: Rari Nantes Arechi e Circolo Nautico Salerno affilano le armi

Il campionato di serie B di pallanuoto sta per cominciare. Le due squadre salernitane Rari Nantes Arechi e Circolo Nautico Salerno a caccia di rinforzi

Via al campionato

Il campionato di serie B 2022 di pallanuoto è ai nastri di partenza. A dieci giorni dall’inizio le squadre che vi parteciperanno sono impegnate a rifarsi il look e piazzare gli ultimi colpi di mercato in entrata ed in uscita. Salerno si presenta quest’anno con due squadre. La Rari Nantes Arechi del presidente Elena Gallo, allenata per il terzo anno da mister Francesco Silipo, ed il Circcolo Nautico Salerno del presidente Paolo Giarletta e di mister Mario Grieco, tornato gioco-forza al timone dei gialloblù. Entrambe le squadre sono state inserite nel girone 3 della serie B. Esordio in casa, sabato 15 gennaio, sia per la RNA contro l’Aquademia, che per il CNS, che esordirà contro il San Mauro.

I colpi di mercato delle squadre salernitane

Per quanto riguarda l’allestimento delle squadre, la Rari Nantes Arechi ha scelto la linea della continuità, a partire da mister Silipo e confermando  i vari Gregorio, Apicella, Iannicelli e Carrella. Rinnovati i prestiti di  Ragosta e Milione. A questi si affiancano i nuovi acquisti Lorenzo Albano, Nicolas Polichetti e, colpo dell’ultimo minuto, Ivan Bebic, figlio di Milivoj Bebić, storico giocatore della allora Jugoslavia degli anni ’80.

Il Circolo Nautico Salerno, al suo secondo campionato di serie B, ha un po’ rinnovato il roaster. Mister Mario Grieco ha voluto alcuni giocatori già conosciuti ed esperti della categoria come i fratelli Carmine e Gianluca Esposito, Luca Pasca ed il portiere Paolo Vettone. A questi ha aggiunto qualche giovane che si è messo in luce come come Alessandro Liguori e tre giovanissimi provenienti dalla “Pallanuoto Salerno“: Lorenzo Fileno, Francesco Costa e Simone Cucciniello

Le prime parole di Ivan Bebic

«Sono molto felice di essere qui. Ho passeggiato per le vie di Salerno e ho scoperto una città bellissima, impreziosita dalle ‘luci d’artista’. Non vedo l’ora che inizi il campionato, ho ancora una decina di giorni per conoscere meglio i miei compagni di squadra e trovare con loro la necessaria intesa in acqua. L’obiettivo della società è giocare i play off e darò il massimo per contribuire a raggiungerlo. So che i tifosi di Salerno seguono con passione questo sport e spero che vengano in tanti a sostenerci. Mi piacerebbe vedere la piscina piena


Ti potrebbe interessare anche:

Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: