domenica, Ottobre 24, 2021
Realizza con Kynetic web agency di Salerno il tuo sito web ecommerce di successo in sole 72 ore con pagamento a rate mensili

HomeEsclusiveGiovanni Pisano: "Salerno è la mia seconda casa. La porto nel cuore"

Giovanni Pisano: “Salerno è la mia seconda casa. La porto nel cuore”

Intervista a Giovanni Pisano, ex calciatore dello Spezia e della Salernitana. Con lui abbiamo parlato del prossimo incontro tra gli spezzini e i granata.

Giovanni Pisano: “Sono convinto che la Salernitana darà continuità alla vittoria di sabato scorso”

Pisano è stato un calciatore della Salernitana tra il 1992 e il 1996. Debutta contro il Palermo l’8 novembre 1992 realizzando una doppietta. Per tre anni l’ex calciatore del Foggia è stato anche capitano. In cinque anni colleziona 122 presenze e realizza 60 reti. Nel 2001 passa allo Spezia dove in due anni dove realizza 32 reti in 56 presenze. Attualmente, collabora con il settore giovanile della Fiorentina.

Pisano: “Con la tifoseria amore a prima vista”

Hai giocato in quel di Salerno e in quel di La Spezia. Ci racconti le emozioni che hai vissuto in entrambe le piazze?

«Sono due piazze importanti, entrambe con tifoserie calorose e attaccate alla maglia. A La Spezia sono stati due anni molto belli e importanti visto che, ho segnato 32 volte ed avevo un bel rapporto con la tifoseria. A Salerno, invece è stato diverso perché già dal mio esordio in Salernitana-Palermo ho capito che c’era qualcosa di diverso. Con la tifoseria è stato amore a prima vista. Anni coronati da momenti bellissimi, sono fiero infatti di essere stato il capitano di questo club. Salerno è la mia seconda casa e la porto sempre nel cuore». 

Come giudichi l’inizio di Ribéry a Salerno?

Franck già ha dato un buon apporto alla squadra. Ha ancora grossi margini di miglioramento, perché c’è da dire che non ha fatto il ritiro con la squadra e si è allenato da solo quest’estate. Quando sarà in piena condizione farà assolutamente la differenza. Io ho avuto modo di vederlo a Firenze, oltre ad essere un grande calciatore e anche un grande uomo. Si allena in modo scrupoloso, trascinerà sicuramente la squadra. A livello tecnico non bisogna dargli compiti, deve giocare più alto possibile perché è uno che salta l’uomo e ti dà superiorità numerica e soprattutto può mettere in condizioni di far fare gol agli attaccanti. 

La Salernitana finalmente si è sbloccata con il Genoa, la pausa sarà di aiuto ai granata?

«Non lo so se può aiutare. Penso che, dopo una vittoria era meglio ripartire subito perché, la squadra quando vince acquisisce autostima e ha più certezze, meglio giocare subito. Personalmente penso che, sabato sarà una sfida da non sbagliare. Sono convinto che la Salernitana darà continuità alla vittoria di sabato scorso».

Hai giocato allo Spezia con un giovanissimo Goran Pandev e con Ciro De Cesare, che calciatori erano all’epoca?

«Si, è stato un grande piacere aver giocato con Ciro e con Goran. Sono due calciatori che, hanno lasciato la propria impronta nel panorama calcistico italiano. Tutt’ora Goran gioca in Serie A con ottimi risultati. Invece, Ciro con le potenzialità che aveva poteva competere in Serie A per lunghi anni perché era un calciatore con qualità immense». 

Un giudizio sull’operato di Castori

«Sicuramente non devo giudicarlo io. Mister Castori è un allenatore affermato già da tanti anni. Non è facile nemmeno per lui visto che, il campionato di Serie B è completamente diverso dal campionato di Serie A. Secondo me è un allenatore che si adegua ai calciatori presenti in rosa e si è visto nella gara di sabato. Cura molto i particolari, ma sono i risultati che determinano il cammino di un allenatore». 

Sabato sarai al Picco ?

«Sabato sarò sicuramente al Picco per tifare Salernitana, colgo l’occasione per abbracciare tutti i tifosi granata».

Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: