domenica 29 01 23
HomeCalcioAntonio Ietto, Buccino Volcei: "Continuiamo ad allenarci con la speranza di ripartire"

Antonio Ietto, Buccino Volcei: “Continuiamo ad allenarci con la speranza di ripartire”

- Advertisment -spot_img

Il Buccino Volcei, squadra guidata dal tecnico Pietropinto vede in rosa dalla passata stagione Antonio Ietto. I rossoneri, inseriti nel girone C d’Eccellenza, sono una delle undici salernitane presenti nella massima serie regionale dilettantistica.

Antonio Ietto del Buccino Volcei

Dalla scorsa stagione in rossonero è presente anche Antonio Ietto. Il difensore centrale, classe 1988, ha scelto ancora i volceiani dopo lo scorcio a Buccino della passata annata.

Abbiamo raggiunto l’esperto calciatore, che dalla sua ha trascorsi con Faiano, Gelbison, Valdiano, Altletico Lauria e Moliterno, per sondare gli umori nel gruppo caro al presidente Gaetano Del Chierico.

Sei al secondo anno con il Buccino, quanto è servito lo scorso campionato per affrontare al meglio questo a tuo avviso?

«Lo scorso campionato io sono arrivato nel mercato di dicembre. Stavamo facendo un buon campionato fino allo stop, è stato un enorme dispiacere che questo virus ci abbia bloccati proprio nel nostro momento migliore».

La scorsa stagione siete stata una mina vagante del campionato. Dove potevate arrivare a tuo avviso?

«La scorsa stagione piano piano siamo riusciti ad essere una squadra temuta da tutti. Era difficile per chiunque giocare contro il Buccino, e nelle ultime sei partite prima del lockdown non abbiamo subito reti. Credo che lo scorso anno, se non ci fosse stato lo stop, potevamo tranquillamente centrare i play-off».

Cosa ha portato Antonio Ietto a sposare il progetto dei rossoneri?

«Quest’estate mi è arrivata la telefonata del mister e del presidente per rimanere.  Non ho esitato neanche un secondo a dire si. Ero sicuro che il presidente avrebbe allestito una buona squadra per puntate a qualcosa d’importante. Inoltre, oltre alla serietà che ci permette di lavorare in modo tranquillo, coltivo con il mister Pietropinto un buonissimo rapporto».

Quali erano gli obiettivi di questa stagione per il Buccino Volcei tenendo conto dei tanti volti nuovi?

«Gli obiettivi di quest’anno erano abbastanza ambiziosi. Puntavamo a fare sicuramente un campionato di vertice, visti i nomi importanti che il presidente aveva messo a disposizione del mister».

Che aria si respirava nei primi allenamenti dopo lo stop, quanta voglia c’era di ripartire?

«Nei primi allenamenti ho notato, con piacere. sin da subito, un grosso entusiasmo. Erano troppi i mesi di stop e non vedevamo l’ora di ripartire per dire la nostra in questo campionato»

Come sono andate le prime gare per voi tra campionato e coppa?

«Tutto sommato le prime gare tra campionato e coppa sono andare bene. Forse a Baronissi, con il Salernum, abbiamo fatto una prestazione non ai nostri livelli ma alla fine credo che una gara meno brillante possa starci tranquillamente».

Ora campionati nuovamente fermi. Quale è l’umore in casa rossonera?

«Il periodo di stop lontano dai campi sicuramente non è facile per noi. Ti mancano la partita, gli allenamenti con il gruppo, lo spogliatoio, ti manca tutto quello che fa parte di questo sport. La speranza è quella di ripartire già i primi di gennaio per dire la nostra in questo campionato».

Come vi state continuando ad allenare?

«Adesso il nostro preparatore giorno per giorno ci manda un programma da fare, ci stiamo allenando in modo individuale in modo da non perdere quello che da agosto avevamo fatto. Spero vivamente che il 2021 sia un anno ricco di soddisfazioni e soprattutto di metterci alle spalle questo maledetto virus».


Potrebbe interessarti anche:

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari