domenica 03 03 24
spot_img
HomeFrontpageGyömbér non convince: staffetta con Fazio? I piani di Inzaghi
spot_img

Gyömbér non convince: staffetta con Fazio? I piani di Inzaghi

spot_imgspot_img

Le ultime prestazioni di Norbert Gyömbér destano preoccupazione in casa Salernitana, mentre le quotazioni di Federico Fazio sono in rialzo. Un grande cambiamento rispetto alla scorsa stagione che potrebbe dare da pensare a Filippo Inzaghi in vista della complicata trasferta di Firenze.

Staffetta Gyömbér-Fazio? La crisi dello slovacco

Nella scorsa stagione era stato uno dei protagonisti assoluti della salvezza da record della Salernitana, diventando un punto fisso della difesa a tre sia sotto la guida di Nicola che di quella di Paulo Sousa. Lo slovacco Norbert Gyömbér sta vivendo un inizio di stagione molto difficile.


Ti potrebbero interessare anche:


Poco avvezzo a giocare in una difesa a quattro, sta sicuramente pagando la difficoltà di adattamento al nuovo modulo pensato da Filippo Inzaghi, ma l’errore contro la Lazio è solo l’ultimo della serie. Impacciato con il pallone tra i piedi, distratto in fase di marcatura, addirittura spaesato in alcune circostanze, l’ex Perugia sta vivendo la stagione più difficile da quando è a Salerno. Sembrano quasi lontani i tempi in cui il DS De Sanctis lottava contro il tempo per garantirgli il rinnovo di contratto, eppure è passato solo un anno da allora. Attualmente, Pirola sembra essere l’elemento intoccabile tra i centrali difensivi, quindi la titolarità del nazionale slovacco è a forte rischio in vista di Firenze.

Fazio in rialzo: il Comandante vuole riprendersi il posto in difesa

Per un centrale difensivo in calo, ce n’è un altro che sta tornando a livelli ottimali: si tratta di Federico Fazio. Il Comandante, dopo una stagione travagliata a causa dei problemi fisici, sta scalando le gerarchie a suon di prestazioni convincenti. Il suo ingresso in campo sabato contro la Lazio ha garantito sicurezza ed esperienza per conservare la vittoria, doti fondamentali per un difensore della sua età e dal curriculum importante. L’ex Roma sembra aver messo alle spalle gli infortuni della scorsa stagione ed è pronto a riprendersi sia il suo posto al centro della difesa che la fascia di capitano. Inzaghi potrebbe pensare di farlo partire dall’inizio in coppia con Pirola per la partita di domenica contro la Fiorentina proprio al posto di Gyömbér. In caso, però, di difesa a tre, non sarebbe strano vederli in campo contemporaneamente, sebbene Daniliuc e Lovato sembrano dare più garanzie rispetto allo slovacco.

L’alternanza tra l’argentino e Gyömbér sembra, però, l’opzione più accreditata. La difesa a quattro dà più sicurezza ad Inzaghi e Fazio può diventare il fulcro di questa idea di gioco.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Gyömbér non convince: staffetta con Fazio? I piani di Inzaghi

spot_imgspot_img

Le ultime prestazioni di Norbert Gyömbér destano preoccupazione in casa Salernitana, mentre le quotazioni di Federico Fazio sono in rialzo. Un grande cambiamento rispetto alla scorsa stagione che potrebbe dare da pensare a Filippo Inzaghi in vista della complicata trasferta di Firenze.

Staffetta Gyömbér-Fazio? La crisi dello slovacco

Nella scorsa stagione era stato uno dei protagonisti assoluti della salvezza da record della Salernitana, diventando un punto fisso della difesa a tre sia sotto la guida di Nicola che di quella di Paulo Sousa. Lo slovacco Norbert Gyömbér sta vivendo un inizio di stagione molto difficile.


Ti potrebbero interessare anche:


Poco avvezzo a giocare in una difesa a quattro, sta sicuramente pagando la difficoltà di adattamento al nuovo modulo pensato da Filippo Inzaghi, ma l’errore contro la Lazio è solo l’ultimo della serie. Impacciato con il pallone tra i piedi, distratto in fase di marcatura, addirittura spaesato in alcune circostanze, l’ex Perugia sta vivendo la stagione più difficile da quando è a Salerno. Sembrano quasi lontani i tempi in cui il DS De Sanctis lottava contro il tempo per garantirgli il rinnovo di contratto, eppure è passato solo un anno da allora. Attualmente, Pirola sembra essere l’elemento intoccabile tra i centrali difensivi, quindi la titolarità del nazionale slovacco è a forte rischio in vista di Firenze.

Fazio in rialzo: il Comandante vuole riprendersi il posto in difesa

Per un centrale difensivo in calo, ce n’è un altro che sta tornando a livelli ottimali: si tratta di Federico Fazio. Il Comandante, dopo una stagione travagliata a causa dei problemi fisici, sta scalando le gerarchie a suon di prestazioni convincenti. Il suo ingresso in campo sabato contro la Lazio ha garantito sicurezza ed esperienza per conservare la vittoria, doti fondamentali per un difensore della sua età e dal curriculum importante. L’ex Roma sembra aver messo alle spalle gli infortuni della scorsa stagione ed è pronto a riprendersi sia il suo posto al centro della difesa che la fascia di capitano. Inzaghi potrebbe pensare di farlo partire dall’inizio in coppia con Pirola per la partita di domenica contro la Fiorentina proprio al posto di Gyömbér. In caso, però, di difesa a tre, non sarebbe strano vederli in campo contemporaneamente, sebbene Daniliuc e Lovato sembrano dare più garanzie rispetto allo slovacco.

L’alternanza tra l’argentino e Gyömbér sembra, però, l’opzione più accreditata. La difesa a quattro dà più sicurezza ad Inzaghi e Fazio può diventare il fulcro di questa idea di gioco.

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Gyömbér non convince: staffetta con Fazio? I piani di Inzaghi

spot_img

Le ultime prestazioni di Norbert Gyömbér destano preoccupazione in casa Salernitana, mentre le quotazioni di Federico Fazio sono in rialzo. Un grande cambiamento rispetto alla scorsa stagione che potrebbe dare da pensare a Filippo Inzaghi in vista della complicata trasferta di Firenze.

Staffetta Gyömbér-Fazio? La crisi dello slovacco

Nella scorsa stagione era stato uno dei protagonisti assoluti della salvezza da record della Salernitana, diventando un punto fisso della difesa a tre sia sotto la guida di Nicola che di quella di Paulo Sousa. Lo slovacco Norbert Gyömbér sta vivendo un inizio di stagione molto difficile.


Ti potrebbero interessare anche:


Poco avvezzo a giocare in una difesa a quattro, sta sicuramente pagando la difficoltà di adattamento al nuovo modulo pensato da Filippo Inzaghi, ma l’errore contro la Lazio è solo l’ultimo della serie. Impacciato con il pallone tra i piedi, distratto in fase di marcatura, addirittura spaesato in alcune circostanze, l’ex Perugia sta vivendo la stagione più difficile da quando è a Salerno. Sembrano quasi lontani i tempi in cui il DS De Sanctis lottava contro il tempo per garantirgli il rinnovo di contratto, eppure è passato solo un anno da allora. Attualmente, Pirola sembra essere l’elemento intoccabile tra i centrali difensivi, quindi la titolarità del nazionale slovacco è a forte rischio in vista di Firenze.

Fazio in rialzo: il Comandante vuole riprendersi il posto in difesa

Per un centrale difensivo in calo, ce n’è un altro che sta tornando a livelli ottimali: si tratta di Federico Fazio. Il Comandante, dopo una stagione travagliata a causa dei problemi fisici, sta scalando le gerarchie a suon di prestazioni convincenti. Il suo ingresso in campo sabato contro la Lazio ha garantito sicurezza ed esperienza per conservare la vittoria, doti fondamentali per un difensore della sua età e dal curriculum importante. L’ex Roma sembra aver messo alle spalle gli infortuni della scorsa stagione ed è pronto a riprendersi sia il suo posto al centro della difesa che la fascia di capitano. Inzaghi potrebbe pensare di farlo partire dall’inizio in coppia con Pirola per la partita di domenica contro la Fiorentina proprio al posto di Gyömbér. In caso, però, di difesa a tre, non sarebbe strano vederli in campo contemporaneamente, sebbene Daniliuc e Lovato sembrano dare più garanzie rispetto allo slovacco.

L’alternanza tra l’argentino e Gyömbér sembra, però, l’opzione più accreditata. La difesa a quattro dà più sicurezza ad Inzaghi e Fazio può diventare il fulcro di questa idea di gioco.

spot_img

Notizie popolari