martedì, Settembre 21, 2021
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

HomeSportSupercoppa di A2: Scafati mette in riga Latina e "vede" la Final...

Supercoppa di A2: Scafati mette in riga Latina e “vede” la Final Eight

La prima gara della verità per la Givova Scafati: i gialloblù dovevano vincere a Latina per assicurarsi la qualificazione alle Final 8 della Supercoppa di A2.

Supercoppa di A2: Givova Scafati passa di forza a Latina

Seconda giornata del girone eliminatorio di Supercoppa: lo scontro tra Benacquista Latina e Givova Scafati ha sostanzialmente designato la candidata a un posto nella Final Eight di Supercoppa.

Con una prestazione solida e convincente, il quintetto dell’Agro ha spazzato via gli uomini di Franco Gramenzi, aggiudicandosi lo scontro diretto per 82-67. Se si esclude un rabbioso tentativo di risalita dei pontini all’inizio della terza ripresa, Scafati ha amministrato le operazioni con polso fermo e senza particolari sbavature.

Latina si affida al giovane Fall per sbloccare il tabellone e mettere pressione ai gialloblù, che tuttavia prendono subito la testa della corsa grazie a due triple consecutive di Ikangi (6-12 al 4′). Henderson a parte, l’attacco della Benacquista appare decisamente fuori fuoco. Sul versante opposto, la Givova pesca benissimo dalla panchina: due canestri dalla media distanza di Rossato e una tripla di Ambrosin allo scadere. 11-21 alla prima pausa.

Scafati a briglia sciolta anche nel secondo quarto: Ambrosin si ripete dai 6.75, Daniel segna da distanza ravvicinata i punti del +15. Gramenzi punta sulla difesa a zona per risalire la corrente: passo dopo passo, Latina prende le misure all’attacco avversario, prendendo maggiore confidenza con il canestro. I punti di Henderson, sommati a una tripla di Veronese, non bastano per ridurre il distacco: 2/2 di Raucci per il +7 esterno al 20′.

Al ritorno sul parquet, i padroni di casa ripartono con tutt’altra carica: Mouaha punisce la difesa di Scafati prima con una schiacciata, poi con una tripla; Bozzetto esce dall’anonimato e segna il momentaneo -2 (40-42 al 22′). Veronese ha persino l’opportunità di portare avanti i suoi, ma la sua tripla s’infrange sul ferro. A questo punto, Scafati riprende la sua marcia: il 2+1 di Rossato prepara il terreno a un’altra fuga. 49-61 al 30′.

Rossi conferma sul parquet il capitano gialloblù, che diventa il regista dello strappo decisivo, a cui contribuiscono anche Clarke (dai 6.75) e De Laurentiis. Latina ricomincia a litigare con le percentuali al tiro per poi accettare la resa quando Monaldi e Daniel accarezzano la retina da lontano.

Gialloblù in casa dell’Eurobasket nell’ultimo turno della prima fase

Centrata la seconda vittoria in due gare, Scafati preparerà la trasferta di domenica pomeriggio in casa dell’Eurobasket Roma, teoricamente ancora in corsa per la Final 8, a patto che riesca a vincere il derby contro la Stella Azzurra.


Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Insegne e vetrine digitali

Maurizio Basso candidato a sindaco di Salerno

Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: