domenica 03 03 24
spot_img
HomeCalcioPiccioni lontano da Nocera: l'indizio social suggerisce l'addio
spot_img

Piccioni lontano da Nocera: l’indizio social suggerisce l’addio

spot_imgspot_img

Non è scattato l’amore tra Gianmarco Piccioni e la Nocerina. L’attaccante marchigiano non ha convito la società rossonera e, senza ombra di dubbio, lascerà la Campania verso nuove destinazioni.

Nocerina, Piccioni verso l’addio

Non sono bastate le ultime opportunità concessegli da Marco Nappi a far svoltare la stagione di Piccioni. Resta sempre più probabile l’addio dell’ex Matera, oggi assente alla ripresa degli allenamenti allo stadio “San Francesco”.

Un indizio ancor più limpido lo rivela lo stesso attaccante attraverso una ‘storia’ di Instagram in cui si trova alla guida di un’auto in compagnia di Vincenzo Ferrara, giocatore del Vastogirardi.


Potrebbe interessarti anche:


L’indizio social

Come visibile in figura, è evidente che il calciatore rossonero non fosse presente agli allenamenti della sua attuale squadra e, il solo fatto che si trovasse con Ferrara, lascia anche solo ipotizzare un suo trasferimento in Molise, nei pressi di Isernia, precisamente nel Girone F di Serie D.

spot_img
spot_img
spot_img
Elio Granito
Elio Granito
Sono un ragazzo di 28 anni, laureato in “Scienze delle attività motorie, sportive e dell’educazione psicomotoria”, prossimo a conseguire il secondo titolo, quello specialistico. Creativo, perfezionista, ambizioso. Mi ritengo una persona educata, sensibile, assertiva e altruista. Aspetti risultati sinora determinanti nelle varie relazioni avute all'interno del mondo del giornalismo, con diverse figure di rilievo, e, soprattutto, per comprendere il reale valore, la potenza e il dono di ogni singola parola. Amo il giornalismo pulito, che ha necessità di essere raccontato. Generalmente parlo di calcio, ma ho piacere di spaziare su più fronti. Il mio desidero più grande resta quello di migliorare le mie capacità puntando all’eccellenza. Basi solide, pragmatismo e pensiero creativo: sono le peculiarità sviluppate principalmente in questi anni in cui ho compreso l'amore e la passione per la divulgazione di pensieri, messaggi e valori positivi, utilizzando come strumento lo sport e la mia "penna".
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Piccioni lontano da Nocera: l’indizio social suggerisce l’addio

spot_imgspot_img

Non è scattato l’amore tra Gianmarco Piccioni e la Nocerina. L’attaccante marchigiano non ha convito la società rossonera e, senza ombra di dubbio, lascerà la Campania verso nuove destinazioni.

Nocerina, Piccioni verso l’addio

Non sono bastate le ultime opportunità concessegli da Marco Nappi a far svoltare la stagione di Piccioni. Resta sempre più probabile l’addio dell’ex Matera, oggi assente alla ripresa degli allenamenti allo stadio “San Francesco”.

Un indizio ancor più limpido lo rivela lo stesso attaccante attraverso una ‘storia’ di Instagram in cui si trova alla guida di un’auto in compagnia di Vincenzo Ferrara, giocatore del Vastogirardi.


Potrebbe interessarti anche:


L’indizio social

Come visibile in figura, è evidente che il calciatore rossonero non fosse presente agli allenamenti della sua attuale squadra e, il solo fatto che si trovasse con Ferrara, lascia anche solo ipotizzare un suo trasferimento in Molise, nei pressi di Isernia, precisamente nel Girone F di Serie D.

spot_img
Elio Granito
Elio Granito
Sono un ragazzo di 28 anni, laureato in “Scienze delle attività motorie, sportive e dell’educazione psicomotoria”, prossimo a conseguire il secondo titolo, quello specialistico. Creativo, perfezionista, ambizioso. Mi ritengo una persona educata, sensibile, assertiva e altruista. Aspetti risultati sinora determinanti nelle varie relazioni avute all'interno del mondo del giornalismo, con diverse figure di rilievo, e, soprattutto, per comprendere il reale valore, la potenza e il dono di ogni singola parola. Amo il giornalismo pulito, che ha necessità di essere raccontato. Generalmente parlo di calcio, ma ho piacere di spaziare su più fronti. Il mio desidero più grande resta quello di migliorare le mie capacità puntando all’eccellenza. Basi solide, pragmatismo e pensiero creativo: sono le peculiarità sviluppate principalmente in questi anni in cui ho compreso l'amore e la passione per la divulgazione di pensieri, messaggi e valori positivi, utilizzando come strumento lo sport e la mia "penna".
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Piccioni lontano da Nocera: l’indizio social suggerisce l’addio

spot_img

Non è scattato l’amore tra Gianmarco Piccioni e la Nocerina. L’attaccante marchigiano non ha convito la società rossonera e, senza ombra di dubbio, lascerà la Campania verso nuove destinazioni.

Nocerina, Piccioni verso l’addio

Non sono bastate le ultime opportunità concessegli da Marco Nappi a far svoltare la stagione di Piccioni. Resta sempre più probabile l’addio dell’ex Matera, oggi assente alla ripresa degli allenamenti allo stadio “San Francesco”.

Un indizio ancor più limpido lo rivela lo stesso attaccante attraverso una ‘storia’ di Instagram in cui si trova alla guida di un’auto in compagnia di Vincenzo Ferrara, giocatore del Vastogirardi.


Potrebbe interessarti anche:


L’indizio social

Come visibile in figura, è evidente che il calciatore rossonero non fosse presente agli allenamenti della sua attuale squadra e, il solo fatto che si trovasse con Ferrara, lascia anche solo ipotizzare un suo trasferimento in Molise, nei pressi di Isernia, precisamente nel Girone F di Serie D.

Elio Granito
Elio Granito
Sono un ragazzo di 28 anni, laureato in “Scienze delle attività motorie, sportive e dell’educazione psicomotoria”, prossimo a conseguire il secondo titolo, quello specialistico. Creativo, perfezionista, ambizioso. Mi ritengo una persona educata, sensibile, assertiva e altruista. Aspetti risultati sinora determinanti nelle varie relazioni avute all'interno del mondo del giornalismo, con diverse figure di rilievo, e, soprattutto, per comprendere il reale valore, la potenza e il dono di ogni singola parola. Amo il giornalismo pulito, che ha necessità di essere raccontato. Generalmente parlo di calcio, ma ho piacere di spaziare su più fronti. Il mio desidero più grande resta quello di migliorare le mie capacità puntando all’eccellenza. Basi solide, pragmatismo e pensiero creativo: sono le peculiarità sviluppate principalmente in questi anni in cui ho compreso l'amore e la passione per la divulgazione di pensieri, messaggi e valori positivi, utilizzando come strumento lo sport e la mia "penna".
spot_img

Notizie popolari