sabato 13 04 24
spot_img
HomeEsclusiveEagles Salerno, esordio in Nine Football League a Napoli
spot_img

Eagles Salerno, esordio in Nine Football League a Napoli

spot_imgspot_img

Il nuovo corso degli Eagles Salerno parte da Napoli: le aquile del capoluogo a Napoli per il debutto nella Nine Football League, il campionato italiano di football a 9.

Gli Eagles Salerno nella tana dei Briganti

Un roster profondamente rinnovato e l’ambizione di entrare nella griglia dei play-off: gli Eagles Salerno sui blocchi di partenza del campionato di football a 9.

Le aquile del capoluogo – inserite nel gruppo A della Nine Football League – esordiranno sabato pomeriggio (kick-off alle 18) in casa dei Briganti Napoli con un nuovo quarterback: il veterano Taiani lascerà infatti il posto all’emergente Bove. Non l’unica variazione sul tema: la società del presidente D’Amato ha infatti puntato su una nuova leva di giocatori, che potranno imparare sul campo dai riconfermati Contardi, De Sio, Juwara e Veldorale.


Potrebbe interessarti anche:


Agonismo, divertimento e inclusione: la ricetta degli Eagles. Che, come accaduto nel recente passato, cureranno un’intensa attività promozionale nelle scuole – in vista del debutto olimpico del flag football ai Giochi di Los Angeles 2028 – e, al tempo stesso, tenderanno una mano ai cittadini stranieri in fuga da guerre e povertà. La parola al numero 1 della società salernitana, intervistato in esclusiva dal nostro giornale:

«Con l’aiuto dei nostri sponsor, abbiamo promosso un progetto inclusivo, che ci ha portato a lavorare fianco a fianco con il CPIA (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) di Salerno. In questo modo, abbiamo portato in squadra tre ragazzi gambiani: oltre a Juwara – che già faceva parte del nostro gruppo-squadra – vestiranno la maglia degli Eagles anche Ansumana Colley e Assan Mbaye».

D’Amato: “Vogliamo i play-off”

Doppiato il derby, gli Eagles affronteranno un’altra trasferta a Catania (24 marzo) per poi installare le tende al “Vestuti”: il calendario prevede infatti le sfide con gli Achei Crotone (6 aprile) e gli Eagles Utd Palermo (21 aprile), seguita a ruota dal secondo faccia a faccia della stagione con i Briganti Napoli (4 maggio). La stagione regolare delle aquile si concluderà sabato 18 maggio a Crotone.

Quali obiettivi per i bianconeri del capoluogo? Per il presidente D’Amato, gli Eagles possono ambire a un posto nei play-off di giugno:

«Non amo particolarmente lo spirito decoubertiniano: quando scendiamo in campo, lo facciamo sempre per vincere. Nel nostro girone, gli Elephants Catania e gli Eagles United hanno senz’altro qualcosa in più, ma sono convinto che potremo lottare alla pari con Achei e Briganti per strappare l’ultimo posto a disposizione nella post-season».

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari