lunedì 03 10 22
HomeFrontpageI probabili 11 di Juventus-Salernitana, più certezze che dubbi

I probabili 11 di Juventus-Salernitana, più certezze che dubbi

- Advertisment -spot_img

Questa sera all’Allianz Stadium di Torino ci sarà JuventusSalernitana, probabili formazioni dettate più dalla necessità che dall’abbondanza. Il match è valido per la 6ª giornata di Serie A 2022-2023.

Juventus-Salernitana, probabili formazioni

È finora un inizio di campionato difficile per diverse squadre che stanno avendo più di un problema di disponibilità con i propri giocatori, abituati ad altre tempistiche di torneo. Non siamo neanche a metà settembre, infatti, e il calendario si ferma già sulla 6ª giornata del campionato di massima serie. All’Allianz Stadium arriva una Salernitana incerottata al pari dei padroni di casa che hanno fermi al palo più di un giocatore.


Potrebbe interessarti anche:


Sulla sponda della Juventus

Per Max Allegri particolarmente falcidiato è il centrocampo: Pogba non ha ancora esordito, fermi anche Locatelli e Aké. Chiesa sta cercando di bruciare i tempi, ma non sarà comunque della partita, così come Kaio Jorge e Di Maria che ha avuto una ricaduta. L’ultimo baluardo sarà Perin, il quale sostituirà Szczesny. Il portiere titolare dei bianconeri ha giocato solo una partita e mezza sulle cinque fin qui disputate. Al posto dei titolarissimi stanno sgomitando le giovani promesse della Vecchia Signora, e che in estate hanno avuto tanto mercato e che, a ragion veduta, Allegri ha preferito mantenere in rosa. Miretti partirà ancora dal 1′, ma anche Fagioli e Gatti hanno ottime possibilità, in virtù di un po’ di turn over in considerazione dell’impegno di Champions League del 14 settembre con il Benfica.

Più certezze che dubbi

Per Nicola importanti defezioni a centrocampo ma anche in difesa. Lovato e Radovanovic hanno rassicurato i tifosi circa il loro rientro, ma chiaramente non saranno della sfida. L’assenza di un vero vice-Bohinen sta creando più di un rompicapo, ma la vera defezione, e che fa salire in termini di personalità tutto il gruppo, è quella di Ribéry. Il francese, che giochi o no, è un vero trascinatore della squadra. In settimana si è recato a Monaco di Baviera per un consulto medico, deciso con il club: i tempi di rientro non si conoscono ancora.

Nicola dovrebbe presentare Daniliuc al centro della difesa, al posto di Gyomber, in debito di ossigeno. In cabina di regia potrebbe giocare ancora Maggiore: non il suo ruolo per l’ex spezzino, ma nella necessità è importante fare degli sforzi. Nella gara con l’Empoli è sembrato disorientato in alcuni frangenti, salvo poi trovare le giuste misure nella ripresa. In attacco l’altra novità potrebbe essere Piatek al posto di Bonazzoli (vicino alla centesima presenza in Serie A), un altro che non si era ancora fermato e che ha fatto la preparazione giocando in campionato, non il massimo insomma.

Le probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bremer, Bonucci, De Sciglio; McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Vlahovic, Kean. A disp.: Pinsoglio, Garofani, Danilo, Alex Sandro, Gatti, Rugani, Fagioli, Rabiot, Soulé, Milik. All.: M. Allegri

Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Fazio; Candreva, L.Coulibaly, Vilhena, Maggiore, Mazzocchi; Dia, Piatek. A disp.: Fiorillo, De Matteis, Bradaric, Gyomber, Sambia, Kastanos, Botheim, Valencia, Capezzi, Motoc, Iervolino, Pirola, Bonazzoli. All.: D. Nicola

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: