domenica 05 03 23
HomeSportHOCKEY SU PISTACastiglione dà spettacolo nel primo tempo, niente da fare per la Roller

Castiglione dà spettacolo nel primo tempo, niente da fare per la Roller

- Advertisment -spot_img

Dopo la settimana di pausa per il rinvio del match contro la Rotellistica Camaiore, la Campolongo Salerno ha concluso in Toscana il girone d’andata della Serie A2 di hockey pista.

La nona giornata della Serie A2 di hockey su pista

In archivio la prima metà della stagione regolare della Serie A2 di hockey su pista.

Una macchina da gol inarrestabile: la capolista HC Castiglione demolisce nel primo tempo la resistenza della Campolongo Salerno, battuta dalla squadra di coach Aloisi con il punteggio di 7-0.

I toscani passano in vantaggio dopo 34″ di gioco: assist di Piro per Buralli, che sorprende Marrazzo dalla distanza, segnando il 21° gol del suo campionato. Il gol a freddo spiazza la Roller, che evita il bis grazie alle parate di Marrazzo su Piro e Buralli prima di affacciarsi timidamente alla porta di Saitta con Giorgio Giudice.

Il principe dei marcatori del girone B sfiora la doppietta in altre due circostanze: tuttavia, il portiere salernitano e il palo sono in disaccordo. Il 2-0, però, è questione di pochi minuti: Piro approfitta di una corta respinta della difesa avversaria per battere a rete con un tocco morbido.

Marrazzo si salva ancora su tre occasioni da rete costruite da Onori e Buralli, ma non può nulla su un’imperdonabile disattenzione della difesa granata in piena area: Onori ne approfitta per segnare il 3-0 al 12′.

Schiacciata nella sua metà campo dal pressing estenuante dei biancocelesti, la Roller si procura finalmente la prima occasione da rete: assist di Sabetta per Fontan che colpisce a botta sicura, Saitta nega il gol all’italo-argentino, ripetendosi anche sullo stesso Sabetta.

Scampato il primo, vero pericolo della serata, i toscani chiudono i conti con un micidiale tris nello spazio di 37″: Buralli completa un’azione personale con un alza e schiaccia imprendibile per il numero 1 ospite; Montauti riceve in velocità da Brunelli per il momentaneo 5-0, ripetendosi un attimo dopo in solitaria con una bordata secca a pochi passi dalla porta dei salernitani.

Il secondo tempo diventa così un lungo e sofferto conto alla rovescia per la Campolongo, scandito dalle continue incursioni del quintetto di casa dalle parti di Marrazzo, che riesce subito a respingere un rigore assegnato dall’arbitro Righetti a Buralli per un movimento pericoloso di Durante con il bastone.

Guarguaglini e Piro impensieriscono ancora il giovane portiere della Roller, che approfitta dell’espulsione temporanea di Brunelli per alleggerire la pressione e varcare il confine di metà pista: Durante impegna subito Saitta, che strappa un buon voto in pagella anche dopo la combinazione volante tra Fontan e Giuseppe Giudice.

L’occasione per sbloccare il tabellone si presenta a metà secondo tempo: Castiglione spende il bonus, concedendo a Fontan l’opportunità di tirare una punizione di prima. Il cannoniere salernitano spedisce sulla balaustra, raccoglie il rimbalzo ma centra il casco del portiere lucchese.

La capolista volta ancora pagina, procurandosi un tiro diretto per fallo di Marrazzo su Onori: Piro lascia di sasso il vice Melillo. Salerno cerca con insistenza una rete che consenta almeno di salvare l’onore, ma Saitta dice di no prima a Durante, poi a Giorgio Giudice. L’assedio di Castiglione prosegue senza sosta: altre due opportunità per Brunelli, respinte dal bravo Melillo, che respinge anche una stoccata di Santoni.

Campolongo pericolosa dalla distanza con Giorgio Giudice, che si procura anche il rigore del potenziale 7-1 per un fallo del capitano biancoceleste. Tuttavia, Sabetta trova sulla sua strada Grossi, subentrato da qualche minuto a Saitta.

Altre due occasioni prima del gong: Giuseppe Giudice ci prova dalla distanza senza successo, Brunelli ha a disposizione un tiro diretto, al quale si oppone efficacemente Melillo.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre gare e la classifica

Serie A2 – Girone B, recupero 7ª giornata
25.02.23 21:00 Farmaè Viareggio 6-4 Decom Matera
Serie A2 – Girone B, 9ª giornata (ultima d’andata)
03.03.23 19:00 Decom Matera 5-4 ACEA Follonica
03.03.23 19:00 HC Castiglione 7-0 Campolongo Salerno
03.03.23 20:00 Indeco Giovinazzo 4-3 Gamma Innovation Sarzana
03.03.23 21:00 Rotellistica Camaiore 4-6 SGS Forte dei Marmi
14.03.23 21:00 Farmaè Viareggio Vs Hobbystore Grosseto

Classifica 
#   Pt G V N P
1 HC Castiglione 22 9 7 1 1
2 Indeco Giovinazzo 20 8 6 0 2
3 SGS Forte dei Marmi 18 9 6 0 3
4 Farmaè Viareggio 15 8 4 3 1
5 Rotellistica Camaiore 12 8 3 3 2
6 Gamma Innovation Sarzana 10 9 3 1 5
7 Campolongo Salerno 7 8 2 1 5
8 Hobbystore Grosseto 6 8 1 3 4
9 Decom Matera 6 9 2 0 7
10 ACEA Follonica 2 8 0 2 6
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari