venerdì 14 06 24
spot_img
HomeCalciomercatoCalciomercato Salernitana, il punto in difesa: Dragusin, Ferrari e Izzo...
spot_img

Calciomercato Salernitana, il punto in difesa: Dragusin, Ferrari e Izzo…

spot_img
spot_img

Sabatini e la rivoluzione nel calciomercato della Salernitana: il punto in difesa

Calciomercato Salernitana: Fazio ha deciso

Walter Sabatini continua la rivoluzione nel calciomercato della sua Salernitana. Il ds vuole mantenere la categoria e operare al meglio in questa sessione invernale. Con un accordo verbalmente chiuso, Federico Fazio si appresta a diventare un nuovo difensore granata. Risolte le ultime querelle con il club giallorosso, Fazio dopo diversi tira e molla, col pressing decisivo di Sabatini, è riuscito a convincere il ragazzo ad accettare una nuova esperienza calcistica, giunta ormai alle battute conclusive e, salvo ripensamenti del giocatore, firmerà un contratto fino a giugno con possibile prolungamento di un altro anno in caso di salvezza. Domani la giornata decisiva per firme e ufficialità.

Difesa: i possibili nomi in entrata

Non c’è solo il nome di Fazio nell’agenda di Sabatini. Classe 2002, con una trafila nelle giovanili della Juventus, il nome è quello del rumeno Radu Dragusin. Difensore centrale che all’occasione può giocare anche sulla destra. Attualmente in prestito alla Sampdoria dove ha registrato 13 presenze, il club granata vorrebbe metterlo al centro del progetto difensivo per via della sua fisicità e l’attitude alla marcatura ma soprattutto per dargli un minutaggio importante in vista dei prossimi stage delle Nazionali.

C’è anche Gianluca Ferrari nella lista, difensore italoargentino del Godoy Cruz. Nato a Rosario in Argentina, insieme al fratello attaccante Franco (cercato in un paio di sessioni di mercato dai granata) si trasferisce in Italia dove inizia nello Scandicci. Per questioni burocratiche legate al passaporto, torna in Argentina al San Lorenzo poi passare al Godoy Cruz dove in alcune partite strappa anche la fascia da capitano. Fisico importante e presenza costante nell’area difensiva fanno di Ferrari un giovane di prospetto valido anche per il presente. Come rivelato ai nostri microfoni, lui non vede l’ora di venire in Italia e soprattutto di poter vivere una piazza “caliente” come quella di Salerno. Ai margini del progetto di Juric al Torino c’è Armando Izzo. Con il club di Cairo si è mosso in primis il presidente Iervolino forte dei buonissimi rapporti tra patron. In questa sessione per il 29enne napoletano hanno chiesto informazioni sia il Cagliari che l’Udinese.

Calciomercato Salernitana: le trattative in uscite per la difesa

Ad entrate dovranno corrispondere le uscite. Si potrebbe risolvere anzitempo il prestito di Nadir Zortea. Soltanto 15 le presenze con i granata con l’Atalanta che potrebbe concedergli qualche chance in prima squadra visto gli imminenti addii di Gosens e Mattiello. Sul 22enne ci sono anche Empoli e SPAL. Nemmeno Kechrida è sicuro del posto dopo l’arrivo di Mazzocchi. Per lui offerte solo dalla Tunisia che ha prontamente rifiutato. Il Brescia pensa a Luka Bogdan ma per ora è solo un timido interesse. Il gigante croato ha rifiutato offerte da Cina e Arabia salvo gradire Spagna e Inghilterra. A meno di sorprese resteranno anche Gagliolo e Strandberg: su quest’ultimo nelle ultime settimane se ne sono perse le tracce.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari