martedì 21 05 24
spot_img
HomeSportFUTSALLo Sporting Sala Consilina mette un piede in Serie A
spot_img

Lo Sporting Sala Consilina mette un piede in Serie A

spot_img
spot_img

Va in cantina anche la 23ª giornata del campionato di Serie A2 di calcio a 5. Nel Girone C manca ormai poco allo Sporting Sala Consilina per tagliare il traguardo della massima serie. Un campionato a parte per i gialloverdi della famiglia Detta, ma anche per il Cosenza che, seppur attardato di dieci punti, ha un vantaggio di dodici sulla terza, quindi un’ottima posizione per la post season.

Calcio a 5, Serie A2: la 23ª giornata

La 23ª giornata di A2 di futsal, lato Girone C, vede ancora una vittoria per la capolista del Vallo di Diano, questa volta con un po’ più di fatica per i futsaleri di coach Oliva. Sul parquet di Canosa, i padroni di casa vanno subito in vantaggio con Castrogiovanni, salvo poi subire la rimonta degli ospiti; nonostante poi lo svantaggio maturato nella seconda parte dell’incontro, restano sempre in partita. E a proposito dello Sporting, sugli scudi Stigliano e Brunelli, quest’ultimo capocannoniere del girone con ben 37 reti, con una doppietta.


Potrebbe interessarti anche:


Mister Oliva parla attraverso il sito ufficiale del club: «Sapevamo non sarebbe stata una passeggiata […] abbiamo dovuto recuperare risorse fisiche e mentali, bravi a gettare il cuore oltre l’ostacolo. La mia è una squadra operaia, dove ognuno sa come e cosa fare per aiutarsi l’un l’altro, ora ci godiamo quest’altra vittoria e ricarichiamo subito le batterie in vista della prossima, dinanzi al pubblico di casa».

Il Cosenza non molla anche se…

Vittoria garibaldina anche per il Cosenza che vince in Puglia in casa delle Aquile Molfetta. I Rossoblù si sbarazzano senza troppi affanni della compagine pugliese con il risultato di 3-6. La distanza con lo Sporting resta di dieci punti e con il bonus dello diretto già esaurito e una gara in meno che, stando così le cose a sette giornate dalla fine non cambierebbe di molto la classifica qualora i salernitani mantenessero il trend.

Al contempo è un campionato a parte anche per i futsaleri di mister Tuoto che mantengono un vantaggio di +12 sulla terza forza del campionato, l’Itria che a sua volta ha vinto sul campo dell’Armerina. A riposo il Sicurlube Futsal che mantiene la posizione di vantaggio anche grazie alla contemporaneo pareggio tra il Benevento e il Giovinazzo.

In fondo alla classifica colpo di coda della Bovalino grazie alla vittoria per 5-2 sulla più quotata Polisportiva Futura. Il campionato dei calabresi non sembra segnato, ma a sette giornate dalla fine, e con lo scontro diretto da giocare, nulla è ancora scritto.


spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari