martedì 16 07 24
spot_img
HomeFrontpageEdoardo Artistico a RPN: "Per mio nipote Salerno sarebbe esperienza importante"
spot_img

Edoardo Artistico a RPN: “Per mio nipote Salerno sarebbe esperienza importante”

spot_img
spot_img

Edoardo Artistico, ex calciatore della Salernitana dal 1996 al 1998, è intervuto a Radio Punto Nuovo per parlare dell’interessamento dei granata per il nipote Gabriele.

Le dichiarazioni di Artistico a RPN

Edoardo Artistico, che ha collezionato cinquantatre presenze e diciotto gol granata, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero il nipote Gabriele nel mirino della Salernitana ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Di seguito le parole dell’ex calciatore granata: «La partenza mi sembra buona perchè il mister ha tanta voglia di far bene e dopo diverse stagioni da secondo ha tanta voglia di mettersi in mostra. Petrachi è molto preparato e ha un curriculum di tutto rispetto, mi auguro che si faccia una squadra per un immediato ritorno in serie A».


Potrebbe interessarti anche:


Sul possibile approdo di Gabriele Artistico a Salerno: «Mi auguro per il ragazzo che si possa avverare il mio sogno di vederlo in maglia granata, potete benissimo immaginare dove io l’abbia indirizzato. Sul ragazzo, ci sono anche altre squadre meridionali, tra cui la Juve Stabia. Deciderà la Lazio dove mandarlo in prestito per garantirgli minutaggio, stamattina era a Formello a fare le visite mediche con il club capitolino. Per un ragazzo di ventidue anni un esperienza a salerno sarebbe il top e caratterialmente gli potrebbe dare quella crescità che va anche aldilà del calcio. Ovviamente una piazza già calda di suo, perlopiù neoretrocessa, ha le sue pressioni». 

Sul suo recente passato: «Mio nipote ha segnato dodici gol tutti su azione e messo in cascina due assist. Gabriele Artistico è una punta centrale moderna a cui piace svariare, a tratti forse anche un pò troppo. In un ipotetico 4-3-3 di Martusciello si sposerebbe ottimamente, in quanto è una punta centrale forte fisicamente che ha grande senso del gol ed è anche molto bravo di testa. Il ragazzo non ha vizi, e si allena seriamente».

Sulla nuova guida tecnica: «Martusciello ha le idee chiare su come impiegarlo e sarà importante partire forte per trascinare la gente allo stadio. Il resto poi lo faranno loro».

Chiosa finale sul futuro del ragazzo: «A me risulta in vantaggio la Juve Stabia, in virtù di una offerta di maggior minutaggio al ragazzo. Per Fabiani e la Lazio attualmente la priorità è questa».

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Giuseppe Mautone
Giuseppe Mautone
“Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.”
spot_img

Notizie popolari