domenica 03 03 24
spot_img
HomeCalcioEccellenza girone B: il derby di Castel San Giorgio va ai Rossoblu....
spot_img

Eccellenza girone B: il derby di Castel San Giorgio va ai Rossoblu. Sarnese rullo compressore

spot_imgspot_img

Girone B di Eccellenza campana arrivato alla ventitreesima giornata. Il girone delle salernitane sta entrando nella fase clou per l’assegnazione della promozione diretta in D. Vediamo quanto accaduto in quest’ultimo turno di campionato.

Eccellenza girone B: Rossoblu e Sarnese non mollano

La giornata di campionato del girone si è aperta con la vittoria importantissima del Rossoblu Castel San Giorgio nella stracittadina contro la Pro Sangiorgese.


Ti potrebbero interessare anche:


L’1-0 a realizzato a tempo scaduto da Pescicolo ha permesso al team allenato da mister Rocco Fiume di rimanere in scia della Sarnese e di inguaiare i rivali, ancora impantanati in zona retrocessione. Sarnese che comunque non molla l’osso e continua a mantenere i 9 punti di vantaggio sui rossoblù grazie alla vittoria per 2-0 in casa contro il Giffoni Sei Casali. I freschi vincitori della fase regionale di Coppa Italia non accusano la fatica dei 120′ con la Puteolana e, grazie ai gol di Padin e Sbordone, regolano i Grifoni.

In zona playoff, ritorna alla vittoria la Scafatese che, dopo la beffa di Maiori con il Costa d’Amalfi, travolge per 4-0 il Salernum Baronissi. La doppietta di Tedesco e i gol di Pisani e Somma permettono ai Canarini di agganciare al terzo posto in classifica proprio i costieri, fermati sull’1-1 a San Michele di Serino dalla Virtus Avellino. Non è bastato il gol di Cappiello alla squadra di mister Proto per avere ragione sulla formazione irpina, uscita con il punto in tasca grazie all’acuto di Corcione.

Chi ha sprecato una grande occasione per entrare in zona playoff dopo la sconfitta del Giffoni Sei Casali sono Buccino Volcei ed Agropoli. I volceiani non vanno oltre lo 0-0 sul campo del Sant’Antonio Abate, mentre i Delfini vengono fermati sull’1-1 in casa dal Sapri. Gli Spigolatori riescono a pareggiare la segnatura di Rabbeni su rigore con il gol dell’ex Iasevoli e riescono a resistere in 9 vs 11, conquistando un punto prezioso in chiave salvezza.

La Calpazio non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. Affonda ancora di più il Faiano, travolto per 6-2 a domicilio dall’Apice. Le doppiette di Barbosa e Mincione e i gol di Colarusso e Zerillo fanno affondare ancora di più i picentini, a cui non sono bastati i gol di Barretta ed Erra. Chiude la rassegna la vittoria casalinga per 1-0 del Città di Solofra nel derby irpino contro l’Audax Cervinara.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Eccellenza girone B: il derby di Castel San Giorgio va ai Rossoblu. Sarnese rullo compressore

spot_imgspot_img

Girone B di Eccellenza campana arrivato alla ventitreesima giornata. Il girone delle salernitane sta entrando nella fase clou per l’assegnazione della promozione diretta in D. Vediamo quanto accaduto in quest’ultimo turno di campionato.

Eccellenza girone B: Rossoblu e Sarnese non mollano

La giornata di campionato del girone si è aperta con la vittoria importantissima del Rossoblu Castel San Giorgio nella stracittadina contro la Pro Sangiorgese.


Ti potrebbero interessare anche:


L’1-0 a realizzato a tempo scaduto da Pescicolo ha permesso al team allenato da mister Rocco Fiume di rimanere in scia della Sarnese e di inguaiare i rivali, ancora impantanati in zona retrocessione. Sarnese che comunque non molla l’osso e continua a mantenere i 9 punti di vantaggio sui rossoblù grazie alla vittoria per 2-0 in casa contro il Giffoni Sei Casali. I freschi vincitori della fase regionale di Coppa Italia non accusano la fatica dei 120′ con la Puteolana e, grazie ai gol di Padin e Sbordone, regolano i Grifoni.

In zona playoff, ritorna alla vittoria la Scafatese che, dopo la beffa di Maiori con il Costa d’Amalfi, travolge per 4-0 il Salernum Baronissi. La doppietta di Tedesco e i gol di Pisani e Somma permettono ai Canarini di agganciare al terzo posto in classifica proprio i costieri, fermati sull’1-1 a San Michele di Serino dalla Virtus Avellino. Non è bastato il gol di Cappiello alla squadra di mister Proto per avere ragione sulla formazione irpina, uscita con il punto in tasca grazie all’acuto di Corcione.

Chi ha sprecato una grande occasione per entrare in zona playoff dopo la sconfitta del Giffoni Sei Casali sono Buccino Volcei ed Agropoli. I volceiani non vanno oltre lo 0-0 sul campo del Sant’Antonio Abate, mentre i Delfini vengono fermati sull’1-1 in casa dal Sapri. Gli Spigolatori riescono a pareggiare la segnatura di Rabbeni su rigore con il gol dell’ex Iasevoli e riescono a resistere in 9 vs 11, conquistando un punto prezioso in chiave salvezza.

La Calpazio non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. Affonda ancora di più il Faiano, travolto per 6-2 a domicilio dall’Apice. Le doppiette di Barbosa e Mincione e i gol di Colarusso e Zerillo fanno affondare ancora di più i picentini, a cui non sono bastati i gol di Barretta ed Erra. Chiude la rassegna la vittoria casalinga per 1-0 del Città di Solofra nel derby irpino contro l’Audax Cervinara.

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Eccellenza girone B: il derby di Castel San Giorgio va ai Rossoblu. Sarnese rullo compressore

spot_img

Girone B di Eccellenza campana arrivato alla ventitreesima giornata. Il girone delle salernitane sta entrando nella fase clou per l’assegnazione della promozione diretta in D. Vediamo quanto accaduto in quest’ultimo turno di campionato.

Eccellenza girone B: Rossoblu e Sarnese non mollano

La giornata di campionato del girone si è aperta con la vittoria importantissima del Rossoblu Castel San Giorgio nella stracittadina contro la Pro Sangiorgese.


Ti potrebbero interessare anche:


L’1-0 a realizzato a tempo scaduto da Pescicolo ha permesso al team allenato da mister Rocco Fiume di rimanere in scia della Sarnese e di inguaiare i rivali, ancora impantanati in zona retrocessione. Sarnese che comunque non molla l’osso e continua a mantenere i 9 punti di vantaggio sui rossoblù grazie alla vittoria per 2-0 in casa contro il Giffoni Sei Casali. I freschi vincitori della fase regionale di Coppa Italia non accusano la fatica dei 120′ con la Puteolana e, grazie ai gol di Padin e Sbordone, regolano i Grifoni.

In zona playoff, ritorna alla vittoria la Scafatese che, dopo la beffa di Maiori con il Costa d’Amalfi, travolge per 4-0 il Salernum Baronissi. La doppietta di Tedesco e i gol di Pisani e Somma permettono ai Canarini di agganciare al terzo posto in classifica proprio i costieri, fermati sull’1-1 a San Michele di Serino dalla Virtus Avellino. Non è bastato il gol di Cappiello alla squadra di mister Proto per avere ragione sulla formazione irpina, uscita con il punto in tasca grazie all’acuto di Corcione.

Chi ha sprecato una grande occasione per entrare in zona playoff dopo la sconfitta del Giffoni Sei Casali sono Buccino Volcei ed Agropoli. I volceiani non vanno oltre lo 0-0 sul campo del Sant’Antonio Abate, mentre i Delfini vengono fermati sull’1-1 in casa dal Sapri. Gli Spigolatori riescono a pareggiare la segnatura di Rabbeni su rigore con il gol dell’ex Iasevoli e riescono a resistere in 9 vs 11, conquistando un punto prezioso in chiave salvezza.

La Calpazio non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Santa Maria la Carità. Affonda ancora di più il Faiano, travolto per 6-2 a domicilio dall’Apice. Le doppiette di Barbosa e Mincione e i gol di Colarusso e Zerillo fanno affondare ancora di più i picentini, a cui non sono bastati i gol di Barretta ed Erra. Chiude la rassegna la vittoria casalinga per 1-0 del Città di Solofra nel derby irpino contro l’Audax Cervinara.

spot_img

Notizie popolari