sabato 12 11 22
HomeFrontpageKristjan Asllani, uno dei giovani più interessanti dell'Inter

Kristjan Asllani, uno dei giovani più interessanti dell’Inter

- Advertisment -spot_img

Nonostante un errore abbastanza grave nel finale di partita contro il Barcellona, Kristjan Asllani resta uno dei centrocampisti più interessanti per i nerazzurri. L’albanese non è riuscito però ancora ad imporsi sotto la guida di Simone Inzaghi

Kristjan Asllani, talento cristallino

Quello del centrocampista albanese è davvero un colosso tra i talenti della nostra Serie A. Di certo non per fisico, non è poi così imponente, ma per quello che ha già dimostrato. Nella scorsa stagione con la maglia dell’Empoli ha dimostrato già di valere tanto, con l’Inter che ha poi deciso di puntare su di lui.

Classe 2002, 175 cm e un ruolo da mediano con caratteristiche simili a quelle di Marcelo Brozovic. Rispetto al croato, però, l’albanese ha ancora lacune da colmare ma tutto il tempo per poter migliorare. Pecca abbastanza in fase di non possesso, nonostante propenda maggiormente per un’ottima capacità nei contrasti. Spicca anche per il posizionamento, oltre che per il sapere portare avanti l’azione con uno-due tocchi.


Ti potrebbero interessare anche:


La sua stagione

Un’annata quella dell’albanese che, per ora, non ha regalato grosse soddisfazioni ma che lo ha comunque visto giocare un bel po’ di partite. Poco minutaggio, però 7 presenze tra tutte le competizioni. Per lui quasi sempre partenza dalla panchina, con poco spazio in campo per minutaggio.

La partita contro il Barcellona è l’ultima della serie, con il classe 2002 che ha giocato solo 5 minuti ma ha comunque dimostrato di poter essere pericoloso. Quello sbaglio sotto porta fa vedere che il talento c’è e che contro la Salernitana potrebbe fare il suo. I granata dovranno stare attenti.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: