domenica 19 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSportBasket, Serie B: Virtus Arechi, adesso si fa davvero dura

Basket, Serie B: Virtus Arechi, adesso si fa davvero dura

Dopo la sconfitta in gara-1, la Virtus Arechi Salerno ancora a Rieti per ristabilire la parità nel primo turno dei play-off della Serie B di basket.

Basket, Serie B: Virtus Arechi Salerno sotto 0-2

Gara-2 dei quarti di finale nel campionato di basket di Serie B.

Un altro finale a mani vuote per la Virtus Arechi Salerno, battuta dalla Kienergia Rieti per 71-63 dopo aver rimontato dal -9. La squadra allenata da Gabriele Ceccarelli avvicina così la qualificazione alla semifinale, che potrebbe diventare certa con un successo venerdì sera al PalaLongo.

I granata prendono subito la parola con Valentini (a segno dai 6.75) e Coltro, portandosi sullo 0-6. 4 punti ravvicinati di Papa sbloccano i laziali, che non riescono però a limitare la circolazione di palla della Virtus, che si porta sul 6-10 con Moffa e Cimminella. Negli ultimi 3′ del primo quarto, si esaltano i tiratori dall’arco: Broglia risponde a Mennella, che punisce ancora in vista della sirena. Saladini segna allo scadere la tripla del 16-18.

L’inseguimento della Kienergia termina appena dopo il riposo: Broglia imita Del Testa dall’arco, 22-18. Il debutto di Romano ravviva i salernitani, che si riprendono lo scettro della gara con un tiro pesante di Cimminella (27-28). Il festival delle triple accoglie tra i suoi adepti anche Rinaldi, ma Rieti non si lascia impressionare: il 4/4 di Papa in lunetta, sommato a un piazzato di Antelli, consegna 5 punti di margine ai padroni di casa. 38-33.

La pioggia di canestri dalle retrovie si trasforma in un temporale che si abbatte sulla Virtus: Testa e Tiberti segnano i punti del +9 (44-35). Il buon lavoro di Valentini sotto i tabelloni non muta i piani dei reatini, che sfiorano ancora la doppia cifra di margine per merito di Saladini e Broglia. Un paio di lampi illuminano la notte dei granata: Rinaldi (ancora da 3) e Coltro risparmiano il tracollo anticipato alla squadra ospite. 52-45.

Copione invariato anche al via della quarta ripresa: le frecce scoccate dai 6.75 filo conduttore dell’inseguimento della Virtus Arechi, che ricuce lo strappo con Marini e Moffa (57-57). Il testa a testa esalta ancora la Kienergia, che allunga sul +5 con Papa – anch’egli preciso dalla grande distanza – e Broglia. Rinaldi prova a rinviare i titoli di coda, ma i salernitani si arrendono quando Del Testa pesca – indovinate un po’? – un’altra tripla.

Gli altri risultati

Fattore campo rispettato anche nelle altre partite: la Nuova Sebastiani Rieti e la Moncada Agrigento allungano sul 2-0, i Lions Bisceglie pareggiano la serie con la Goldengas Senigallia.

I quarti proseguiranno venerdì sera con gara-3 a campi invertiti.

Serie B, play-off/Tabellone 4. Quarti di finale, gara-2
16.05.22 20:30 Nuova Sebastiani Rieti 91-49 (serie: 2-0) Viola Reggio Calabria
17.05.22 20:30 Lions Bisceglie 83-57 (serie: 1-1) Goldengas Senigallia
17.05.22 20:30 Moncada Agrigento 68-57 (serie: 2-0) Andrea Costa Imola
17.05.22 21:00 Kienergia Rieti 71-63 (serie: 2-0) Virtus Arechi Salerno

Potrebbe interessarti anche:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: