domenica 25 09 22
HomeFrontpageKrzysztof Piatek: “Possiamo fare grandi cose insieme"

Krzysztof Piatek: “Possiamo fare grandi cose insieme”

- Advertisment -spot_img

Piatek è appena atterrato nel mondo Salernitana. Dopo aver visto i suoi nuovi compagni di squadra all’opera a Bologna, si presenta ai tifosi.

Piatek si presenta carico ai tifosi

“Cinque punti sono un ottimo inizio, ma credo che possiamo fare anche meglio di così”. Esordisce così Krzysztof Piątek, nuovo attaccante della Salernitana, pronto a far coppia con un altro pistolero come Bonazzoli.

Visibilmente emozionato, Piątek non nasconde la sua felicità di essere approdato alla Salernitana e non aspetta altro che la gara casalinga di lunedì contro l’Empoli per dimostrarlo:

«Sono molto contento di essere qui, sono carico. Penso si possano fare grandi cose insieme, non vedo l’ora arrivi lunedì».

L’attaccante polacco, reduce da una stagione in cui si è diviso tra Hertha Berlino e Fiorentina, parla del suo nuovo ritorno in Serie A:

«Ho accumulato tanta esperienza in Serie A perché ci ho già giocato con tre squadre diverse (Genoa, Milan e Fiorentina, ndr) e ora sono nella quarta. Voglio fare gol, come sempre. Sono un attaccante e spero di fare tanti gol per la Salernitana».

Il Pistolero ha parlato anche della prestazione dei suoi nuovi compagni al “Dall’Ara” contro il Bologna, dove la Salernitana ha ottenuto un pari prezioso:

«A Bologna abbiamo giocato molto bene, abbiamo creato tante occasioni. 1-1 è un grande risultato, ora dobbiamo guardare avanti e pensare alla prossima partita».


Ti potrebbero interessare anche:


Piątek ha fatto anche delle previsioni sul possibile andamento della squadra in campionato:

«Mi aspetto una Salernitana più forte rispetto a quella dell’anno scorso. I 5 punti conquistati nelle prime quattro partite sono un ottimo inizio. Possiamo fare meglio e spero che nelle prossime partite riusciremo nell’intento e a giocare bene».

L’ex Milan ha, però, un grande obiettivo personale: quello di poter far parte della rosa della Nazionale polacca che prenderà parte al Mondiale in Qatar:

«È importante per me fare bene con la Salernitana. Giocare i Mondiali con la Polonia è uno dei miei obiettivi. Voglio e devo giocare bene con i granata per riuscirci».

Piątek ancora ricorda l’atmosfera incredibile dell’“Arechi”:

«Venni l’anno scorso a Salerno quando giocavo con la Fiorentina. L’atmosfera allo stadio era incredibile e voglio riviverla quando lunedì affronteremo l’Empoli».

Infine, il più classico degli appelli ai tifosi:

«Ci vediamo lunedì allo stadio. Voglio riuscire in tutto. Speriamo bene».

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: