giovedì 08 12 22
HomeFrontpageDomenico Berardi, un totem neroverde

Domenico Berardi, un totem neroverde

- Advertisment -spot_img

Tra i calciatori più rappresentativi del Sassuolo c’è sicuramente Domenico Berardi. L’attaccante non ci sarà contro la Salernitana e sarà sicuramente un’assenza pesante

Domenico Berardi rappresenta i neroverdi

Ormai lo si può dire, il calciatore calabrese è un vero e proprio simbolo per la squadra emiliana. Nella partita contro la Salernitana si vedrà ancora il suo nome tra gli indisponibili e sarà un’assenza pesantissima.

Il calciatore azzurro è da sempre un calciatore dei neroverdi, nonostante la proprietà del suo cartellino sia passata anche tra le mani della Juventus. Tante volte la possibilità di addio, ma con alla fine il matrimonio con gli emiliani a continuare. Alla fine ha sempre voluto il neroverde, arrivando a giocare 330 partite condite da 122 gol e 84 assist.


Potrebbe interessarti anche:


Mimmo scalpita

Il giocatore si è fermato nel corso di Sassuolo-Milan, partita poi finita in pareggio. Attimi di apprensione per tutta la squadra, con il calabrese che si è poi scoperto aver subito un infortunio al bicipite femorale.

La stagione per lui sembrava essere iniziata nel migliore dei modi, salvo fermarsi bruscamente. Il Sassuolo potrebbe ora rivederlo per la partita contro l’Inter, ma intanto dalle parti di Salerno tirano un sospiro di sollievo: per ora Domenico Berardi sarà un problema in meno da dover gestire.

 

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: