martedì, Giugno 22, 2021
Kyneticsocial.it acquista follower instagram o mi piace Facebook per incrementare i tuoi social
HomeSportGivova Scafati supera d'autorità Udine e riapre la serie

Givova Scafati supera d’autorità Udine e riapre la serie

Terzo episodio delle semifinali nel tabellone oro della serie A2 di basket. Le serie sono entrambe ripartite dallo 0-2: pertanto, Scafati e Ferrara non avevano opzione diversa dalla vittoria per restare in corsa.

Basket, Serie A2: Scafati riapre la serie contro Udine

Gara-3 delle semifinali play-off nella serie A2 di basket.

La Givova Scafati si sblocca nella serie contro la Old Wild West Udine: vittoria perentoria (93-70 alla sirena) e scarto dimezzato. Domenica pomeriggio il quarto episodio.

Per la prima volta in questa semifinale, Scafati prende il comando delle operazioni fin dal via: Thomas dà il meglio di sé con i piedi al di qua dell’arco, Palumbo punisce in isolamento. Udine cerca di seguire i gialloblù sullo stesso terreno (tripla di Antonutti, 11-9), scegliendo di raddoppiare sui tiratori di casa. Centrato il sorpasso con Mian, però, i friulani si ritrovano di nuovo indietro: Rossato e Marino a segno in tandem, 21-20.

Finelli ritrova anche gli specialisti, finora relegati nella serie al ruolo di comparse: Benvenuti a segno dai 6.75, Cucci a segno vicino al canestro. Viene poi il turno di Riccardo Rossato: cinque punti di fila per il giocatore veneto, +9 Scafati (33-24 al 15′). La Old Wild West cerca di compensare le difficoltà al tiro di Johnson con i punti di Amato e Foulland, ma la corsa dei padroni di casa procede spedita: Palumbo chiude il primo tempo sul 47-37.

Al ritorno sul parquet, le intenzioni di Udine sono chiare: allargare il raggio di tiro per ridurre le distanze. Tuttavia, i propositi dei bianconeri si scontrano con percentuali in deficit. Al contrario, la Givova sistema la mira e scappa via: Gaines segna per tre volte dalla grande distanza e – in cordata con Sergio – scrive +19 sul tabellone (66-47 al 26′). Amato è l’unico a spezzare il digiuno di canestri dei friulani: 70-57 all’ultima pausa.

Con la partita oramai in pugno, Scafati ha bisogno di un’ultima stoccata: Sergio e Marino si dividono oneri e meriti dall’arco e chiudono bottega con largo anticipo.

Napoli può assicurarsi la finale

Mentre leggete questa cronaca, Top Secret Ferrara e GeVi Napoli sul parquet per il terzo episodio dell’altra semifinale del tabellone oro. Gli uomini allenati da Stefano Sacripanti conducono per 2-0 e possono perciò centrare la finale.


Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Maurizio Basso candidato a sindaco di Salerno

Get It Done

SpiritoPelletterie.it lo store on line di borse ed accessori di pelletteria dei marchi Piquadro, Gabs, Trussardi, Kway, Emporio Armani

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: