giovedì 26 01 23
HomeSalernitanaIFAB, cinque sostituzioni anche nel 2021: in granata Tutino il più sostituito

IFAB, cinque sostituzioni anche nel 2021: in granata Tutino il più sostituito

- Advertisment -spot_img

Saranno ancora cinque le sostituzioni che si potranno adoperare per il prossimo anno. Lo ha deciso l’IFAB. Per la Salernitana è Tutino il giocatore più sostituito.

IFAB: cinque sostituzioni anche nel 2021

L’IFAB (International Football Association Board) ha deciso di prolungare la regola dei cinque cambi fino al 31 dicembre 2021 per le competizioni di alto livello nazionali e al 31 luglio 2022 per quelle internazionali. Come riporta il quotidiano nazionale Tuttosport, questa regola è stata introdotta al ritorno in campo dopo lo stop per la pandemia per garantire la possibilità di recuperare i tanti match in poco tempo, dando così ai calciatori maggiore opportunità di rifiatare, la norma delle cinque sostituzioni sembra ormai essere entrate a pieno regime nel calcio di oggi, quello costituito da tanti impegni ravvicinati e minacciato dall’incombere di un virus invisibile.

Salernitana: Tutino il più sostituito

La Salernitana di mister Castori, seppur con qualche mugugno nella gestione ritenuta tardiva dai tifosi dei cambi durante le partite in svantaggio, ha fatto registrare una media di quattro a partite. Spesso in combo combinata di coppia. Il ruolo più sostituito resta la fascia sinistra e la punta centrale con Tutino “eletto” giocatore più sostituito. L’episodio di Chievo è la spiegazione di questa “election” quando l’attaccante napoletano chiedeva spiegazioni al tecnico vista la sua duttilità di ricoprire anche l’out mancino. Tutino resta l’attaccante più sostituito ancor prima del triplice fischio.


Potrebbe interessarti anche:
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari