venerdì 14 06 24
spot_img
HomeCalcioNon si ferma il mercato della Gelbison: definiti gli acquisti di Montinaro...
spot_img

Non si ferma il mercato della Gelbison: definiti gli acquisti di Montinaro e Casiello

spot_img
spot_img

Tra partenze e arrivi: la finestra di mercato servirà alla Gelbison per allestire la miglior rosa possibile per affrontare, salvo clamorosi ripescaggi, la Serie D.

I nuovi innesti della Gelbison

In seguito all’addio di Uliano, maturato dopo un forte legame di ben sei anni, e la partenza (direzione Virtus Francavilla) dello svincolato Fornito, i cilentani si regalano vari colpi in mezzo al campo. Stefano Montinaro e Rocco Casiello, oltre al già annunciato Stefano Manzo, andranno a contendersi un posto nelle grazie del tecnico Monticciolo in vista della prossima stagione, formando così buona parte del centrocampo della formazione campana.


Potrebbe interessarti anche:


I comunicati del club

MONTINARO – “BENVENUTO MATTEO. Il centrocampista Montinaro è dei nostri!

Classe 1996, è cresciuto nel vivaio del Lecce prima di essere decisivo nel salto Eccellenza – D del Nardò e in quello di Bisceglie dalla D alla C, categoria con cui ha esordito con i neroazzurri stellati e categoria che ha conservato per due anni a Monopoli. Brindisi, Gravina, Bitonto, Casarano alcune delle società che il calciatore ha all’attivo. Montanaro sarà un valore aggiunto per la mediana di mister Monticciolo”.

CASIELLO – “BENVENUTO ROCCO! ARRIVA IL CENTROCAMPISTA CASIELLO.

A lavoro per completare la rosa che sarà a disposizione di Mister Alessandro Monticciolo la Gelbison annuncia di aver ingaggiato il centrocampista Rocco Casiello, classe ’98.

Nato ad Altamura, ha mosso i primi passi nelle giovanili del Melfi, approdando in prima squadra, in Interregionale, nel 2016. Quindi una breve parentesi alla Nocerina prima di militare per una stagione proprio nell’Altamura, il club della sua città natale nel quale è tornato a marzo 2019 dopo sei presenze in C con la maglia del Matera. Con il Team Altamura colleziona un centinaio di gettoni in campionato con sette reti all’attivo e undici assist. Poi l’esperienza con il Montevarchi per rientrare nell’ultima stagione nella rosa del Team Altamura”.

Le parole dei due centrocampisti

MONTINARO – “Arrivo in una piazza importante dove si sta portando avanti un progetto di tutti rispetto. Spero di essere un valore aggiunto importante per la squadra e la società”.

CASIELLO – “Sono pronto ad indossare la maglia rossoblù, ringrazio il direttore sportivo Nicolò Pascuccio e il Presidente Maurizio Puglisi per l’opportunità. Non deluderò le aspettative”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Elio Granito
Elio Granito
Sono un ragazzo di 28 anni, laureato in “Scienze delle attività motorie, sportive e dell’educazione psicomotoria”, prossimo a conseguire il secondo titolo, quello specialistico. Creativo, perfezionista, ambizioso. Mi ritengo una persona educata, sensibile, assertiva e altruista. Aspetti risultati sinora determinanti nelle varie relazioni avute all'interno del mondo del giornalismo, con diverse figure di rilievo, e, soprattutto, per comprendere il reale valore, la potenza e il dono di ogni singola parola. Amo il giornalismo pulito, che ha necessità di essere raccontato. Generalmente parlo di calcio, ma ho piacere di spaziare su più fronti. Il mio desidero più grande resta quello di migliorare le mie capacità puntando all’eccellenza. Basi solide, pragmatismo e pensiero creativo: sono le peculiarità sviluppate principalmente in questi anni in cui ho compreso l'amore e la passione per la divulgazione di pensieri, messaggi e valori positivi, utilizzando come strumento lo sport e la mia "penna".
spot_img

Notizie popolari