martedì 23 07 24
spot_img
HomeSportATLETICADariya Derkach, finalmente tu! La triplista d'argento agli Euroindoor
spot_img

Dariya Derkach, finalmente tu! La triplista d’argento agli Euroindoor

spot_img
spot_img

Il più grande risultato della carriera, all’alba dei trent’anni: la paganese d’adozione Dariya Derkach sale sul podio ai campionati europei indoor di atletica a Istanbul.

Dariya Derkach argento agli Europei indoor

Un premio alla perseveranza e alla tenacia: Dariya Derkach è argento ai campionati europei indoor nel concorso di salto triplo.

La 29enne aviere cresciuta nell’Agro ha centrato il podio grazie al 14.20 saltato nella seconda serie, 11 centimetri in meno della triplista di casa Tugba Danismaz. Medaglia di bronzo per la campionessa uscente, la portoghese Patricia Mamona (14.16), già argento olimpico a Tokyo 2020.

Superata la qualificazione del venerdì con la terza misura (13.98) a pari merito con la compagna di squadra Ottavia Cestonaro, l’azzurra ha subito avvicinato i 14 metri (13.97), mettendosi alle spalle di Danismaz (che ha piazzato al primo colpo il salto da medaglia d’oro) e Mamona.

Il secondo tentativo – colpevolmente ignorato dalla regia internazionale – porta Derkach ancora più su: 14.20. Per la medaglia d’oro, occorrerebbe migliorare il 14.25 saltato all’inizio della stagione ad Ancona, ma l’atleta ucraina – che ha vissuto con la famiglia a Pagani dall’età di 5 anni – non va oltre il 14.08 ottenuto alla quarta prova.

Poco male: dopo una grande carriera a livello giovanile, la triplista di stanza a Formia vince la prima medaglia internazionale da senior, coronando una bella campagna in sala che le aveva già portato in dote il 6° titolo nazionale.


Potrebbe interessarti anche:


Una giornata d’oro per l’atletica italiana

Derkach arricchisce un medagliere già abbondante per la spedizione italiana in Turchia: dopo l’oro vinto da Zane Weir nel getto del peso, la velocità azzurra ha sbancato i 60 metri: il 23enne Samuele Ceccarelli è campione europeo davanti a Marcell Jacobs.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari