mercoledì 24 07 24
spot_img
HomeFrontpageNicola e Salernitana-Torino: derby amaro ma troppo dolce allo stesso tempo
spot_img

Nicola e Salernitana-Torino: derby amaro ma troppo dolce allo stesso tempo

spot_img
spot_img

Per Davide Nicola, SalernitanaTorino programmata per la giornata di sabato 2 aprile, non è una semplice gara come le altre: è il suo derby per eccellenza.

Nicola e Salernitana-Torino: dove tutto si concretizza

Davide Nicola è chiamato insieme ai suoi ragazzi a disputare una delle gare più importanti  nel corso di questo sofferto campionato di Serie A. La causa risiede nella classifica e quindi il discorso salvezza, e poi il rapporto con il toro, la squadra che ha allenato fino a giugno. Procedono senza sosta gli allenamenti e non mancano paura e qualche incertezza.

Il tecnico granata ha un legame sentimentale molto forte con la squadra di Juric. Ha indossato quella maglia con determinazione ed entusiasmo sia da calciatore che da allenatore. Avrebbe probabilmente voluto continuare ad indossarla anche nel campionato in corso. Le strade però si sono divise e conosciamo ormai tutti come è andata.

Salvezza e color granata: una storia che si ripete

Il tecnico granata è subentrato sulla panchina del club campano per provare a condurlo verso un’altra salvezza miracolosa. Noto per la sua tenacia e voglia di prendersi tutto e subito, forse è a lui che il toro deve l’ancora permanenza in Serie A. Dunque per Nicola, Salernitana-Torino sabato rappresenta un derby dal sapore amaro, siccome è stato rimpiazzato dopo un finale di stagione a dir poco miracoloso.

Mettere lo sgambetto alla rosa di Juric, è un sassolino troppo grande da togliersi dalla scarpa. Inoltre, permetterebbe ai suoi di gioire e temere meno la retrocessione. Per un sentimentale come l’allenatore del cavalluccio marino però, è anche una partita personale, un match che deve fare i conti con un passato di successi, soddisfazioni e meritate ricompense. Testa e cuore, sabato in prima linea allo stadio ”Arechi”.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari