domenica 26 05 24
spot_img
HomeSportBASKETChaves incontenibile, Power Basket esulta nel derby
spot_img

Chaves incontenibile, Power Basket esulta nel derby

spot_img
spot_img

La prima fase della stagione regolare nel campionato di basket di Serie C Gold si è conclusa domenica pomeriggio. Al PalaSilvestri di Salerno la partitissima tra le due regine della prima fase.

La 22ª giornata della Serie C Gold di basket

Al capolinea il primo scorcio della stagione regolare della Serie C Gold di basket.

Power Basket Salerno e Angri Pallacanestro hanno concluso la prima fase con un derby dai contenuti tecnici esaltanti, che ha confermato la superiorità dei gialloblù sul resto della concorrenza. 69-58 per la squadra allenata da Mario Menduto, che ha dovuto tuttavia investire non poche energie per rimontare i grigiorossi nel secondo quarto.

Fuochi d’artificio al via per la capolista: Batka inaugura il tabellone, Zampa e Chaves seguono l’esempio del centro slovacco, dalle cui mani passa il canestro dell’11-0 che obbliga Chiavazzo a chiamare un time-out. Dopo quasi 5′ di silenzio, Angri esce dall’angolo con una tripla di Orsini. Un piccolo intermezzo che non basta a interrompere il monologo del Power Basket, che difende la doppia cifra di scarto con Chaves e De Martino (17-8).

Nel finale di quarto, però, gli ospiti cavalcano la linea verde per tornare in corsa: la coppia Ruggiero-Granata riduce lo scarto fino al 20-16. Un’iniezione di energia che ribalta completamente l’andamento della partita: bastano pochi minuti ad Angri per spiazzare la capolista, che non presta soltanto il fianco ai tiratori avversari, ma entra in crisi anche a rimbalzo.

Un tiro pesante di Iannicelli annuncia il cambio di rotta, che si materializza dopo i canestri di Rubinetti e di Granata, quest’ultimo a segno dall’arco. Arrampicatosi fino al +8 (24-32), il quintetto dell’Agro subisce l’altrettanto bruciante reazione dei gialloblù, a cui bastano le triple di Zampa e Chaves per tornare in linea di galleggiamento: parità a 32. L’equilibrio resiste anche dopo i liberi di Orsini e del play argentino: 34-34.

Gli angresi svelano le loro intenzioni al rientro dall’intervallo lungo: Rubinetti punisce dalla grande distanza, Globys vince il duello con Zanini e firma il momentaneo +3 (40-41). Pur trovando sbarrate le porte dell’area, il Power Basket torna padrone del perimetro grazie all’ottimo lavoro di Trapani e D’Amico, che contengono l’impatto di Orsini e Peralta, procurandosi falli e tiri liberi in pari misura.

La soluzione a tutti i problemi, però, si chiama Lucas Jesus Chaves: incontenibile in isolamento, il giocatore di Bahia Blanca suggella un formidabile terzo quarto con una tripla sulla sirena benedetta dal tabellone. Salernitani avanti 48-44.

La fiamma accesa dal giocatore sudamericano scalda le mani dei suoi compagni: prima Trapani, poi D’Amico accarezzano la retina dai 6.75, portando il Power Basket sul +8: 54-46. Angri incassa ma non rimane alla finestra: Rubinetti e Orsini accettano la sfida dalla grande distanza, mettendo la firma sui canestri del momentaneo -5 (59-54).

Tuttavia, il quintetto del capoluogo viaggia a tutta forza verso il traguardo senza più voltarsi indietro: Chaves vince ancora una volta la sfida con la difesa avversaria, Zanini piazza un gioco da 3 punti prima dell’affondo risolutivo di Michal Batka.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre partite e la classifica

Serie C Gold, 22ª giornata (ultima della prima fase)
25.02.23 15:00 Sintegra Rende 140-53 Forio Basket
25.02.23 18:00 GolemSoftware.com Lamezia 71-88 Mondo Camerette Caserta
25.02.23 18:00 Miwa Benevento 84-76 Sporteams Potenza
25.02.23 18:00 Power Basket Salerno 68-59 Angri Pallacanestro
25.02.23 18:00 Promobasket Marigliano Sosp. Skills4U Sant’Antimo

Ha riposato: Fugigreno Mondragone


Classifica finale
#   Pt G V P
1 Power Basket Salerno 34 20 17 3
2 Angri Pallacanestro 28 20 14 6
3 Miwa Benevento 28 20 14 6
4 Promobasket Marigliano 24 19 12 7
5 Fugigreno Mondragone 24 20 12 8
6 Mondo Camerette Caserta 22 20 11 9
7 Sporteams Potenza 20 20 10 10
8 Sintegra Rende 16 20 8 12
9 Skills4U Sant’Antimo 14 19 7 12
10 GolemSoftware.com Lamezia 8 20 4 16
11 Forio Basket (-4) -4 20 0 20
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari