domenica 03 03 24
spot_img
HomeCalcioGiudice Sportivo, i verdetti per la 14ª: sanzione blanda per la Fiorentina...
spot_img

Giudice Sportivo, i verdetti per la 14ª: sanzione blanda per la Fiorentina dopo i cori discriminatori

spot_imgspot_img

La Lega Serie A ha comunicato le decisioni prese dal Giudice Sportivo in occasione della 14ª giornata di campionato. Ecco le società sanzionate e gli squalificati.

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Sono arrivate, puntuali, le ammende e le squalifiche decise dal Giudice Sportivo per il turno di Serie A appena concluso. Punizione blanda per la Fiorentina: i tifosi viola hanno intonato cori discriminatori nei confronti dei supporter granata lungo l’arco di tutti i 90 minuti.


Potrebbe interessarti anche:


Le società multate

  • Roma (10.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto e sul terreno di gioco numerosi oggetti di vario genere ed alcuni bengala che hanno costretto l’arbitro, al 37′ del secondo tempo, ad interrompere il gioco per circa due minuti;
  • Fiorentina (5.000,00€): per i cori insultanti e reiterati nei confronti della tifoseria della Salernitana;
  • Lecce (4.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di gioco un fumogeno e numerose bottigliette di plastica;
  •  Bologna e Udinese (3.000,00€): a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa tre minuti l’inizio del secondo tempo;
  • Verona, Lazio e Sassuolo (2.000,00€): per il lancio, da parte dei sostenitori di queste squadre, nel recinto e/o terreno di gioco di oggetti come bottigliette di plastica, fumogeni, ecc.;
  • Milan (1.500,00€): per avere suoi sostenitori, al 17′ del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco una piccola bottiglia di plastica.

Le squalifiche

I giocatori che non potranno scendere in campo nella 15ª giornata a causa della squalifica rimediata sono: Boloca (Sassuolo), Makoumbou (Cagliari), Barrenechea (Frosinone), Berardi (Sassuolo), Linetty (Torino), Malinovskyi (Genoa).

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Giudice Sportivo, i verdetti per la 14ª: sanzione blanda per la Fiorentina dopo i cori discriminatori

spot_imgspot_img

La Lega Serie A ha comunicato le decisioni prese dal Giudice Sportivo in occasione della 14ª giornata di campionato. Ecco le società sanzionate e gli squalificati.

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Sono arrivate, puntuali, le ammende e le squalifiche decise dal Giudice Sportivo per il turno di Serie A appena concluso. Punizione blanda per la Fiorentina: i tifosi viola hanno intonato cori discriminatori nei confronti dei supporter granata lungo l’arco di tutti i 90 minuti.


Potrebbe interessarti anche:


Le società multate

  • Roma (10.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto e sul terreno di gioco numerosi oggetti di vario genere ed alcuni bengala che hanno costretto l’arbitro, al 37′ del secondo tempo, ad interrompere il gioco per circa due minuti;
  • Fiorentina (5.000,00€): per i cori insultanti e reiterati nei confronti della tifoseria della Salernitana;
  • Lecce (4.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di gioco un fumogeno e numerose bottigliette di plastica;
  •  Bologna e Udinese (3.000,00€): a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa tre minuti l’inizio del secondo tempo;
  • Verona, Lazio e Sassuolo (2.000,00€): per il lancio, da parte dei sostenitori di queste squadre, nel recinto e/o terreno di gioco di oggetti come bottigliette di plastica, fumogeni, ecc.;
  • Milan (1.500,00€): per avere suoi sostenitori, al 17′ del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco una piccola bottiglia di plastica.

Le squalifiche

I giocatori che non potranno scendere in campo nella 15ª giornata a causa della squalifica rimediata sono: Boloca (Sassuolo), Makoumbou (Cagliari), Barrenechea (Frosinone), Berardi (Sassuolo), Linetty (Torino), Malinovskyi (Genoa).

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Giudice Sportivo, i verdetti per la 14ª: sanzione blanda per la Fiorentina dopo i cori discriminatori

spot_img

La Lega Serie A ha comunicato le decisioni prese dal Giudice Sportivo in occasione della 14ª giornata di campionato. Ecco le società sanzionate e gli squalificati.

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Sono arrivate, puntuali, le ammende e le squalifiche decise dal Giudice Sportivo per il turno di Serie A appena concluso. Punizione blanda per la Fiorentina: i tifosi viola hanno intonato cori discriminatori nei confronti dei supporter granata lungo l’arco di tutti i 90 minuti.


Potrebbe interessarti anche:


Le società multate

  • Roma (10.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto e sul terreno di gioco numerosi oggetti di vario genere ed alcuni bengala che hanno costretto l’arbitro, al 37′ del secondo tempo, ad interrompere il gioco per circa due minuti;
  • Fiorentina (5.000,00€): per i cori insultanti e reiterati nei confronti della tifoseria della Salernitana;
  • Lecce (4.000,00€): per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di gioco un fumogeno e numerose bottigliette di plastica;
  •  Bologna e Udinese (3.000,00€): a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa tre minuti l’inizio del secondo tempo;
  • Verona, Lazio e Sassuolo (2.000,00€): per il lancio, da parte dei sostenitori di queste squadre, nel recinto e/o terreno di gioco di oggetti come bottigliette di plastica, fumogeni, ecc.;
  • Milan (1.500,00€): per avere suoi sostenitori, al 17′ del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco una piccola bottiglia di plastica.

Le squalifiche

I giocatori che non potranno scendere in campo nella 15ª giornata a causa della squalifica rimediata sono: Boloca (Sassuolo), Makoumbou (Cagliari), Barrenechea (Frosinone), Berardi (Sassuolo), Linetty (Torino), Malinovskyi (Genoa).

spot_img

Notizie popolari