martedì 16 04 24
spot_img
HomeCalcioEccellenza girone B: i risultati dell'ultimo weekend e del recupero infrasettimanale
spot_img

Eccellenza girone B: i risultati dell’ultimo weekend e del recupero infrasettimanale

spot_imgspot_img

Ventisettesima giornata e recupero della ventiquattresima di Eccellenza Campania girone B andati di scena in questi giorni. Vediamo tutti i risultati e i cambiamenti in classifica.

Eccellenza girone B: la Sarnese rallenta e il Sapri fa suo il recupero

Weekend e recupero infrasettimanale ricchi di avvenimenti nel girone B di Eccellenza, il raggruppamento che vede impegnate le formazioni salernitane iscritte al quinto livello calcistico nazionale.


Ti potrebbero interessare anche:


Si parte dal fine e metà settimana agrodolci per Sapri e Sant’Antonio Abate. Gli Spigolatori, passati in mano a mister Raffaele Del Sorbo dopo l’esonero di Carlo Graziani, possono tutto sommato gioire. Delusione per la sconfitta cocente in quel di Buccino per 2-1 contro il Buccino Volcei, con il vantaggio di Guti ribaltato dalle firme di Ndiaye e Trimarco nel finale. Gioia, invece, per la larga vittoria nel recupero casalingo di mercoledì contro i vesuviani: il 3-0 firmato da Friedenlieb, Brunetti e Titarelli inguaia i napoletani e allontana la zona playout per i cilentani. Eppure, il Sant’Antonio Abate veniva da un fine settimana soddisfacente con la vittoria interna per 1-0 contro il Faiano firmata da Balzano, ma ora la zona playout è realtà.

Per quanto concerne l’alta classifica, non riesce più a vincere la Sarnese. Secondo pari di fila per la formazione granata, stoppata sullo 0-0 in casa dalla Pro Sangiorgese penultima. Partita complicata dall’espulsione di Cassandro, ma il punto conquistato permette di conservare comunque un margine importante sulla seconda forza: il Rossoblu Castel San Giorgio. La formazione di mister Rocco Fiume fa suo lo scontro diretto contro la Scafatese con un netto 3-0 siglato da Accarino, Senatore e l’ex Bozzaotre e si riprende la seconda piazza a -9 dalla Sarnese.

Sempre in zona play-off, sorride il Costa d’Amalfi per il colpo esterno per 2-1 sul campo del Città di Solofra. I gol di Aiana e Tagliamonte resistono al ritorno dei conciari firmato da Robustelli e permettono ai costieri di salire al terzo posto. Sconfitta dolorosa, invece, per il Giffoni Sei Casali, battuto per 1-0 in casa dall’Audax Cervinara grazie al gol di De Lillo. Ora i Grifoni si ritrovano con la zona playoff a rischio, visto il ritorno in gara di Buccino Volcei ed Agropoli. I Delfini hanno ragione del Santa Maria la Carità per 2-0 grazie ai gol di Rimoli e Rabbeni e si portano a -2 dalla post-season.

Colpo salvezza per il nuovo Salernum Baronissi targato Severo De Felice, che batte a domicilio la Calpazio per 1-0 grazie al gol di Letizia e si porta a +4 sulla zona retrocessione. Chiude la rassegna il colpo-salvezza dell’Apice, che batte per 3-1 in casa la Virtus Avellino.

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari