giovedì 22 02 24
spot_img
HomeSportVirtus Arechi Salerno in festa a Bisceglie
spot_img

Virtus Arechi Salerno in festa a Bisceglie

spot_imgspot_img

La serie B di basket si è lasciata alle spalle il primo turno infrasettimanale della fase a orologio. Scopriamo insieme com’è andata nel girone D.

Basket, Serie B: Virtus Arechi vittoriosa a Bisceglie

Seconda puntata della fase a orologio della serie B di basket.

Con un secondo tempo a tutta grinta, la Virtus Arechi Salerno sgambetta un’avversaria potenzialmente pericolosa come la Alpha Pharma Bisceglie e difende il quarto posto in classifica. 80-66 per gli uomini allenati dall’ex di turno Adolfo Parrillo.

Primo quarto a due volti: partenza brillante dei pugliesi, che ritirano abbondanti incassi da tre punti con Santucci e Sirakov. I granata rispondono in due tempi: prima cercano la via del canestro in isolamento e in transizione (a punti Tortù e Gallo), poi decidono di allargare il raggio di tiro con Rezzano e Maggio. La sfida punto a punto si protrare fino alle soglie dell’intervallo, quando Mennella fa 4/4 a cronometro fermo: 19-24.

La Alpha Pharma rivede prontamente la luce: Santucci infila una tripla dietro l’altra, Caceres sorprende la difesa in velocità. Alla lista dei tiratori da lontano si aggiungono anche Vitale e Mennella: un’ulteriore conferma dell’equilibrio che regna sul parquet. Qualche diversivo sotto i tabelloni: Marinelli pesca dalla panchina i punti di Seck e Taddeo. Indietro di cinque lunghezze, la Virtus pesca un gioco da tre punti di Maggio: 40-38.

Il vento cambia direzione nella terza ripresa: Parrillo consegna le chiavi del gioco a Gallo, che velocizza le operazioni sia sul perimetro, sia all’interno dell’arco. Rezzano accarezza la retina con i piedi fuori dall’arco, Maggio e Tortù mandano a vuoto le rotazioni difensive dei pugliesi che, a loro volta, costruiscono perlopiù tiri a bassa percentuale. Parrillo pesca bene anche dal mazzo degli specialisti: 5 punti di De Fabritiis, 56-64 sul segnapunti.

Impugnato il timone della partita, la Virtus Arechi non si volta più indietro: Tortù domina nel cuore dell’area, segnando 6 punti in sequenza, inclusa la schiacciata del +12. Ultimi sussulti dell’Alpha Pharma con Chiriatti e Vitale prima della resa: Valentini non sbaglia nei pressi del canestro, Tortù chiude una serata eccellente con la tripla che anticipa la bandiera a scacchi.

Gli altri risultati

Tra le squadre di vertice, non deludono Frata Nardò, vittoriosa su Cassino, e Real Sebastiani Rieti, che ha subito cancellato la delusione per la sconfitta contro la capolista Taranto. Gli ionici hanno prontamente replicato ai laziali, sconfiggendo comodamente la Meta Formia.

Tra le concorrenti della Virtus Arechi, muove la classifica soltanto Ruvo di Puglia, a segno contro Pozzuoli. Male Sant’Antimo, agganciata in classifica da Molfetta. Il cambio di allenatore porta bene alla Scandone Avellino, che passa in casa della Viola Reggio Calabria.

Serie B – Girone D, 2ª giornata della fase a orologio
24.03.21 18:00 Edil Frata Nardò 76-62 Virtus BPC Cassino
24.03.21 18:00   Pavimaro Molfetta 91-79 Geko PSA Sant’Antimo
24.03.21 18:00 Viola Reggio Calabria 70-73 Scandone Avellino
24.03.21 19:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 90-86 Virtus Pozzuoli
24.03.21 20.30 Mastria Sport Academy Catanzaro 54-83 Real Sebastiani Rieti
24.03.21 20:30 Alpha Pharma Bisceglie 66-80 Virtus Arechi Salerno
25.03.21 20:30 CJ Basket Taranto 80-64 Meta Formia
Da def. Da def. LUISS Roma Rinv. Pavimaro Molfetta

Classifica
#   Pt G V P
1 CJ Basket Taranto 30 16 15 1
2 Real Sebastiani Rieti 28 16 14 2
3 Edil Frata Nardò 24 16 12 4
4 Virtus Arechi Salerno 20 16 10 6
5 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 20 16 10 6
6 Alpha Pharma Bisceglie 18 16 9 7
7 Pavimaro Molfetta 14 15 7 8
8 Geko PSA Sant’Antimo 14 15 7 8
9 BPC Virtus Cassino 14 16 7 9
10 LUISS Roma 12 13 6 7
11 Meta Formia 12 16 6 10
12 Virtus Pozzuoli 10 16 5 11
13 Viola Reggio Calabria 8 16 4 12
14 Mastria Sport Academy Catanzaro 8 16 3 13
15 EPC Action Now Monopoli 6 15 3 12
16 Scandone Avellino (-6) 6 16 6 10

Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Virtus Arechi Salerno in festa a Bisceglie

spot_imgspot_img

La serie B di basket si è lasciata alle spalle il primo turno infrasettimanale della fase a orologio. Scopriamo insieme com’è andata nel girone D.

Basket, Serie B: Virtus Arechi vittoriosa a Bisceglie

Seconda puntata della fase a orologio della serie B di basket.

Con un secondo tempo a tutta grinta, la Virtus Arechi Salerno sgambetta un’avversaria potenzialmente pericolosa come la Alpha Pharma Bisceglie e difende il quarto posto in classifica. 80-66 per gli uomini allenati dall’ex di turno Adolfo Parrillo.

Primo quarto a due volti: partenza brillante dei pugliesi, che ritirano abbondanti incassi da tre punti con Santucci e Sirakov. I granata rispondono in due tempi: prima cercano la via del canestro in isolamento e in transizione (a punti Tortù e Gallo), poi decidono di allargare il raggio di tiro con Rezzano e Maggio. La sfida punto a punto si protrare fino alle soglie dell’intervallo, quando Mennella fa 4/4 a cronometro fermo: 19-24.

La Alpha Pharma rivede prontamente la luce: Santucci infila una tripla dietro l’altra, Caceres sorprende la difesa in velocità. Alla lista dei tiratori da lontano si aggiungono anche Vitale e Mennella: un’ulteriore conferma dell’equilibrio che regna sul parquet. Qualche diversivo sotto i tabelloni: Marinelli pesca dalla panchina i punti di Seck e Taddeo. Indietro di cinque lunghezze, la Virtus pesca un gioco da tre punti di Maggio: 40-38.

Il vento cambia direzione nella terza ripresa: Parrillo consegna le chiavi del gioco a Gallo, che velocizza le operazioni sia sul perimetro, sia all’interno dell’arco. Rezzano accarezza la retina con i piedi fuori dall’arco, Maggio e Tortù mandano a vuoto le rotazioni difensive dei pugliesi che, a loro volta, costruiscono perlopiù tiri a bassa percentuale. Parrillo pesca bene anche dal mazzo degli specialisti: 5 punti di De Fabritiis, 56-64 sul segnapunti.

Impugnato il timone della partita, la Virtus Arechi non si volta più indietro: Tortù domina nel cuore dell’area, segnando 6 punti in sequenza, inclusa la schiacciata del +12. Ultimi sussulti dell’Alpha Pharma con Chiriatti e Vitale prima della resa: Valentini non sbaglia nei pressi del canestro, Tortù chiude una serata eccellente con la tripla che anticipa la bandiera a scacchi.

Gli altri risultati

Tra le squadre di vertice, non deludono Frata Nardò, vittoriosa su Cassino, e Real Sebastiani Rieti, che ha subito cancellato la delusione per la sconfitta contro la capolista Taranto. Gli ionici hanno prontamente replicato ai laziali, sconfiggendo comodamente la Meta Formia.

Tra le concorrenti della Virtus Arechi, muove la classifica soltanto Ruvo di Puglia, a segno contro Pozzuoli. Male Sant’Antimo, agganciata in classifica da Molfetta. Il cambio di allenatore porta bene alla Scandone Avellino, che passa in casa della Viola Reggio Calabria.

Serie B – Girone D, 2ª giornata della fase a orologio
24.03.21 18:00 Edil Frata Nardò 76-62 Virtus BPC Cassino
24.03.21 18:00   Pavimaro Molfetta 91-79 Geko PSA Sant’Antimo
24.03.21 18:00 Viola Reggio Calabria 70-73 Scandone Avellino
24.03.21 19:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 90-86 Virtus Pozzuoli
24.03.21 20.30 Mastria Sport Academy Catanzaro 54-83 Real Sebastiani Rieti
24.03.21 20:30 Alpha Pharma Bisceglie 66-80 Virtus Arechi Salerno
25.03.21 20:30 CJ Basket Taranto 80-64 Meta Formia
Da def. Da def. LUISS Roma Rinv. Pavimaro Molfetta

Classifica
#   Pt G V P
1 CJ Basket Taranto 30 16 15 1
2 Real Sebastiani Rieti 28 16 14 2
3 Edil Frata Nardò 24 16 12 4
4 Virtus Arechi Salerno 20 16 10 6
5 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 20 16 10 6
6 Alpha Pharma Bisceglie 18 16 9 7
7 Pavimaro Molfetta 14 15 7 8
8 Geko PSA Sant’Antimo 14 15 7 8
9 BPC Virtus Cassino 14 16 7 9
10 LUISS Roma 12 13 6 7
11 Meta Formia 12 16 6 10
12 Virtus Pozzuoli 10 16 5 11
13 Viola Reggio Calabria 8 16 4 12
14 Mastria Sport Academy Catanzaro 8 16 3 13
15 EPC Action Now Monopoli 6 15 3 12
16 Scandone Avellino (-6) 6 16 6 10

Potresti essere interessato a:

spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Virtus Arechi Salerno in festa a Bisceglie

spot_img

La serie B di basket si è lasciata alle spalle il primo turno infrasettimanale della fase a orologio. Scopriamo insieme com’è andata nel girone D.

Basket, Serie B: Virtus Arechi vittoriosa a Bisceglie

Seconda puntata della fase a orologio della serie B di basket.

Con un secondo tempo a tutta grinta, la Virtus Arechi Salerno sgambetta un’avversaria potenzialmente pericolosa come la Alpha Pharma Bisceglie e difende il quarto posto in classifica. 80-66 per gli uomini allenati dall’ex di turno Adolfo Parrillo.

Primo quarto a due volti: partenza brillante dei pugliesi, che ritirano abbondanti incassi da tre punti con Santucci e Sirakov. I granata rispondono in due tempi: prima cercano la via del canestro in isolamento e in transizione (a punti Tortù e Gallo), poi decidono di allargare il raggio di tiro con Rezzano e Maggio. La sfida punto a punto si protrare fino alle soglie dell’intervallo, quando Mennella fa 4/4 a cronometro fermo: 19-24.

La Alpha Pharma rivede prontamente la luce: Santucci infila una tripla dietro l’altra, Caceres sorprende la difesa in velocità. Alla lista dei tiratori da lontano si aggiungono anche Vitale e Mennella: un’ulteriore conferma dell’equilibrio che regna sul parquet. Qualche diversivo sotto i tabelloni: Marinelli pesca dalla panchina i punti di Seck e Taddeo. Indietro di cinque lunghezze, la Virtus pesca un gioco da tre punti di Maggio: 40-38.

Il vento cambia direzione nella terza ripresa: Parrillo consegna le chiavi del gioco a Gallo, che velocizza le operazioni sia sul perimetro, sia all’interno dell’arco. Rezzano accarezza la retina con i piedi fuori dall’arco, Maggio e Tortù mandano a vuoto le rotazioni difensive dei pugliesi che, a loro volta, costruiscono perlopiù tiri a bassa percentuale. Parrillo pesca bene anche dal mazzo degli specialisti: 5 punti di De Fabritiis, 56-64 sul segnapunti.

Impugnato il timone della partita, la Virtus Arechi non si volta più indietro: Tortù domina nel cuore dell’area, segnando 6 punti in sequenza, inclusa la schiacciata del +12. Ultimi sussulti dell’Alpha Pharma con Chiriatti e Vitale prima della resa: Valentini non sbaglia nei pressi del canestro, Tortù chiude una serata eccellente con la tripla che anticipa la bandiera a scacchi.

Gli altri risultati

Tra le squadre di vertice, non deludono Frata Nardò, vittoriosa su Cassino, e Real Sebastiani Rieti, che ha subito cancellato la delusione per la sconfitta contro la capolista Taranto. Gli ionici hanno prontamente replicato ai laziali, sconfiggendo comodamente la Meta Formia.

Tra le concorrenti della Virtus Arechi, muove la classifica soltanto Ruvo di Puglia, a segno contro Pozzuoli. Male Sant’Antimo, agganciata in classifica da Molfetta. Il cambio di allenatore porta bene alla Scandone Avellino, che passa in casa della Viola Reggio Calabria.

Serie B – Girone D, 2ª giornata della fase a orologio
24.03.21 18:00 Edil Frata Nardò 76-62 Virtus BPC Cassino
24.03.21 18:00   Pavimaro Molfetta 91-79 Geko PSA Sant’Antimo
24.03.21 18:00 Viola Reggio Calabria 70-73 Scandone Avellino
24.03.21 19:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 90-86 Virtus Pozzuoli
24.03.21 20.30 Mastria Sport Academy Catanzaro 54-83 Real Sebastiani Rieti
24.03.21 20:30 Alpha Pharma Bisceglie 66-80 Virtus Arechi Salerno
25.03.21 20:30 CJ Basket Taranto 80-64 Meta Formia
Da def. Da def. LUISS Roma Rinv. Pavimaro Molfetta

Classifica
#   Pt G V P
1 CJ Basket Taranto 30 16 15 1
2 Real Sebastiani Rieti 28 16 14 2
3 Edil Frata Nardò 24 16 12 4
4 Virtus Arechi Salerno 20 16 10 6
5 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 20 16 10 6
6 Alpha Pharma Bisceglie 18 16 9 7
7 Pavimaro Molfetta 14 15 7 8
8 Geko PSA Sant’Antimo 14 15 7 8
9 BPC Virtus Cassino 14 16 7 9
10 LUISS Roma 12 13 6 7
11 Meta Formia 12 16 6 10
12 Virtus Pozzuoli 10 16 5 11
13 Viola Reggio Calabria 8 16 4 12
14 Mastria Sport Academy Catanzaro 8 16 3 13
15 EPC Action Now Monopoli 6 15 3 12
16 Scandone Avellino (-6) 6 16 6 10

Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari