giovedì 18 07 24
spot_img
HomeCalcioCavese, Pasquale Logiudice: "L'obiettivo è la salvezza"
spot_img

Cavese, Pasquale Logiudice: “L’obiettivo è la salvezza”

spot_img
spot_img

Il direttore sportivo della Cavese Pasquale Logiudice durante una trasmissione televisiva, ha parlato della stagione e del mercato futuro degli aquilotti.

Cavese, le parole di Logiudice

Pasquale Logiudice direttore sportivo della Cavese, durante una trasmissione televisiva ha parlato della stagione degli aquilotti.


Potrebbe interessarti anche:


Il dirigente ex Brindisi, si è espresso anche sul mercato e sull’obiettivo stagionale dei blufoncè. Di seguito le sue dichiarazioni: «La gratificazione più grande che ho avuto è quando siamo tornati da Sarrabus, vedere tutta la tribuna piena che ci accoglieva e festeggiava. Si è capito la passione della gente e del tifoso verso la Cavese dando senso al mio lavoro e a quello della squadra. Fortunatamente i momenti negativi non sono stati tanti. Siamo stati bravi a far durare poco i momenti negativi e questo è stato merito di tutti. Malgrado abbiamo vinto con 16 punti di vantaggio faccio sempre le mie analisi e dico che si poteva fare qualcosa di meglio ma comunque ci sono state più cose positive che negative. Rispetto agli altri anni era un girone molto competitivo. Ci saranno poche conferme questo non vuol dire che ci sono delle bocciature ma le valutazione che abbiamo fatto sono di altra natura. Ci sarà uno stravolgimento della rosa. L’obiettivo è la salvezza».

«Con il tecnico e la proprietà già ci siamo confrontati per il mercato. Sicuramente dobbiamo mettere degli under in campo perché c’è lo chiede la proprietà. Tra i confermati c’è Urso che aveva il contratto che scattava in Lega Pro, Konate dovrebbe rimanere così Tropea e Boffelli che nonostante la giovane età abbiamo notato che sotto l’aspetto della personalità si è guadagnato la fiducia. Il modulo è il 3-5-2 vorrei riuscire a prendere qualche giocatore duttile per avere la possibilità di variare. Grosse scommesse non se ne possono fare a Cava».

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari