venerdì 01 03 24
spot_img
HomeSportHOCKEY SU PISTACampolongo Salerno in festa contro la Decom Matera
spot_img

Campolongo Salerno in festa contro la Decom Matera

spot_imgspot_img

Quarta giornata d’andata nel campionato di hockey su pista di Serie A2. La Campolongo Salerno inseguiva il primo successo interno della stagione.

La quarta giornata della Serie A2 di hockey su pista

La Serie A2 di hockey su pista ha impugnato i bastoni e indossato i pattini per il quarto turno d’andata.

Una vittoria di squadra, con un pizzico di cinismo nei momenti-chiave della partita: la Campolongo Salerno riscatta l’epilogo beffardo della trasferta a Grosseto, imponendo lo stop alla Decom Matera, che aveva peraltro vinto i due precedenti scontri diretti nella fase a gironi della Coppa Italia. 3-2 per il quintetto allenato da Massimo Giudice.

I materani prendono subito l’iniziativa, cercando a più riprese la porta difesa da un impeccabile Marrazzo. Dal canto suo, la Roller resta a lungo sul «chi vive», aspettando il momento giusto per colpire. L’occasione giusta si presenta al 13′: Fontan slalomeggia tra i difensori ospiti fin quando non viene atterrato in area. L’arbitro Donato decreta il rigore: El Haouzi freddato, Salerno avanti di un gol.

Ferita nell’orgoglio, la Decom attacca a testa bassa, sfiorando per due volte il gol del pari con Piozzini Pereyra e Bigatti: Marrazzo si esalta in entrambe le occasioni e difende fino allo scadere il vantaggio costruito dai suoi compagni.

Al ritorno in pista, la Campolongo ha subito l’occasione per raddoppiare: Bigatti ferma Durante lanciato verso la porta materana con un fallo da cartellino blu. Fontan Alfani si presenta davanti a El Haouzi per il tiro diretto del 2-0, senza tuttavia sorprendere il numero 1 materano. Gol sbagliato, gol subito: Ferrara parte dalla sua metà campo, supera un avversario prima di servire Gadaleta, che batte Marrazzo con un alza-e-schiaccia.

Gli uomini di Daniele Persia prendono coraggio e mettono sotto pressione la difesa granata, cogliendola in fallo al 16′: Piozzini sfugge a Durante, che ferma energicamente l’attaccante argentino in piena area, e si procura il rigore del sorpasso, ma Marrazzo schiva la sua bordata. Un minuto più tardi, la Campolongo impone ai materani la legge delle occasioni perdute: Durante riscatta l’errore precedente con la rete del 2-1.

Seppure frastornata, la Decom insegue ancora la rete del pareggio sull’asse Piozzini-Gadaleta, trovando ancora una volta la ferma opposizione di Marrazzo. La Roller sfrutta un altro break offensivo per andare ancora in gol al 22′: Giorgio Giudice raccoglie una respinta di El Haouzi su un tiro di Esposito per il 3-1.

La sofferenza, però, non è ancora finita: Sabetta lascia in inferiorità numerica i suoi per un fallo punito con una punizione di prima trasformata da Piozzini. I lucani provano a insidiare la porta salernitana nei successivi 2’30”, ma il serbatoio è oramai vuoto.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre partite e la classifica

Serie A2 – Girone B, 4ª giornata
28.01.23 16:00 Hobbystore Grosseto 5-7 SGS Forte dei Marmi
28.01.23 19:00 HC Castiglione 9-1 Rotellistica Camaiore
28.01.23 19:30 Campolongo Salerno 3-2 Decom Matera
28.01.23 20:45 Farmaè Viareggio 5-6 Indeco Giovinazzo
29.01.23 18:00 ACEA Follonica 3-4 Gamma Innovation Sarzana

Classifica 
#   Pt G V N P
1 Indeco Giovinazzo 10 4 3 1 0
2 HC Castiglione 9 4 3 0 1
3 Farmaè Viareggio 9 4 3 0 1
4 SGS Forte dei Marmi 6 4 2 0 2
5 Campolongo Salerno 6 4 2 0 2
6 Rotellistica Camaiore 4 3 1 1 1
7 Hobbystore Grosseto 4 4 1 1 2
8 Gamma Innovation Sarzana 3 3 1 0 2
9 Decom Matera 3 4 1 0 3
10 ACEA Follonica 1 4 0 1 3
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Campolongo Salerno in festa contro la Decom Matera

spot_imgspot_img

Quarta giornata d’andata nel campionato di hockey su pista di Serie A2. La Campolongo Salerno inseguiva il primo successo interno della stagione.

La quarta giornata della Serie A2 di hockey su pista

La Serie A2 di hockey su pista ha impugnato i bastoni e indossato i pattini per il quarto turno d’andata.

Una vittoria di squadra, con un pizzico di cinismo nei momenti-chiave della partita: la Campolongo Salerno riscatta l’epilogo beffardo della trasferta a Grosseto, imponendo lo stop alla Decom Matera, che aveva peraltro vinto i due precedenti scontri diretti nella fase a gironi della Coppa Italia. 3-2 per il quintetto allenato da Massimo Giudice.

I materani prendono subito l’iniziativa, cercando a più riprese la porta difesa da un impeccabile Marrazzo. Dal canto suo, la Roller resta a lungo sul «chi vive», aspettando il momento giusto per colpire. L’occasione giusta si presenta al 13′: Fontan slalomeggia tra i difensori ospiti fin quando non viene atterrato in area. L’arbitro Donato decreta il rigore: El Haouzi freddato, Salerno avanti di un gol.

Ferita nell’orgoglio, la Decom attacca a testa bassa, sfiorando per due volte il gol del pari con Piozzini Pereyra e Bigatti: Marrazzo si esalta in entrambe le occasioni e difende fino allo scadere il vantaggio costruito dai suoi compagni.

Al ritorno in pista, la Campolongo ha subito l’occasione per raddoppiare: Bigatti ferma Durante lanciato verso la porta materana con un fallo da cartellino blu. Fontan Alfani si presenta davanti a El Haouzi per il tiro diretto del 2-0, senza tuttavia sorprendere il numero 1 materano. Gol sbagliato, gol subito: Ferrara parte dalla sua metà campo, supera un avversario prima di servire Gadaleta, che batte Marrazzo con un alza-e-schiaccia.

Gli uomini di Daniele Persia prendono coraggio e mettono sotto pressione la difesa granata, cogliendola in fallo al 16′: Piozzini sfugge a Durante, che ferma energicamente l’attaccante argentino in piena area, e si procura il rigore del sorpasso, ma Marrazzo schiva la sua bordata. Un minuto più tardi, la Campolongo impone ai materani la legge delle occasioni perdute: Durante riscatta l’errore precedente con la rete del 2-1.

Seppure frastornata, la Decom insegue ancora la rete del pareggio sull’asse Piozzini-Gadaleta, trovando ancora una volta la ferma opposizione di Marrazzo. La Roller sfrutta un altro break offensivo per andare ancora in gol al 22′: Giorgio Giudice raccoglie una respinta di El Haouzi su un tiro di Esposito per il 3-1.

La sofferenza, però, non è ancora finita: Sabetta lascia in inferiorità numerica i suoi per un fallo punito con una punizione di prima trasformata da Piozzini. I lucani provano a insidiare la porta salernitana nei successivi 2’30”, ma il serbatoio è oramai vuoto.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre partite e la classifica

Serie A2 – Girone B, 4ª giornata
28.01.23 16:00 Hobbystore Grosseto 5-7 SGS Forte dei Marmi
28.01.23 19:00 HC Castiglione 9-1 Rotellistica Camaiore
28.01.23 19:30 Campolongo Salerno 3-2 Decom Matera
28.01.23 20:45 Farmaè Viareggio 5-6 Indeco Giovinazzo
29.01.23 18:00 ACEA Follonica 3-4 Gamma Innovation Sarzana

Classifica 
#   Pt G V N P
1 Indeco Giovinazzo 10 4 3 1 0
2 HC Castiglione 9 4 3 0 1
3 Farmaè Viareggio 9 4 3 0 1
4 SGS Forte dei Marmi 6 4 2 0 2
5 Campolongo Salerno 6 4 2 0 2
6 Rotellistica Camaiore 4 3 1 1 1
7 Hobbystore Grosseto 4 4 1 1 2
8 Gamma Innovation Sarzana 3 3 1 0 2
9 Decom Matera 3 4 1 0 3
10 ACEA Follonica 1 4 0 1 3
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Campolongo Salerno in festa contro la Decom Matera

spot_img

Quarta giornata d’andata nel campionato di hockey su pista di Serie A2. La Campolongo Salerno inseguiva il primo successo interno della stagione.

La quarta giornata della Serie A2 di hockey su pista

La Serie A2 di hockey su pista ha impugnato i bastoni e indossato i pattini per il quarto turno d’andata.

Una vittoria di squadra, con un pizzico di cinismo nei momenti-chiave della partita: la Campolongo Salerno riscatta l’epilogo beffardo della trasferta a Grosseto, imponendo lo stop alla Decom Matera, che aveva peraltro vinto i due precedenti scontri diretti nella fase a gironi della Coppa Italia. 3-2 per il quintetto allenato da Massimo Giudice.

I materani prendono subito l’iniziativa, cercando a più riprese la porta difesa da un impeccabile Marrazzo. Dal canto suo, la Roller resta a lungo sul «chi vive», aspettando il momento giusto per colpire. L’occasione giusta si presenta al 13′: Fontan slalomeggia tra i difensori ospiti fin quando non viene atterrato in area. L’arbitro Donato decreta il rigore: El Haouzi freddato, Salerno avanti di un gol.

Ferita nell’orgoglio, la Decom attacca a testa bassa, sfiorando per due volte il gol del pari con Piozzini Pereyra e Bigatti: Marrazzo si esalta in entrambe le occasioni e difende fino allo scadere il vantaggio costruito dai suoi compagni.

Al ritorno in pista, la Campolongo ha subito l’occasione per raddoppiare: Bigatti ferma Durante lanciato verso la porta materana con un fallo da cartellino blu. Fontan Alfani si presenta davanti a El Haouzi per il tiro diretto del 2-0, senza tuttavia sorprendere il numero 1 materano. Gol sbagliato, gol subito: Ferrara parte dalla sua metà campo, supera un avversario prima di servire Gadaleta, che batte Marrazzo con un alza-e-schiaccia.

Gli uomini di Daniele Persia prendono coraggio e mettono sotto pressione la difesa granata, cogliendola in fallo al 16′: Piozzini sfugge a Durante, che ferma energicamente l’attaccante argentino in piena area, e si procura il rigore del sorpasso, ma Marrazzo schiva la sua bordata. Un minuto più tardi, la Campolongo impone ai materani la legge delle occasioni perdute: Durante riscatta l’errore precedente con la rete del 2-1.

Seppure frastornata, la Decom insegue ancora la rete del pareggio sull’asse Piozzini-Gadaleta, trovando ancora una volta la ferma opposizione di Marrazzo. La Roller sfrutta un altro break offensivo per andare ancora in gol al 22′: Giorgio Giudice raccoglie una respinta di El Haouzi su un tiro di Esposito per il 3-1.

La sofferenza, però, non è ancora finita: Sabetta lascia in inferiorità numerica i suoi per un fallo punito con una punizione di prima trasformata da Piozzini. I lucani provano a insidiare la porta salernitana nei successivi 2’30”, ma il serbatoio è oramai vuoto.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre partite e la classifica

Serie A2 – Girone B, 4ª giornata
28.01.23 16:00 Hobbystore Grosseto 5-7 SGS Forte dei Marmi
28.01.23 19:00 HC Castiglione 9-1 Rotellistica Camaiore
28.01.23 19:30 Campolongo Salerno 3-2 Decom Matera
28.01.23 20:45 Farmaè Viareggio 5-6 Indeco Giovinazzo
29.01.23 18:00 ACEA Follonica 3-4 Gamma Innovation Sarzana

Classifica 
#   Pt G V N P
1 Indeco Giovinazzo 10 4 3 1 0
2 HC Castiglione 9 4 3 0 1
3 Farmaè Viareggio 9 4 3 0 1
4 SGS Forte dei Marmi 6 4 2 0 2
5 Campolongo Salerno 6 4 2 0 2
6 Rotellistica Camaiore 4 3 1 1 1
7 Hobbystore Grosseto 4 4 1 1 2
8 Gamma Innovation Sarzana 3 3 1 0 2
9 Decom Matera 3 4 1 0 3
10 ACEA Follonica 1 4 0 1 3
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari