venerdì 26 05 23
spot_img
HomeFrontpageMatteo Citro lascia la Rari Nantes Salerno

Matteo Citro lascia la Rari Nantes Salerno

spot_img
- Advertisment -spot_img

La Rari Nantes Salerno, dopo la sconfitta contro il Quinto Genova, affronta l’ultima giornata di campionato di serie A1 di pallanuoto prima dei playout.

Matteo Citro

Con un comunicato ufficiale, la dirigenza della Rari Nantes Salerno rende noto che l’allenatore Mateo Citro lascia la guida tecnica della prima squadra. La decisione del tecnico è maturata dopo una riunione svoltasi con il presidente Enrico Gallozzi ed il direttore sportivo Mariano Rampolla. A seguito delle dimissioni di mister Citro, la guida tecnica della squadra viene affidata, per l’ultima giornata di campionato e per i successivi playout, all’allenatore in seconda, mister Luca Malinconico. La dirigenza ringrazia Matteo Citro per tutto il lavoro svolto in questi anni. Non di meno, la stessa dirigenza rende merito allo stesso ex mister di essere stato tra gli artefici della storica promozione in serie A1.


Ti potrebbe interessare anche:

Le fasi del campionato

Un finale di campionato che fa il pari a tutta quella che è stata l’annata sportiva della Rari Nantes Salerno. Un campionato,  quello della Rari Nantes Salerno, cominciato male dai sorteggi che hanno messo la squadra salernitana ad incontrare, in successione, le squadre più forti del campionato. Si è continuato, poi, con il caso legionella. Un periodo che ha costretto la squadra a ridurre gli allenamenti, causa la mancanza di strutture libere. Infine, le stesse partite casalinghe, che si giocavano presso la struttura di Santa Maria Capua Vetere, senza, quindi, la presenza del pubblico di casa, vista la distanza.

Il finale ed il  regolamento playout

Tornando al campionato, detto che a guidare la squadra sarà mister Luca Malinconico, sabato si gioca l’ultima giornata di campionato di serie A1. La Rari Nantes Salerno giocherà in casa, alla piscina Vitale, contro il Nuoto Catania, penultima in classifica.  Il regolamento del campionato prevede la retrocessione diretta per la squadra classificata ultima ed i playout per le squadre dalla decima alla tredicesima posizione. Si giocherà con la formula delle gare al meglio delle 2 partite su 3.

Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari