martedì 25 06 24
spot_img
HomeSportBASKETBoniciolli va a Torino, Pino Corvo potrebbe tornare a Scafati
spot_img

Boniciolli va a Torino, Pino Corvo potrebbe tornare a Scafati

spot_img
spot_img

Un addio certo e un possibile ritorno in casa Scafati Basket: a due settimane dalla fine della stagione regolare, la società gialloblù comincia a sgranare il rosario delle ipotesi per la prossima stagione.

Matteo Boniciolli lascia la Scafati Basket

Una decisione annunciata, a maggior ragione dopo le parole spese nell’ultima conferenza stampa del campionato: Matteo Boniciolli si congeda dalla Scafati Basket e trasloca in A2 alla Reale Mutua Torino, che ha annunciato qualche giorno fa l’accordo biennale con l’allenatore friulano.


Potrebbe interessarti anche:


Il divorzio dalla famiglia Longobardi è la logica conclusione di una storia che, al netto delle dichiarazioni di facciata (a cominciare dall’omaggio a una piazza degna «di una serie Netflix»), è pian piano scivolata nella routine dopo gli incoraggianti risultati ottenuti all’indomani delle dimissioni di Stefano Sacripanti.

Per carità: la salvezza è pur sempre un bel traguardo per una società che, dal ritorno in LBA a oggi, ha preferito la prudenza agli squilli di tromba. D’altra parte, però, i nomi di alto e altissimo livello che hanno popolato le domeniche gialloblù (Gamble, Gentile, Henry e Strelnieks su tutti) avevano generato aspettative più che legittime. Per maggiori dettagli, vedi alla voce play-off.

I dissapori tra la società e il tecnico – mai smentiti ufficialmente dalle parti – hanno accelerato i tempi della separazione. Accompagnato alla porta Boniciolli, oltretutto senza la classica nota di commiato, il presidente Longobardi e i suoi collaboratori devono trovare in fretta una soluzione per il 2024-2025. Una delle piste più quotate portava al nome di Pierluigi Bucchi, già accostato più volte a Scafati, ma l’esperto coach bolognese ha accettato l’offerta della HappyCasa Brindisi appena retrocessa in A2. E ora? Tra gli allenatori in attesa di una chiamata, c’è Marco Ramondino, licenziato dalla Bertram Tortona alla fine del 2023 in fondo a un ciclo comunque memorabile. Solo una suggestione o qualcosa di più?

Pino Corvo nuovo direttore sportivo? “Ci penserò”

A proposito di suggestioni: l’edizione salernitana de Il Mattino in edicola domenica ha rilanciato la notizia di un possibile accordo tra Scafati e l’attuale direttore sportivo della Virtus Arechi Salerno Pino Corvo, tra gli uomini-simbolo del club gialloblù a cavallo degli anni Novanta e Duemila.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari