sabato 18 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageLa stagione di Matteo Ruggeri: dalle difficoltà iniziali al lieto fine

La stagione di Matteo Ruggeri: dalle difficoltà iniziali al lieto fine

Proponiamo, a conclusione del campionato di Serie A 2021-2022, un’analisi sulla stagione di Matteo Ruggeri, terzino della Salernitana.

La stagione di Matteo Ruggeri

Giunto a Salerno nell’estate del 2021, in prestito dall’Atalanta, Ruggeri ha vissuto una stagione non particolarmente semplice. Causa principale di ciò, sono gli infortuni che l’hanno costretto a non giocare. Il terzino classe 2002 ha collezionato 14 presenze in questa stagione, soprattutto verso la parte iniziale e finale del campionato. Per gli appassionati di fantacalcio, solo un’ammonizione raccolta e nessun assist realizzato, seppur contro la Fiorentina ha di fatto confezionato il gol del 2-1 di Federico Bonazzoli. In merito ai dribbling realizzati, si attestano allo 0.2 a partita, mentre la statistica dei passaggi riusciti è del 70%. Buoni numeri per un classe 2002.

Dalle difficoltà iniziali al lieto fine

Doveva essere uno dei possibili titolare di questa Salernitana 2021-2022. Tuttavia, gli infortuni hanno compromesso la stagione di Ruggeri. Solo 14 presenze per il terzino classe 2002 che, fin da subito, ha dimostrato di avere del talento ed è anche monitorato nel giro della Nazionale Italiana. Nel finale di campionato una leggera ripresa, sicuramente meritata dopo una fase difficile. Sicuramente, se fosse stato in forma, avrebbe collezionato molte più presenze, nonostante ciò stagione  sicuramente positiva.

La carriera di Ruggeri

Nel corso della sua carriera Ruggeri ha indossato solo due maglie: quella neroazzurra dell’Atalanta e quella granata della Salernitana. Dopo aver passato ben nove anni nelle giovanili della squadra bergamasca, dal 2011 al 2020, il terzino classe 2002 ha avuto la possibilità di esordire in prima squadra. Infatti, nella stagione 2020-2021, ha disputato sei gare ufficiali con la casacca dell’Atalanta. Nell’estate del 2021 la sua prima esperienza lontana da casa, con la maglia della Salernitana. Da valutare se verrà riscattato, seppur attualmente risulta difficile.


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: